Post

Post in evidenza

Voragine in via Masoni

Immagine
Napoli è una città al collasso. La tempesta che si è abbattuta sulla città nelle ultime ore ha creato gravi danni. In via Masoni si è aperta una voragine, all’altezza dei civici 46 e 63. Lo sprofondamento si è verificato su un tratto appena interessato dai lavori di rifacimento del manto stradale. Proprio ieri(12 novembre) era intervenuti i Vigili del Fuoco e Protezione Civile per uno avvallamento nello stesso posto.

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Immagine
Il sindaco Luigi De Magistris presenta oggi(12 novembre) la nuova giunta del Comune di Napoli. Si tratta del decimo rimpasto in 9 anni. Con l’ultimo ritocco alla giunta saliranno a 34 gli assessori cambiati. L’ex magistrato è stato eletto sindaco nel 2011 e dopo nove anni di lavoro(?) si può dire che è stato un fallimento. L’unica cosa che si nota con l’amministrazione De Magistris è il degrado diffuso in ogni zona città. Ieri spulciando il mio archivio ho scoperto una foto della pineta di via gran sasso del 3 aprile 2009. Ho notato che all’epoca il verde pubblico era ben curato nonostante l’amministrazione Iervolino.

La caduta del muro di Berlino

Immagine
Il 9 novembre 1989 è la data simbolo del crollo del blocco orientale. Quel giorno il governo della Germania dell’Est(DDR) decise che da quell’istante chiunque poteva passare il confine per andare nella Germania Federale e quindi nell’occidente capitalista. Quella sera si iniziò ad abbattere il muro di Berlino, che dal 1961 divideva in due la città tedesca e che da 28 anni era il simbolo più crudele della Guerra Fredda. Fu l’ultimo passo di una rivoluzione silenziosa in atto già da mesi.

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Immagine
I consumi delle famiglie residenti in Italia sono ancora lontani dai livelli pre-crisi. Rispetto al 2007, anno precedente all’inizio della crisi, le famiglie hanno tagliato i consumi per 21,5 miliardi di euro. E’ quanto emerge da un rapporto pubblicato oggi(9 novembre) dalla Cgia di Mestre. Nel 2018 la spesa complessiva dei nuclei familiari dell’Italia è stata pari a poco più di 1.000 miliardi di euro. Nonostante il taglio rispetto ai livelli pre-crisi, i consumi delle famiglie continuano ad essere la componente più importante del PIL nazionale (pari al 60,3% del totale).

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Immagine
Continua la guerra ai navigator del governatore Vincenzo De Luca. La giunta regionale della Campania non ha approvato la convenzione tra Anpal Servizi e Regione che definiva le modalità di assistenza tecnica dei navigator. Per questo motivo l’Anpal non può procedere all’assunzione dei 471 navigator campani vincitori della selezione pubblica. Una vicenda incredibile, che fa capire come il governatore De Luca stia usando questa vicenda per scopri propagandistici. Le attività dei navigator sono state avviate nelle altre 19 Regioni un attimo dopo la stipula della convenzione.

Il caso ex Ilva di Taranto

Immagine
Scoppia il caso dell’ex Ilva di Taranto. L’azienda ArcelorMittal ha comunicato formalmente a sindacati e aziende la retrocessione alle società Ilva dei rispettivi rami d’azienda e 10.777 dipendenti, secondo l’art. 47 della Legge 428/1990. La comunicazione segue l’annuncio di cessazione del contratto per ex Ilva Taranto e di fatto avvia la procedura di disimpegno anche per gli stabilimenti di Genova, Novi Ligure, Milano, Racconigi, Paderno, Legnano e Marghera.

De Magistris: Disponibile ad una candidatura in Campania

Immagine
Napoli è in una città che cade a pezzi. E’ bastato il primo maltempo autunnale per far cadere alberi in ogni quartiere. La città è in emergenza da anni, ma Luigi De Magistris continua ad essere ospitato in TV a parlare del laboratorio Napoli. Cosa sarebbe? Non si sa. Non contento il sindaco di Napoli si dice disponibile ad una candidatura in Campania. Questa mattina(6 novembre) De Magistris è stato ospite di Alessandra Sardoni ad “Omnibus”, il programma in onda su La 7.