Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2010

La pulizia di Augusto Minzolini

Immagine
Il direttore del TG1, Augusto Minzolini, per un motivo o per un altro è sempre al centro dell’attenzione.Questa volta sta destando molte polemiche la scelta fatta dal direttore Minzolini di allontanare dal video tre giornalisti. Paolo Di Giannantonio, Piero Damosso e Tiziana Ferrario non condurranno più il TG1.

Napolitano non firma il DDL lavoro

Immagine
All’inizio di marzo vi ho menzionato il testo del disegno di legge 1167-B che prevede l’introduzione dell’arbitrato per le controversie tra il datore di lavoro e il dipendente. A distanza di un mese si torna a parlare di questo ennesimo sopruso ai danni dei lavoratori.

Bassolino rinviato a giudizio

Immagine
Antonio Bassolino non potrà festeggiare più tanto la sconfitta alle elezioni del suo acerrimo nemico Vincenzo De Luca. L’ex governatore della Regione Campania è stato rinviato a giudizio per la vicenda delle “consulenze d’oro” al commissariamento straordinario per l’emergenza rifiuti. Nella stessa vicenda, Bassolino è stato invece prosciolto dal reato di falso.

Cresce la disoccupazione tra i giovani

Immagine
Il mondo globale sta attraversando un periodo nero dal punto di vista economico. L’Unione Europea, dopo il “caso” Grecia”, ha subito un forte contraccolpo. L’euro in pochi mesi ha perso valore rispetto al dollaro.

La Bresso ha perso per colpa dei grillini?

Immagine
Questa sera non avendo niente di meglio da fare mi sono sintonizzato su “La 7” per guardare “Otto e Mezzo”. Lo spazio quotidiano di approfondimento condotto da Lilli Gruber era intitolata “Moriremo Berlusconiani?”. In studio erano ospiti il vicesegretario del PD, Enrico Letta e il portavoce del Presidente Silvio Berlusconi, Paolo Bonaiuti. In collegamento esterno c’era il candidato del Movimento 5 Stelle nel Piemonte, Davide Bono.

I consiglieri eletti in Campania

Immagine
Tutti sanno che il nuovo governatore della Campania è Stefano Caldoro. Ma chi sono stati eletti come consiglieri?Nel nuovo Consiglio regionale ci sono ben 14 donne(10 del centrodestra e 4 del centrosinistra). Mara Carfagna(PDL) ha ottenuto ben 55695 preferenze. In pratica ha fatto le prove generali per le elezioni comunali a Napoli in programma nel 2011, quando la ministra molto probabilmente si candiderà come Sindaco.Da segnalare anche le elezione per Sandro Lonardo, la moglie di Clemente Mastella.

I risultati definitivi delle regionali

Immagine
Lo scrutino dei voti per le regionali è ormai terminato. Senza ombra di dubbio il vero vincitore di queste elezioni è il partito degli astenuti. Alcuni politici festeggiano la vittoria senza preoccuparsi dell’insoddisfazione degli italiani.

I campani non hanno capito niente

Immagine
Le elezioni Regionali 2010 verranno ricordate per la bassa affluenza. Un italiano su tre ha preferito non recarsi alle urne. L’affluenza si è fermata al 64,2%, quasi 8 punti percentuali in meno rispetto alle regionali del 2005(72%).

Adiconsum denuncia le scorrettezze dei contratti di vendita delle auto

Immagine
Il 31 marzo 2010 scade il termine per immatricolare i veicoli acquistati entro il 31/12/2009, con il beneficio dell’incentivo statale.Alcuni Concessionari non riusciranno ad immatricolare il veicolo entro il termine previsto. L’Adiconsum denuncia che alcuni Concessionari stanno facendo pressioni sul consumatore affinché regoli immediatamente il saldo senza consegnare il veicolo.

Lavoro uguale stress?

Immagine
Le persone che sono in cerca di lavoro avranno notato negli annunci c’è quasi sempre la parola “dinamico”. Ma cosa significa? In ambito lavorativo queste parola significa che devi saper fare tutto a ritmi indiavolati. In molti casi l’essere troppo dinamici porta una grave conseguenza, lo stress.

