Post

Post in evidenza

E’ morto Luciano De Crescenzo

Immagine
E’ morto lo scrittore, regista e attore Luciano De Crescenzo. Aveva 91 anni. Da alcuni giorni era ricoverato a Roma per una polmonite. Con le sue opere raccontò con ironia la città di Napoli e gli antichi filosofi. Nato a Napoli, il 18 agosto 1928, dopo essersi laureato in Ingegneria idraulica col massimo dei voti presso l’Università degli Studi di Napoli "Federico II", capì che la sua vera vocazione era quella di “scrittore divulgatore”.

Bollo auto abolito con lo spread?

Immagine
La tassa automobilistica(meglio nota con il termine bollo auto) è l’imposta più odiata dagli italiani insieme al canone TV. Per questo motivo è uno dei cavalli di battaglia dei politici. L’ultimo a parlare di abolizione del bollo auto è stato Luigi Di Maio a “Uno mattina”. Il vice premier e ministro dello Sviluppo economico vuole eliminare o ridurre il bollo auto con i risparmi indotti dal calo dello spread.

Comune di Napoli regala stadio San Paolo a De Laurentiis

Immagine
Il Calcio Napoli torna ad avere una convenzione per l’utilizzo dello stadio San Paolo. Nelle ultime tre stagioni la società di Aurelio De Laurentiis affittava a giornata l’impianto in occasione di ogni partita casalinga. La nuova convenzione è stata approvata nella notte dal consiglio del Comune di Napoli, nonostante il parere contrario dei revisori dei conti. La concessione dello stadio San Paolo parte dalla stagione 2018/2019 e termina il 30 giugno 2023. La convenzione è prorogabile per ulteriori cinque anni, fino al 30 giugno 2028.

Il cantiere di piazza Garibaldi

Immagine
Piazza Garibaldi è la grande sfida di Napoli, è la Champions League della città perché nella storia di Napoli è sempre stata il luogo simbolo di caos, di difficoltà di integrazione e invece diventa simbolo di vivibilità e di integrazione di culture”. Questo è quello che dichiarò Luigi De Magistris lo scorso 6 maggio(vedi video allegato), in occasione della visita al cantiere che insiste sull’area. Il sindaco di Napoli promise che la rinnovata piazza Garibaldi sarebbe stata pronta per le Universiadi 2019.

Almost blue

Immagine
Almoust blue” è un libro di Carlo Lucarelli e pubblicato da Einaudi. Nato a Parma nel 1960, Carlo Lucarelli vive da anni in provincia di Bologna. Il suo esordio letterario avviene con il giallo “Carta bianca” del 1990, il primo di una lunga serie di noir a sfondo poliziesco, genere per il quale è conosciuto anche all’estero. Lucarelli conduce da molti anni trasmissioni televisive sui vari aspetti non risolti dalle inchieste sul crimine. I suoi libri sono tradotti in più lingue e sono oggetto di versioni cinematografiche e TV. “Almoust blue” è stato pubblicato nel 1997 ed è il secondo con protagonista l’ispettore Grazia Negro. Nel 2000 dal libro è stato tratto un film omonimo, diretto da Alex Infascelli.

Bankitalia: Debito pubblico a 2.364,7 miliardi

Immagine
La Banca d’Italia ha diramato il supplemento al Bollettino di Finanza Pubblica. A maggio 2019 il debito pubblico italiano si è attestato a 2.364,7 miliardi di euro, in calo di 8,7 miliardi rispetto ai 2.373,4 di aprile 2019. L'andamento riflette la riduzione delle disponibilità liquide del Tesoro(11,3 miliardi, a 47,2; erano pari a 57,6 miliardi a maggio 2018), solo parzialmente compensata dal fabbisogno delle amministrazioni pubbliche(1,1 miliardi) e dall'effetto complessivo degli scarti e dei premi all'emissione e al rimborso, della rivalutazione dei titoli indicizzati all'inflazione e della variazione del tasso di cambio(1,6 miliardi).

Flat tax con aliquota al 15% fino a 55 mila euro

Immagine
In Italia si torna a parlare di flat tax, il sistema fiscale proporzionale e non progressivo basato su un’aliquota a percentuale fissa. Il sottosegretario Armando Siri ha svelato finalmente la proposta della Lega. Il progetto è portare l’aliquota al 15% fino a 55 mila euro di reddito familiare con un’unica deduzione fiscale che assorbirà tutte le detrazioni. Sulla carta ci dovrebbe essere benefici per 20 milioni di famiglie e 40 milioni di contribuenti. Una domanda sorge spontanea: quanto si risparmia con la flat tax?