Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2009

Chi sono gli usurai?

Immagine
Un’altra moda che si sta diffondendo nel nostro bel paese è quella di indebitarsi per comprare macchine, elettrodomestici e altre cose. Fino a poco tempo fa gli italiani erano considerati un popolo di risparmiatori, ora è diventato il popolo dei debitori.

Claudio Messora querelato?

Immagine
In Italia si sta diffondendo la moda della querela. Lo scorso 28 agosto, il famoso blogger di Byoblu.com, Claudio Messora, ha ricevuto una telefonata dalla Polizia Postale di Milano.I “postini poliziotti” hanno informato a Messora che c’è un’ordinanza di sequestro per il suo blog a Milano e che deve andarla a ritirare personalmente. Questo perché il gestore del server non ha voluto oscurare il blog. Messora nel suo blog spiega che molto probabilmente ad un’ordinanza di sequestro farà seguito una querela.Per questo Messora ha indetto un “concorso a premi” nel suo blog seguitissimo. Chi indovinerà il nome del querelante e il titolo dell’articolo incriminato, vincerà una copia omaggio del DVD “Internet For Giuliani”.

L’Italia del gioco

Immagine
L’Italia è diventata un popolo di scommettitori. Negli ultimi mesi, grazie anche al jackpot milionario del superenalotto, molti italiani si sono giocati cifre folli pur di azzeccare la sestina vincente. Alcuni si sono indebitati fino al collo pur di giocare. Ormai è ufficiale, le scommesse sono diventate una vera e propria ossessione per gli italiani. Purtroppo, non è solo la “febbre” per il superenalotto a rovinare i conti di molte famiglie, perché ora si stanno diffondendo anche i giochi e le scommesse on-line. Basta poco per giocare, carichi la scheda e in pochi secondi puoi giocare al casinò virtuale o scommettere sugli eventi sportivi. Tutto questo si può fare con dei semplici click del mouse. Ora non me la voglio prendere con le agenzie, perché loro in fondo fanno il loro lavoro, ma con la stupidità di molte persone. Anch’io ogni tanto scommetto sulla serie A, ma in maniera contenuta e soprattutto se ho dei soldi da spendere. Certamente non mi deprimo se per qualche domenica no…

Berlusconi va dai giudici

Immagine
Il 24 agosto scorso, il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi si è recato dai giudici. Purtroppo non è andato per farsi processare, ma per chiedere un risarcimento di un milione di euro al “gruppo L’Espresso”.Secondo “tessera 1816”, le 10 domande(foto) formulate il 26 giugno dal giornalista Giuseppe D’Avanzo sono diffamatorie. Per la cronaca, le domande erano incentrate sul caso “Barbie”(Noemi Letizia) e sui festini a base di “pucchiacca”.Ma non sono solo le 10 domande a preoccupare Berlusconi. Infatti, “tessera 1816” ritiene diffamatorio anche l’articolo “Berlusconi ormai ricattabile media stranieri all'attacco” pubblicato da “La Repubblica” il 6 agosto scorso. L’articolo riportava i giudizi della stampa di tutto il mondo sul caso “Berluscolandia”… In particolare il “Nouvel Observateur” menziona una registrazione(da verificare) tra Mara Carfagna e Maristella Gelmini. Secondo il quotidiano francese, le due ministre s’interrogano reciprocamente per sapere come “soddisfare” al …

L’influenza A/H1N1 può essere prevenuta?

Immagine
Da alcuni mesi, i media e gli esperti stanno “bombardando” continuamente la popolazione sul problema della diffusione del virus A/H1N1(quello suino) e sulla possibilità che questa nuova influenza possa causare molti morti.Attualmente il paese in cui c’è stato il maggior numero di decessi dovuti alla nuova influenza è il Brasile con 557 morti. Subito dietro ci sono gli Stati Uniti con 552 morti. Ora tutti aspettano il vaccino per poter essere immuni da questo virus influenzale, ma al momento l’unica cosa che si fa è quella di parlare per provocare panico tra la gente.Il presidente della Federazione medici pediatri(FIMP), Giuseppe Mele, auspica che il ministero della Salute inserisca nel gruppo dei soggetti che per prima verranno sottoposti al vaccino da influenza A anche i bambini al di sotto dei due anni, perché più a rischio contagio rispetto agli adulti. Mi chiedo, era necessario fare una dichiarazione del genere alla stampa?Ogni coppia, con un figlio sotto i due anni, appena ascol…