Affluenza in calo dei votanti

Immagine
Alle ore 22 sono stati chiusi i seggi elettorali. Per chi non avesse votato, le urne riapriranno domani(29 marzo) dalle ore 7 alle ore 15.I dati dei votanti sono sconcertanti. Degli oltre 41 milioni aventi diritto, solo il 48,06% si sono recati alle urne. Rispetto alle Regionali del 2005(55.74%) c’è stato un calo di oltre 7 punti percentuali.

A cena con una donna non fate mai mancare il vino rosso

Immagine
In passato molti studi hanno confermato che un bicchiere di vino rosso al giorno ci protegge dalle malattie cardiovascolari. Molti però non hanno detto che uno o due bicchieri di vino rosso porta uno strano effetto collaterale alle donne, molto gradito agli uomini etero.

La moda delle Escort

Immagine
Il mestiere più vecchio del mondo tira sempre. Con le Escort(una volta si chiamavano prostitute) vanno un po' tutti, dal politico al disoccupato.A Napoli è stato scoperto un giro di Escort che fruttava parecchi soldi. Di solito le donne più costose “bazzicavano” negli appartamenti in zona Chiaia, ma erano appetibili anche le case di via Egiziaca, via Costantinopoli e via Duomo.

Il regalo di Stefano Caldoro per la Campania

Immagine
Oggi(25 marzo) è stata la giornata di chiusura della campagna elettorale per regionali.I Verdi hanno chiuso la loro campagna davanti al Parlamento in un modo molto strano. I dirigenti del “Sole che ride” hanno costruito un mega plastico di una centrale nucleare. I Verdi hanno riprodotto un reattore e simulato un incidente atomico.

Le separazioni e l’assegnazione dei beni

Immagine
La famiglia in Italia è in crisi. Il 54,3% delle famiglie anagrafiche non ha figli e negli ultimi dieci anni i divorzi sono aumentati del 34,9%.Una persona leggendo questi dati inizia ad avere seri dubbi sull’utilità del matrimonio. Ad aggravare ancor di più la cosa ci pensano i giudici con le loro sentenze “femminista”.

Il successo di Rai per una notte

Immagine
“Rai Per Una Notte” è stato un vero successo. Il Pala Dozza di Bologna era gremito. Forse questo evento rappresenterà il viatico per un nuovo tipo di informazione.La trasmissione inizia con le domande idiota fatte da Berlusconi ai suoi sostenitori a piazza San Giovanni. Poi sbuca Michele Santoro che fa una sorte di appello al presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

La diretta streaming di Rai per una notte

Immagine
Ormai ci siamo. Mancano poche ore a “Rai Per Una Notte”, ovvero uno sciopero bianco per la difesa della libertà di stampa e dell’informazione.“Rai Per Una Notte” è stata organizzata dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana(FNSI). L’evento si terrà al Paladozza di Bologna dalle ore 20 alle 24.

La tribuna politica degli aspiranti governatori della Campania

Immagine
Oggi(25 marzo), c’è stata la consueta tribuna politica su Rai 3. In studio erano presenti 3 dei 4 candidati governatori alla Regione Campania.Il candidato del PD, Vincenzo De Luca, ha preferito disertare questo confronto, perché preferisce evitare di perdere tempo partecipando a dei “pollai”. Già questo dovrebbe far capire che De Luca è un politico arrogante e quindi non adatto al ruolo di governatore della Campania.

Bloccati i siti delle aste al ribasso

Immagine
Negli ultimi anni in Europa, ma soprattutto in Italia, si è diffusa la “moda” delle aste al ribasso.In pochi mesi questo fenomeno ha contagiato un pò tutti. Dal nulla sono spuntati fuori centinaia di siti che offrono prodotti di qualsiasi genere a prezzi irrisori. L’ignaro navigatore, una volta che si è registrato ad uno di questi siti, ha la possibilità di partecipare a queste aste. La giocata per ogni puntata è di 2 euro.

