Post

Post in evidenza

Migrante muore nella baraccopoli di San Ferdinando

Immagine
Una nuova tragedia nella baraccopoli di San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria. Il ghetto da anni ospita i braccianti migranti della Piana di Gioia Tauro. Un rogo è costato la vita al 29enne Al Moussa Ba. Il migrante era originario del Senegal. La vittima, nel 2015, secondo quanto rende noto la questura, aveva ottenuto la concessione della protezione umanitaria dalla commissione territoriale di Trapani. Nel pomeriggio una fiaccolata partirà dalla baraccopoli verso il municipio.

Bankitalia: Debito pubblico a 2.316,7 miliardi

Immagine
La Banca d’Italia ha diramato il supplemento al Bollettino di Finanza Pubblica. A dicembre 2018 il debito pubblico italiano si è attestato a 2.316,7 miliardi di euro, in calo di 28,6 miliardi rispetto ai 2.345,3 di novembre 2018. A dicembre 2017 il debito pubblico italiano era pari a 2.263,5 miliardi di euro(dato revisionato), pari al 131,2% del PIL. Questo significa che è aumentato di 53,2 miliardi in un anno.

La paziente perfetta

Immagine
La paziente perfetta” è un libro di Jenny Blackhurst e pubblicato da Newton Compton. La scrittrice è cresciuta in Inghilterra, nello Shropshire, dove ancora vive con marito e figli. Il suo thriller di esordio, “Era una famiglia tranquilla”, ha ottenuto in pochissimo tempo il consenso della critica e un grande successo di pubblico. “La paziente perfetta” arriva in libreria nel 2018 ed è la seconda opera della scrittrice britannica.

La guerra alle armi di Save the Children

Immagine
“Sapete chi si prenderà la Terra? I trafficanti di armi perché gli altri sono troppo impegnati ad uccidersi a vicenda. Questo è il segreto per sopravvivere: mai combattere, specialmente con se stessi”. Questo è quello che dice Yuri Orlov(Nicolas Cage) nella scena finale del film “Lord of War”. Nel 2017 sono stati investiti 1.739 miliardi di dollari per le spese militari, in aumento dell’1,1% rispetto al 2016. La vendita delle armi è un business che genera tante vittime innocenti.

Alitalia salvata con soldi pubblici

Immagine
Dopo un paio di anni si torna a parlare del salvataggio di Alitalia. L’ex compagnia di bandiera italiana è di nuovo in crisi e i partner industriali con cui c’è una trattativa, Delta Air Lines e EasyJet, non avrebbero più del 30-40%. L’ennesimo salvataggio avverrà con soldi pubblici. Negli ultimi 11 anni è la terza volta che Alitalia viene aiutata dai governi in carica. La prima volta nel 2008, quando Silvio Berlusconi regalò la parte sana della compagnia “agli amici degli amici” in nome dell’italianità. La bad company, indebitata per 3 miliardi di euro, finì a carico dei contribuenti.

AIDS: Vaccino abbatte 90% virus

Immagine
Una notizia importante arriva per i malati di AIDS. La somministrazione del vaccino terapeutico Tat contro l’HIV/AIDS a pazienti in terapia antiretrovirale(cART) è capace di ridurre drasticamente il serbatoio di virus latente, inattaccabile dalla sola terapia, e apre una nuova via contro l’infezione. E’ la svolta emersa dal follow-up, durato otto anni e pubblicato sulla rivista open access “Frontiers in Immunology”, di pazienti immunizzati con il vaccino messo a punto dall’equipe guidata da Barbara Ensoli, Direttore del Centro Nazionale per la Ricerca su HIV/AIDS dell’Istituto Superiore di Sanità(ISS).

Parco della Marinella resta una discarica

Immagine
Il parco della Marinella continua ad essere una discarica a cielo aperto nel pieno centro di Napoli. L’area di via Duca degli Abruzzi doveva diventare un parco pubblico di circa 30.000 metri quadrati da consegnare alla cittadinanza. Il primo progetto risale addirittura al 2003. Chi sognava fiori, alberi e panchine è rimasto amaramente deluso: 16 anni dopo il parco della Marinella resta ancora un rifugio per indigenti e tossicodipendenti.