La stupidità di un ascoltatore di Radio Padania

Immagine
Nei gironi scorsi a Roma due omosessuali sono stati accoltellati da un 40enne che si fa chiamare “Svastichella”(il nome è tutto un programma) semplicemente perché si stavano baciando.Un “simpatico” ascoltatore intervenuto a “Radio Padania” dice che è contro gli accoltellamenti vari e suggerisce di prendere a calci nelle palle o nel culo i culattoni(così definiti da lui). A parte il fatto che questo non sa nemmeno esprimersi, perché dice un’infinità di volte la parola “cioè”, mi chiedo come educherà questo tizio i suoi figli?Dopo l’intervento della “testa di minchia”, la parola viene data ad un ascoltatore di Crotone. Il signore fa una ramanzina allo speaker, ma dopo pochi secondi la telefonata viene troncata. Ma non finisce qui, perché lo speaker si dimostra più idiota del tizio dei calci nel culo agli omosessuali. Infatti, dice “Di questi personaggi non sappiamo proprio cosa farcene, per cui anche questo è la dimostrazione che di quello si stava discutendo sui meridionali e questo s…

Una montagna di balle

Immagine
Un gruppo di videomakers ha raccolto una serie di video dal 2003 al 2009, documentando la cosiddetta emergenza rifiuti campana. Se guardate tutto il documentario capirete che l’emergenza è stata voluta per poterci lucrare. Per favorire la costruzione dei termovalorizzatori, sovvenzionati attraverso il Cip 6, si è deciso di boicottare la raccolta differenziata.
L’Impregilo a Giugliano ha depositato quintali di finte ecoballe che potranno essere smaltite(se tutto va bene) in 20 anni…

La Grotta Azzurra chiusa per liquami

Immagine
L’estate 2009 napoletana verrà ricordata per il mare inquinato da liquami. Questo ha portato come conseguenza un sensibile calo di bagnanti sul litorale napoletano e casertano causando danni ingenti tra gli gestori degli stabilimenti balneari.La ciliegina sulla torta è arrivata però la scorsa settimana, quando è venuto a galla che nella Grotta Azzurra di Capri un imprenditore locale gettava bottiglie di vetro per far divertire i bambini. Non bastasse ciò, c’erano anche liquami fognari nell’area. Oggi(25 agosto), la Grotta Azzurra è stata chiusa ai turisti per la presenza di una striscia di schiuma bianca e per l’aria irrespirabile che ha causato ad un marinaio un malore.Le acque della grotta ora sono al vaglio di biologi e tecnici dell’Asl per alcuni prelievi. Domani dovrebbero arrivare anche i tecnici dell’Arpac per ulteriori rilievi nell’area. I carabinieri indagheranno sulla vicenda per capire la natura della sostanza rinvenuta grazie ai prelievi fatti dall'Asl.Con quest’ultim…

In 15 anni Rc auto alle stelle

Immagine
Dal 1994 ad oggi le tariffe Rc auto sono aumentate del 155%, passando dalla tariffa media di 391 euro a 995 euro.Fino al 1994 le tariffe erano bloccate, poi ci fu la riforma che liberalizzò il costo delle tariffe. All’epoca si diceva che questa cosa avrebbe favorito il consumatore, invece oggi sappiamo che gli unici a guadagnarci sono state le compagnie assicurative.Le associazione dei consumatori Adusbef e Federconsumatori denunciano anche gli aumentati spropositati delle polizze obbligatorie per assicurare moto e motorini sotto i 150cc di cilindrata. In pochi anni le tariffe sono aumentate del 400%. Ma non finisce qui, perché anche per il 2009 le due associazioni prevedono un aumento in media del 5% delle polizze auto e del 7,5% di quelle delle moto. Siete ancora favorevoli al libero mercato e alle liberalizzazioni?Dimenticavo, le assicurazioni giustificano gli aumenti per i tanti sinistri, ma a questa storia non credo. Per quanto mi riguarda riformerei il settore assicurazione aut…

L’Italia delle gabbie e dell’esercito del bene

Immagine
Nelle due settimane centrali di agosto sono stato in vacanza, ma nonostante ciò non ho potuto far a meno di leggere le baggianate professate dal Umberto Bossi e Silvio Berlusconi.

Pericolo Facebook?