In Gran Bretagna torna la sifilide

Immagine
La sifilide è una malattia provocata da un batterio chiamato “Treponema pallidum” che si diffonde in tutto il corpo.  Nella maggior parte dei casi il contagio avviene sessualmente con tutti i tipi di rapporti. La sifilide è diffusa in tutto il mondo, ogni anno si contano 12 milioni di nuovi casi. Se una persona non si cura con antibiotici, la malattia può causare gravi problemi al cuore, alle vie respiratorie e danni al sistema nervoso centrale.

Cala l’occupazione in Italia

Immagine
Oggi(24 marzo), l’Istat ha comunicato i dati sull’occupazione e la disoccupazione in Italia. Come prevedibile, per colpa della crisi e di altri fattori, l’occupazione è calata di 383 mila unità(1,2%) rispetto alla media del 2008. Il tasso di disoccupazione del 2009 è salito al 7,8%, un punto percentuale in più rispetto alla media del 2008. L’occupazione maschile è calata del 2%(-274 mila unità), mentre quella femminile dell’1,1%(-105 mila unità).

Fico contro i manifesti selvaggi

Immagine
Da quando è iniziata la campagna elettorale, Napoli e la provincia sono diventate un vero e proprio cartaio. Roberto Fico, il candidato alla Presidenza della Regione Campania per il “Movimento 5 Stelle”, ha rilasciato un’intervista su questo “fenomeno” elettorale.

Muoia signora

Immagine
Il 22 marzo l’attuale presidente della regione Piemonte, Mercedes Bresso, ha tenuto una riunione ad Avigliano con i sindaci del PD.La candidata alla presidenza del Piemonte del PD uscendo dalla sala comunale ha trovato alcuni manifestanti “No Tav” che le hanno posto alcune domande.

La famiglia italiana è in crisi

Immagine
Dopo il dato sull’aumento del 34,9% dei divorzi negli ultimi 10 anni, un’altra percentuale fotografa perfettamente la crisi della famiglia in Italia.Oggi(23 marzo), a Milano il Centro internazionale studi famiglia ha presentato il rapporto sulla situazione delle famiglie in Italia. Il 54,3% delle famiglie anagrafiche non ha figli. Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, ha definito la cosa da allarme rosso.

Rai per una notte

Immagine
Il 25 marzo dalle 20 alle 24 al Paladozza di Bologna ci sarà “Rai Per Una Notte”, uno sciopero bianco per la difesa della libertà di stampa e dell’informazione. La manifestazione - trasmissione sarà condotta da Michele Santoro. Interverranno in studio i giornalisti Marco Travaglio, Giovanni Floris, Emilio Fede, Gad Lerner, Milena Gabbianelli, Riccardo Iacona, Barbara Serra e molti altri ospiti del mondo del giornalismo e dello spettacolo.  Sarà presente anche Giulia Innocenzi, l’intervistatrice di “AnnoZero”.

7 milioni di lettere dal governo del fare

Immagine
Dopo la manifestazione del PDL di sabato scorso, c’è stato un pour parler sul numero delle persone presenti in piazza San Giovanni.Silvio Berlusconi l’ha sparata grossa dichiarando che che c’erano un milione di persone. La questura ha ridimensionato tutto dichiarando che in piazza c’erano “solo” 150 mila persone. L’ometto di Arcore, negando l’evidenza, ha dichiarato che la questura è di sinistra. Ma non voglio parlarvi di questa inutile querelle.

I certificati di malattia soltanto via internet?

Immagine
Il Ministro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, sta cercando di snellire la burocrazia italiana. Peccato che alle parole non seguono mai i fatti. Un esempio pratico è la procedura per richiedere il codice fiscale o la tessera sanitaria in caso di smarrimento o deterioramento.

Guida al voto in Campania

Immagine
Il 28 e 29 marzo in molte regioni italiane ci saranno le elezioni per eleggere il presidente della Giunta regionale ed i membri del Consiglio regionale.In Campania si potrà scegliere tra una “rosa” di 4 candidati. Le due maggiori coalizioni hanno candidato Stefano Caldoro(PDL) e Vincenzo De Luca(PD). Per l’ambita “poltrona” sono in corsa anche Paolo Ferrero(Rifondazione Comunista) e Roberto Fico(Movimento 5 Stelle).

