Berlusconi, il piazzamento di pucchiacche e le tombe fenicie

Una delle donne più alla “moda” del momento è Patrizia D’Addario. Questa tizia è venuta alla ribalta per aver dichiarato di essere stata tutta la notte con il premier Silvio Berlusconi in uno dei tanti “pucchiacca party”.

La donna ha più volte dichiarato che avrebbe fatto tutto questo solo per ricevere in cambio un “favore” riguardante la costruzione di un residence. Ma la donna ama molto rilasciare interviste, soprattutto per settimanali e quotidiani stranieri. Così viene a galla che il suo manager, Tarantini, le avrebbe chiesto il curriculum per un’eventuale candidatura al Parlamento europeo.

Sul “Times” Josephine McKenna scrive che “la prostituta al centro dello scandalo sessuale che coinvolge Silvio Berlusconi dice che il premier le ha offerto un seggio al Parlamento europeo”. In pratica viene a galla che se dai la vulva(o la bocca) a Berlusconi, questo ti “piazza” per tutta la vita. Ma se per una poltrona al parlamento Berlusconi pretende una notte intera, per diventare Ministro il premier cosa chiede in cambio?

La D’Addario ricorda che insieme ad altre 20 ragazze ha discusso di quale “posto” era più plausibile per ognuna di loro. Infatti, non c’era solo l’ambita poltrona del parlamento, ma anche partecipazioni a programmi televisivi e al reality show “Il Grande Fratello”…

Ma i guai per Berlusconi non finiscono qui. I giornali britannici(sempre loro) battono il tasto anche sulla presunta presenza di alcune tombe fenicie nella villa di Berlusconi in Sardegna. In Italia, come in Gran Bretagna, l’omessa dichiarazione della scoperta archeologica può portare ad una multa e ad un anno di galera…

Credits: La Repubblica.

Commenti

  1. Tanto lui in galera non ci va, che gli frega???
    ;-OO smaccki!!

    RispondiElimina
  2. E noi paghiamo... Con l'ignoranza diffusa italiana Berlusconi dormirà sempre su due guanciali... Kiss.

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il modello di integrazione di De Magistris

Maxi operazione contro IPTV illegali

Renzi lascia il PD

Bankitalia: Debito pubblico a 2.409,9 miliardi. E’ record

La guerra che fa salire il prezzo del petrolio

Italia Viva è copyright De Luca