Immagine
La Codacons in una nota fa emergere il problema dipendenza da Facebook che ha un italiano su tre. Molti si collegano al noto social network anche in vacanza, per aggiornare il proprio profilo con foto e video in tempo reale, grazie alle possibilità offerte oramai da tutti i telefoni cellulari. Secondo la Codacons, la diffusione di “internet mobile” ha fatto aumentare questa dipendenza portando come conseguenza un calo delle vendite delle famose cartoline pari al 80% negli ultimi 5 anni. Tutti ormai condividono le proprie foto e i video sul noto social network. In media ci si collega una volta al giorno e ad utilizzare maggiormente Facebook sono le donne con un bel 57%.Se da un punto di vista della privacy questo fenomeno può essere considerato dannoso, non capisco perché si usa la parola “dipendenza” per un svago. La Codacons invece di occuparsi della dipendenza da Facebook, faccia un bel studio sulla dipendenza da TV e sulle conseguenze che porta alla nostra psiche…Credits: La Stamp…

Noemi Letizia è vergine?

Immagine
La “barbie” di Berlusconi, Noemi Letizia, ha rilasciato un’intervista per il quotidiano “Libero” diretto da Vittorio Feltri(e chi se no?). L’aspirante “attrice-velina” nazionale ha dichiarato tra l’altro di essere ancora vergine e di non essere fidanzata.La cosa strana che sto notando in questi ultimi mesi è che molte “neo maggiorenni” tengono a puntualizzare di essere ancora vergini. L’anno scorso per qualche mese ci ruppe i maroni la concorrente del “Grande Fratello” Raffaella Fico, ora tocca sorbirci questa “vrenzola” di Casoria che in ogni intervista dichiara di essere immacolata…La stupidità di questa ragazzina è talmente evidente che basta ascoltare cosa dice per giustificare la sua vacanza in Sardegna. La “pupa” ha detto “Io sono andata in Sardegna per una vacanza con un'amica e con la sua famiglia. È un'isola meravigliosa, ci vanno tutti, non vedo perché io debba essere l'unica scema del mondo che non deve metterci piede”.In pratica ha fatto capire che se tutti an…

Lo sclero del tuttofare Vittorio Sgarbi

Immagine
Il sindaco di Salemi, Vittorio Sgarbi, ha deciso che è giunto il momento di arrotondare il proprio stipendio mettendo le mani nei portafogli dei contribuenti.Non contento di coprire la carica di sindaco, il “ferrarese” ha deciso di autocandidarsi alla carica di assessore alla cultura in Campania. Per attuare questo progetto, Sgarbi ha intenzione di presentare la “Lista per la civiltà Meridionale”. Nel malaugurato caso venisse eletto, non so come farebbe a conciliare le due cariche. Oramai le cariche politiche a tutti i livelli sono diventate ambite da tutti, perché portano soldi facili utili per accrescere il proprio conto in banca. Questo Sgarbi lo sa. Quindi è inutile che venga a dirci che gli attuali assessori sono incompetenti o altre baggianate varie. Come avete intuito, non ho molta stima di Sgarbi. Questo astio è dovuto alla sua arroganza e alla sua presunzione. Secondo lui tutte le persone sono capre e l’unica persona intelligente sarebbe lui. Mah… A proposito di spreco a spe…

L’autocelebrazione di Berlusconi

Immagine
Oggi(7 agosto), Berlusconi ha fatto un bilancio dei primi 14 mesi di legislatura nella conferenza stampa tenutasi a Palazzo Chigi.Il monologo senza contradittorio di “tessera 1816” è durata quasi un’ora. Il premier ha elencato i provvedimenti varati dal governo, vale a dire processo civile, piano casa, legge sulla sicurezza( con l'annuncio di più militari nelle città), federalismo fiscale, chiusura della questione coloniale con la Libia(regalando soldi a Gheddafi). Stranamente non ha menzionato il DDL sulla prostituzione della Carfagna. Ma forse sarà solo un caso…

Libero mercato o inculamento?

Immagine
Le vacanze sono quasi arrivate. Molti hanno già preparato o stanno preparando le valigie per partire e raggiungere il luogo prescelto per trascorrere qualche giorno in assoluto relax.La stragrande maggioranza dei partenti con l’auto arrivati alla pompa, per fare il pieno di benzina o gasolio, troveranno una sgradita sorpresa. Il prezzo è aumentato in media di 3 centesimi. Ora la benzina verde costa in media 1,35 al litro, mentre il diesel si attesta a 1,169 euro. La città più cara è Napoli, dove un litro di benzina costa 1,374 euro, mentre la meno cara è Trieste con il prezzo della “verde” fermo a 1,324 euro a litro.La cosa strana è che l’aumento avviene proprio quando c’è il grande esodo estivo per le vacanze. Sembra quasi un’inculata ai danni dei consumatori. Ma facciamo una riflessione con dei dati. Alle 17:38 di giovedì 6 agosto, il prezzo per un barile di petrolio è di 71,82 Dollari. L’11 luglio del 2008 il petrolio toccava il suo massimo valore storico arrivando alla cifra di 1…

