Berlusconi sbarca a Napoli

Per la serie “stevem scarz a munnezza”, quest’oggi vi parlo dell’attracco al porto di Napoli dell’ammiraglia della Msc Crociere, “Fantasia”. A bordo di questa nave da crociera c’è nientepopodimeno che Silvio Berlusconi.

Quando è iniziata a girare questa voce, molti cittadini hanno iniziato a cercare un modo per salire a bordo della nave, perché pensavano che il premier organizzasse un “pucchiacca party”. Invece, una volta scoperto che l’unica donna al bordo della nave era la presidente di Confidustria, Emma Marcegaglia, molti hanno iniziato a manifestare per la delusione…

A parte gli scherzi, l’arrivo di Berlusconi al porto di Napoli ha mandato in tilt la città. Mentre scrivo, ci sono tre cortei di protesta e un presidio dei disoccupati. I senza lavoro protestano per il taglio dei fondi da parte del governo Berlusconi al “progetto ISOLA”.

Per la cronaca, Berlusconi ha fatto questa “pagliacciata in nave” per presentare ufficialmente alla stampa internazionale i dossier politico-economici del prossimo G8 a L’Aquila e fare il punto sul problema rifiuti in Campania.

Commenti

  1. Io odio quei condomini viaggianti che chiamano nave da crociera e quindi odio ancora di più quel nano spara cazzata.
    C'è un articolo che troppo ridere, di Michele Serra, sulle crociera.
    Cercalo un pò non te ne pentirai.

    RispondiElimina
  2. Non odio le crociere, ma le buffonate... Berlusconi di buffonate ne fa tante... Cercherò l'articolo di Serra. Saluti.

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

Bollo auto abolito con lo spread?

Flat tax con aliquota al 15% fino a 55 mila euro

Comune di Napoli regala stadio San Paolo a De Laurentiis

Il cantiere di piazza Garibaldi

Perché si usa Facebook?

A settembre emergenza rifiuti in Campania