Il reality show della politica

Immagine
Negli ultimi anni la politica italiana ha cambiato radicalmente i suoi scopi. I problemi della gente non sono più al centro dell’interesse dei politici.Ogni politico, ma più in generale ogni partito, tira l’acqua verso il proprio mulino. Molti deputati e senatori per distorcere l’attenzione e non farsi sgamare, usano la tattica dello “scarica barile”. Un esempio pratico potrebbe essere la faccenda pensioni.

Il cielo sopra Gomorra

Immagine
Da alcuni giorni, “RaiNews 24” sta mandando in onda un’interessante documentario sul problema rifiuti tossici in Campania.Nel periodo romano la Campania era considerata una zona molto prosperosa. Non a caso veniva chiamata “Campania Felix”. Nel ventunesimo secolo, la Campania è diventata una sorta di discarica nazionale. La criminalità organizzata ha fatto soldi a palate con i rifiuti tossici a discapito della salvaguardia del territorio.

Il Consiglio di Stato respinge l’appello del PDL

Immagine
Oggi(20 marzo), a Roma è stata una giornata frenetica. Per la capitale c’erano persone provenienti da tutta Italia per due diverse manifestazioni.In una, c’era un ometto di Arcore che per l’ennesima volta parla dei suoi problemi personali con la giustizia e del diritto a non essere spiati. E’ inutile dire che i veri problemi che affliggono il nostro paese non interessano al nostro amato presidente del consiglio.

Nella requisitoria le prove dei contatti tra Cosa Nostra e Dell’Utri

Immagine
Nella requisitoria finale del processo d’Appello contro Marcello Dell’Utri, il Procuratore Generale di Palermo, Nino Gatto, sostiene che esistono prove tangibili dei rapporti tra il senatore del PDL e importanti elementi di spicco legati a Cosa Nostra, soprattutto i fratelli Giuseppe e Filippo Graviano.Dell’Utri, già condannato in primo grado a nove anni e sei mesi di reclusione, ha più volte smentito di aver incontrato “esponenti” di Cosa Nostra. Ma secondo il Procuratore Generale Gatto le cose sono andate diversamente.

Chi va alla manifestazione del PDL?

Immagine
Tra poche ore quelli del PDL si raduneranno in Piazza San Giovanni in Laterano a Roma per discutere dei problemi di Silvio Berlusconi con la magistratura e la sinistra.Nonostante il flop di Napoli di giovedì(18 marzo), il presidente del Consiglio vuole riempire la piazza con almeno 500 mila persone. Per certificare le presenze, quelli del PDL hanno pensato di fare una foto satellitare per riprendere dall’alto tutta la piazza. Ma chi va a questa manifestazione?

A Napoli tutti vogliono fare il vigile urbano

Immagine
Il 15 marzo 2010 alle ore 23.59 si è chiusa la fase d’iscrizione per partecipare al maxi concorso indetto dal Comune di Napoli che darà un “lavoro” a 534 persone. Entro il 30 marzo la Formez renderà note le date della preselezione scritta. Il Comune ha raggiunto lo scopo che si era prefissato, ovvero riempire le casse(vuote) di Palazzo San Giacomo grazie alla tassa(o tangente) di 15 euro richiesta per presentare la domanda. A questo “progetto salva cassa” hanno aderito moltissime persone. I numeri parlano da soli.

Berlusconi a Napoli

Immagine
Oggi(18 marzo), il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi era a Napoli per la campagna elettorale.Nella convention organizzata nel padiglione 6 della Mostra d’Oltremare, Berlusconi ha subito notato che non c’erano i 10 mila supporters chiamati dal partito, ma poco di più 4 mila. A vista d’occhio si nota che i sostenitori del PDL hanno riempito meno della metà del padiglione 6.