Una sentenza che rischia di mandare in bancarotta lo Stato italiano

Immagine
La Corte Europea dei diritti dell’uomo di Strasburgo ha accolto il ricorso di Izet Sulejmanovic condannando lo stato italiano a risarcirlo per danni morali con mille euro.Il bosniaco, condannato a due anni per furto aggravato, aveva trascorso alcuni mesi, tra il 2002 e il 2003, nel carcere di Rebibbia condividendo la cella di 16 metri quadri con altre cinque persone. Il risarcimento è relativamente basso, solo perché l’arco temporale sofferto dal bosniaco è stato molto limitato. Infatti, Izet trascorreva almeno dieci ore al giorno fuori dalla cella per svolgere altre attività. Pensate a quanto avrebbe ammontato il risarcimento se questo tizio avesse trascorso più ore in cella…Questa sentenza della Corte Europea può far “saltare il banco Italia”, perché ogni detenuto d’ora in poi potrà chiedere un risarcimento allo Stato per la stessa ragione. E’ risaputo che, nonostante l’indulto del 2007, molti carceri italiani sono strapieni… Quindi egregio Premier che vai ad escort, invece di fare…

Vietato mettersi contro i poteri forti

Immagine
L’altro giorno l’attuale ministro di Grazia e Giustizia, Angelino Alfano, è andato in Sicilia per promuovere il ponte sullo stretto. Tralasciando il fatto che non so cosa centri un ministro di Grazia e Giustizia con la costruzione di un’opera pubblica, vorrei focalizzare l’attenzione su una cosa che sta accadendo un pò troppo spesso ultimamente. Durante la “celebrazione” del ministro, un ragazzo ha cercato di dire la sua sul ponte sullo stretto. Non l’avesse mai fatto, perché in un batterdocchio è stato circondato da un gruppo di poliziotti che l’ha preso e portato alla larga da Alfano. Nel video potete constatare come tratta la polizia un semplice cittadino che dissente dalla politica scellerata dei nostri politicanti.La maggior parte degli italiani non vuole i cancrovalorizzatori(ops termovalorizzatori), il ponte sullo stretto e le centrali nucleari. I politicanti per difendere gli interessi dei poteri forti(e propri) si affidano alla forze dell’ordine come fanno i regimi dittatori…

Adolescenti, spensierate e aspiranti Escort

Immagine
La società italiana sta diventando sempre più frenetica e priva di valori etici. I genitori di oggi per mancanza di tempo e di personalità non sono più all’altezza di quelli di una volta.Dopo la Gran Bretagna, anche in Italia si sta diffondendo tra le ragazzine la moda del “sexting”, ovvero fotografarsi in pose osé e inviare gli scatti via cellulare o caricarli nei social network. Se prima le ragazzine si spogliavano per pochi euro, ora lo fanno gratis per puro esibizionismo.

Gli italiani non utilizzano internet

Immagine
La Commissione UE ha diffuso dei dati riguardanti la diffusione e l’uso di internet nei paese membri dell’Unione Europea. Come prevedibile, gli italiani sono tra gli ultimi(23esimi) ad utilizzare il web “regolarmente”, mentre l’Italia è al di sotto della media UE riguardo al numero di case connesse alla banda larga.

La psicosi mare inquinato

Immagine
Alcune settimane fa, in questo blog ho parlato dell’inquinamento nel mare di Napoli e Caserta e della presunta presenza di vermi sulla spiaggia.Questo allarme ha provocato un danno enorme ai gestori degli stabilimenti balneari. Molti lidi del napoletano e del casertano sono deserti come avviene in una giornata invernale. La gente per rinfrescarsi preferisce spendere 15 euro a persona andando in piscina piuttosto che andare al mare.Riflettendoci un pò, ho capito che c’è qualcosa che non torna in tutta questa faccenda. Innanzitutto, il mare è sporco come gli altri anni e chi ha generato questo allarme forse l’ha fatto per favorire qualcuno. Non so, penso ai gestori delle piscine(in molti casi vicini alle famiglie camorriste) che grazie a questo psicosi da mare inquinato stanno facendo affari d’oro…Le poche persone che sono andate al mare domenica scorsa mi hanno confermato che il mare non era così sporco come i media vogliono farci credere e soprattutto non c’erano i famigerati vermi s…

