Roma-Napoli in 70 minuti

image Dal 13 dicembre la città di Napoli sarà più vicina alla Capitale grazie all’alta velocità.

Oggi(13 novembre), il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha viaggiato nel treno veloce “Freccia Rossa” per inaugurare la corsa di “prova” che copre il tragitto Roma-Napoli in soli 70 minuti. Rispetto al passato, il tempo di percorrenza si è ridotto di 11 minuti. Questo perché è stato aperto il tratto finale della linea ad alta velocità di 19 chilometri da Gricignano a Napoli Centrale

Questo nuovo tratto permetterà ai pendolari di spostarsi più facilmente tra le due città alla modica cifra di 39,90 euro(viaggiando in seconda classe). Mauro Moretti, l’amministratore delegato di Ferrovie, ha spiegato che l'opera rappresenta una vera e propria metropolitana veloce. Ogni giorno ci saranno 40 treni che viaggeranno sul tratto dell’Alta Velocità Roma-Napoli.

L’inaugurazione del nuovo tratto permetterà anche di collegare Napoli a Milano in soli 4 ore e 10 minuti con 6 corse quotidiane su 36 disponibili.

Commenti

  1. Si ma io speravo di trovare quella bellissima foto con quel 'signore simpatico' amante dei cappelli che con il cappello da capotreno stava da Dio...;-D, smaccki,S.

    RispondiElimina
  2. Ahahaha. Questa volta il "tuttofare" non c'era.... :) Kiss.

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

La Vela verde non è stata demolita

La propaganda di De Magistris sui lavoratori Whirlpool

La bomba ambientale nell’ex ICM di via nuova delle Brecce

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

Il lago di munnezza a Scampia