L’ennesimo show di La Russa

Immagine
Il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, è nuovamente protagonista di una rissa verbale, questa volta con Antonio Di Pietro. Il “fattaccio” è avvenuto ieri sera(17 marzo) nella trasmissione “Linea Notte” in onda su Rai 3. Per la cronaca, il 4 marzo scorso La Russa già si era reso protagonista di un “show” nella stessa trasmissione. Come allora, anche ieri a condurre “Linea Notte” c’era il direttore di rete, Bianca Berlinguer.

Sgarbi fa rinviare le elezioni nel Lazio?

Immagine
Le elezioni nel Lazio per eleggere il successore di Marazzo si stanno rilevando un vero e proprio thrilling.Ieri(17 marzo), il Tar del Lazio ha bocciato per l’ennesima volta la riammissione della lista PDL. Il Popolo delle libertà ha già depositato al Consiglio di Stato l’appello contro la decisione del Tar del Lazio. La “questione” lista PDL verrà discussa sabato. Ora però c’è il rischio che le elezioni nel Lazio vengano rinviate di 15 giorni, questa volta non per colpa del PDL.

Un cocomero per l’erezione

Immagine
Dopo uno studio fatto dall’università A&M, in Texas, si evince che il cocomero è il vero frutto dell’amore. Gli studiosi hanno scoperto che nel cocomero c’è la citrullina, una sostanza in grado di dilatare i vasi sanguigni. Il direttore della ricerca, Bhimu Patil, afferma che una volta mangiata una fetta di cocomero, la citrullina grazie all’azione di alcuni enzimi si trasforma in arginina, un amminoacido che agisce direttamente sui capillari elevando la concentrazione di ossido di azoto che causa a sua volta un rilassamento dei vasi sanguigni curando la disfunzione erettile.

Facebook supera Google

Immagine
Per la prima volta, negli Stati Uniti il social network Facebook ha superato il motore di ricerca Google.Spulciando i dati della ricerca fatta dalla società “Hitwise” e pubblicati dal “Financial Times”, si scopre che la scorsa settimana Facebook ha catturato il 7,07% dei navigatori, 0,04% in più rispetto a Google. Per il noto sociale network è un successo quasi insperato.

Il pullman della Libertà?

Immagine
La “moda” della piazza ha contagiato anche gli uomini del PDL. Sabato 20 marzo a Roma in Piazza San Giovanni in Laterano ci sarà una manifestazione contro il “piano eversivo” della magistratura per estromettere il PDL dalle elezioni nella regione Lazio. Per l’occasione, quelli del Popolo Delle Libertà chiamano a raccolta tutti i “berlusconini”.

A Madrid tutti nudi contro la corrida

Immagine
Gli spagnoli sono molto originali quando decidono di manifestare contro qualcosa. Lo scorso novembre a Madrid un gruppo di animalisti si sdraiarono nudi uno addosso all’altro per 20 minuti nella piazza Puerta del Sol per protestare contro l’industria della pelliccia. Per rendere la protesta più agghiacciante, i manifestanti cosparsero di sangue i propri corpi. A distanza di 4 mesi, a Madrid c’è stata un’altra manifestazione simile.

Berlusconi aumenta il suo reddito di 10 milioni

Immagine
Nei giorni scorsi, a “causa” della legge che impone la trasparenza, sono stati resi noti i redditi 2008 dei parlamentari italiani.Come prevedibile, Silvio Berlusconi(PDL) guida questa speciale classifica. L’ometto di Arcore nella dichiarazione dei redditi 2009 ha dichiarato un imponibile di 23.057.981 euro, ben 9 milioni in più rispetto alla dichiarazione 2008(relativo all’anno 2007).

Napoli è di nuovo invasa dai rifiuti

Immagine
Da quando è iniziata la campagna elettorale i politicanti del PDL hanno lanciato lo slogan “vota il governo del fare”. In particolare, la capolista del PDL in Campania, Mara Carfagna, ha basato la sua campagna elettorale sul “miracolo” fatto da Silvio Berlusconi riguardo all’emergenza rifiuti. Sembra quasi una barzelletta, ma questi davvero hanno definito “miracolo” scavare qualche buco in campagna per metterci i rifiuti…

La Rai conferma lo stop ai talk show politici

Immagine
Dopo la bocciatura della sospensiva AGCOM da parte del Tar del Lazio, tutti si aspettavano che sulla Rai tornassero i talk show politici. Invece non sarà così.La Commissione di Vigilanza ha confermato che fino al 30 marzo non ci sarà nessun talk show di approfondimento politico. Mauro Masi, direttore generale della Rai, aveva chiesto di rivedere le regole relative ai talk show.