Beppe Grillo annuncia un nuovo movimento politico

Immagine
Dopo essere stato “bannato” dalla segreteria del Partito Antidemocatrico(ops Democratico), Beppe Grillo ha annunciato che in autunno nascerà il “Movimento di Liberazione Nazionale”, un nuovo soggetto politico a Cinque Stelle che sarà espressione dei cittadini. Il comico genovese ha anche aggiunto che dopo l’estate lancerà le Liste regionali a Cinque Stelle per le elezioni del 2010. Grillo ha giustificato la sua “discesa” in campo dichiarando che partiti, lobby, criminalità organizzata, interessi locali, gruppi stranieri ambiscono ad una parte del bottino. Gli unici esclusi dal “magna magna” sono i poveri contribuenti.A differenza della candidatura di Grillo alla segreteria del PD, questa volta sono entusiasta dell’annuncio fatto dal comico genovese sulla nascita di questo nuovo movimento politico. Forse, qualcosa sta cambiando… Speriamo bene.Credits: Beppe Grillo.

I controsensi della commemorazione della strage nella stazione di Bologna

Immagine
Oggi(2 agosto), a Bologna c’è stata la commemorazione del ventinovesimo anniversario della strage nella stazione di Bologna. Molti blog hanno scritto dei post per ricordare questa pagina nera della storia italiana. Sinceramente non me la son sentita di scrivere qualcosa perché su quella strage non si è mai fatta piena luce sui veri responsabili. Per questo motivo ogni parola sarebbe stata fuori luogo.Piuttosto volevo focalizzare la vostra attenzione su una cosa avvenuta durante la commemorazione. Quando sul palco è salito il ministro per i Beni culturali, Sandro Bondi, molti presenti hanno fatto di tutto per interrompere il suo discorso. Ad un certo punto il ministro ha detto “Così non rispettate il senso più profondo della commemorazione”.Forse Bondi pensava che in Italia ci fossero solo persone “plagiate” dalla TV. Alcune persone(purtroppo pochi) si informano attraverso il web e sanno che l’ex capo della P2, Licio Gelli, è stato condannato per aver tentato di depistare le indagini s…

Vietato manifestare c’è Berlusconi

Immagine
Nei giorni scorsi, il premier Silvio Berlusconi aveva promesso ai terremotati che avrebbe cercato casa a L’Aquila per seguire in prima persona i lavori per la ricostruzione. Dopo pochi giorni, Silvio Berlusconi ha cambiato programmato. Infatti, ha deciso di seguire una cura sportiva di 10 giorni per perdere peso. Dopo questa “faticaccia” andrà a Villa Certosa(organizzerà altri “Pucchiacca party”?) fino al 25 agosto. Ai poveri terremotati dedicherà solo mezzo giorno a settimana. A proposito, lo sapevate che a L’Aquila(ma anche nel resto d’Italia) è vietato manifestare quando c’è Berlusconi?L’altro giorno, Silvio Berlusconi si è recato a L’Aquila a fare un pò di campagna elettorale. Doveva andare ad innalzare il tricolore su uno dei moduli abitativi del progetto C.A.S.E. Alcuni persone avevano organizzato una contestazione civile, ma un agente in borghese con maniere fasciste ha cercato in tutti i modi di sequestrare lo striscione. Addirittura stava quasi per alzare le mani su una donn…

Licenziati con una lettera consegnata dai militari

Immagine
L’Elettra Energia, la società che gestisce momentaneamente il termovalorizzatore di Acerra ha licenziato 33 operai. Fin qui non c’è nulla di strano, se non fosse che i lavoratori hanno ricevuto la lettera di licenziamento dai militari in servizio nell’impianto di incenerimento. Tra poco la A2A subentrerà all’Elettra Energia nella gestione del termovalorizzatore e lo gestirà per 15 anni. La A2A ha già assunto dei nuovi lavoratori(raccomandati?) per sostituire gli impiegati attuali dell'impianto di combustione rifiuti. Girava voce che al termovalorizzatore di Acerra lavorassero solo operai con licenza media e che la nuova azienda volesse alle proprie dipendenze solo operai con diploma. La voce è falsa. Infatti, come potete constatare leggendo il commento di sax19460 al post “Termovalorizzatore di Acerra. Altri disoccupati in vista” l’Elettra Energia sta licenziando anche operai in possesso di diploma. Quindi, molto probabilmente la A2A farà lavorare nel termovalorizzatore di Acerra…