Post

Post in evidenza

Reddito di cittadinanza parte a marzo

Immagine
Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto su reddito di cittadinanza e quota 100 sulle pensioni. Il primo è il provvedimento simbolo della campagna elettorale del Movimento 5 Stelle. La Legge di Bilancio prevede per il 2019 circa 4,68 miliardi di euro di coperture per il reddito di cittadinanza, a cui si aggiungono gli oltre 2 miliardi assorbiti dal reddito di inclusione. Le domande per il reddito di cittadinanza potranno essere presentate da marzo. Il sussidio verrà erogato a partire dal mese successivo alla domanda.

Offri aiuto ai migranti e ti ritrovi alla convention DeMa

Immagine
L’apertura dei porti è stato lo slogan elettorale di Luigi De Magistris negli ultimi mesi, si è poi scoperto che non c’è esiste nessun decreto sulla chiusura dei porti italiani allo sbarco di migranti. In pratica il sindaco di Napoli si batteva per una cosa inesistente. L’apice della propaganda si è avuto con il “caso” Sea Watch 3: la nave ONG è stata costretta a stare ferma in mare per 19 giorni con 49 migranti a bordo per colpa dell’egoismo dell’Unione Europea.

Bomba alla pizzeria Sorbillo

Immagine
Una bomba è esplosa davanti all’ingresso della pizzeria Sorbillo di via dei Tribunali 32, nel centro storico di Napoli. Il brand Sorbillo è una delle catene di pizzerie più famose della città, con una serie di locali aperti in diverse zone d’Italia e anche all’estero. “La pizzeria è chiusa per bomba, ma riapriremo presto. E’ un attacco alla rinascita di Napoli, alla legalità. Cinque anni fa, la pizzeria era stata bersaglio anche di un incendio”. E’ quello che scritto su Facebook il titolare Gino Sorbillo.

Bankitalia: Debito pubblico a 2.345,3 miliardi. E’ record

Immagine
La Banca d’Italia ha diramato il supplemento al Bollettino di Finanza Pubblica. A novembre 2018 il debito pubblico italiano si è attestato a 2.345,3 miliardi di euro, in aumento di 10,2 miliardi rispetto ai 2.335,1 di ottobre 2018¹. E’ il nuovo record storico. L’aumento da fine 2017, quando il debito si è attestato a 2.263 miliardi, è stato di 82,3 miliardi con un incremento del 3,6%.

Lavori via Marina fermi

Immagine
Nel 2015 il Comune di Napoli approva il progetto di riqualificazione di via Marina per una spesa complessiva di circa 21,4 milioni di euro. I lavori sono iniziati nell’ottobre 2015 e dovevano durare 6 mesi. Tre anni e tre mesi dopo la strada storica che collega il porto e il centro cittadino alla zona est della città è ancora interessata dai lavori di riqualificazione. Manca un chilometro per completare il restyling, ma i lavori sono fermi da marzo 2018. Il cantiere è morto.

Lite tra extracomunitari a Mergellina

Immagine
Un extracomunitario è stato ucciso a coltellate al termine di una lite nella zona degli chalet di Mergellina, a Napoli. Questo è l’ennesimo fatto di cronaca che vede coinvolti immigrati nel capoluogo campano, città definita “rifugio” dal sindaco Luigi De Magistris. Inutili i tentativi di soccorso della vittima da parte del personale del 118. Gli investigatori ritengono che l’omicidio sia scaturito da una lite per futili motivi, probabilmente anche per colpa dell’alcol. A quanto sembra i due extracomunitari si contendevano il posto a un semaforo per vendere la merce agli automobilisti di passaggio.

Tre imprese individuali su 5 superano 5 anni di vita

Immagine
Tre imprese individuali su 5 superarono i 5 anni di vita. Una chiusura su 2 avviene nei primi due anni di vita. Solo il 5% di chi “non ce la fa” si rimette in gioco rialzando le saracinesche. E’ questa la fotografia scattata da Unioncamere e InfoCamere sulle 235.985 imprese nate nel 2014. 88.184 imprese individuali hanno cessato l’attività entro il 30 giugno 2018, più della metà hanno chiuso i battenti entro il 2015. Ben 20.538 imprese sono morte nel 2014, vale a dire nello stesso anno in cui sono nate.