Pericolo intercettazioni o scusa per imbavagliare le indagini e la rete?

Immagine
La settimana scorsa è scoppiato lo scandalo intercettazioni che vede coinvolti Silvio Berlusconi, Giancarlo Innocenzi e Augusto Minzolini.Dopo il gran pourparler del fine settimana, oggi(15 marzo) è arrivata la conferma che Silvio Berlusconi è formalmente indagato dalla procura di Trani nell’inchiesta Rai-Agcom per concussione e per violenza e minaccia ad un Corpo politico, amministrativo o giudiziario, reati compiuti ai danni dell'istituzione del Garante per le Comunicazioni.

Quel manifesto non si tocca

Immagine
Da quando è iniziata la campagna elettorale per le regionali e le comunali, molte città hanno subito una brutta trasformazione. Gli aspiranti candidati hanno rappezzato in modo scellerato i muri delle città con i propri manifesti. Di questo problema ne ho già parlato nel post “Quale candidato ha imbrattato di più i muri a Napoli?”. L’affissione selvaggia oltre a rovinare l’immagine della città, costerà anche un po' di soldi ai contribuenti. Finite le elezioni, ci saranno delle aziende(degli “amici degli amici”?) che incasseranno soldi a “palate” dai Comuni per ripulire i muri delle città.

La campagna elettorale in curva

Immagine
La politica italiana sta diventando sempre più carente dal punto di vista dei contenuti e delle idee. La campagna elettorale per le regionali sta diventando un enigma, perché tutti parlano ma nessuno espone il proprio programma. Nel Lazio, l’esclusione della lista PDL è diventato quasi un caso nazionale. Berlusconi e la Polverini hanno dichiarato che è in atto un vero e proprio attacco alla democrazia. Ma che centra poi la democrazia se un coordinatore non presenta la lista neri termini prescritti?

Bastano dieci minuti per dimagrire?

Immagine
Una ricerca fatta da esperti della “McMaster University” e pubblicata sul “The Journal of Physiology” svela che non occorre essere dei “fissati palestrati” per dimagrire.Secondo i ricercatori, per dimagrire bastano 10 minuti al giorno di intensa attività fisica. In pratica facendo 10 minuti di cyclette a velocità elevata, con un'interruzione breve ad ogni minuto di pedalata, si possono ottenere dei risultati strabilianti.

Il Consiglio di Stato boccia la lista PDL nel Lazio

Immagine
Dopo la bocciatura del ricorso del PDL per la riammissione della lista nel Lazio da parte della Corte d’Appello, Berlusconi e suoi compari hanno subito un altro duro colpo.Ieri, il Consiglio di Stato ha dichiarato improcedibile l’appello del PDL contro l’esclusione della lista dalle elezioni regionali. I giudici non si sono espressi nel merito sottolineando che non ci sono motivi per procedere. Questo significa la definitiva esclusione della lista PDL nel Lazio. A questo punto Berlusconi cosa farà?

In 200 mila a piazza del Popolo

Immagine
Una settimana fa, il governo Berlusconi ha varato il DDL salva liste(che poi non è servito a nulla) che ha fatto arrabbiare buona parte degli italiani. L’opposizione ha preso la palla al balzo ed ha proclamato per oggi una manifestazione per difendere le regole e la democrazia. Secondo gli organizzatori, a piazza del Popolo c’erano circa 200 mila persone. Sul palco sono intervenuti tra gli altri Antonio Di Pietro(IDV), Pierluigi Bersani(PD) e il giornalista Riccardo Iacona. Manifestazioni analoghe si sono svolte anche in altre città d’Italia.