La pulizia di Augusto Minzolini

Augusto Minzolini Il direttore del TG1, Augusto Minzolini, per un motivo o per un altro è sempre al centro dell’attenzione.

Questa volta sta destando molte polemiche la scelta fatta dal direttore Minzolini di allontanare dal video tre giornalisti. Paolo Di Giannantonio, Piero Damosso e Tiziana Ferrario non condurranno più il TG1.

Minzolini ha giustificato la decisione dichiarando “Sono stati assunti diciotto precari e per dare un segnale di cambiamento al TG1 bisogna mostrare volti nuovi. Sono decisioni prese da tempo e i documenti, né quelli a favore, né quelli contro, non c'entrano assolutamente niente. Sono liturgie che non mi appartengono”.

La frase “per dare un segnale di cambiamento al TG1 bisogna mostrare volti nuovi” è molta ambigua. Non vorrei che Minzolini voglia epurare tutti i giornalisti che non sono “vassalli” di Berlusconi per dar lavoro ai “fedelissimi” del nostro caro premier. A questo punto non mi sorprenderei se a condurre il TG1 fosse qualche ex velina…

Nino Rizzo Nervo e Giorgio Van Straten, due consiglieri di amministrazione della Rai, hanno dichiarato “Ormai è evidente che al TG1 è in corso una vera e propria epurazione dei giornalisti che non hanno firmato la lettera in favore del direttore. La settimana scorsa era toccato al caporedattore Massimo de Strobel, oggi Minzolini ha annunciato al comitato di redazione che sono stati sollevati dal loro incarico di conduttore Tiziana Ferrario, Paolo Di Giannantonio e Piero Damosso, tutti professionisti che hanno contribuito a scrivere la storia di quella che un tempo è stata la più importante testata televisiva”.

I due consiglieri hanno paragonato i metodi di Minzolini a quelli attuati da Stalin in Unione Sovietica. Nervo e Straten chiedono un intervento del presidente della Rai. Che dire, altro che “mastrolindo”, Minzolini sembra uno delle SS.

Commenti

  1. Una merda del genere non si vedeva dai tempi di Mussolini e Hitler!! non ha nemmeno il ritegno, ormai la vergogna è un vocabolo scomparso dal suo vocabolario

    RispondiElimina
  2. La cosa buffa è che ci sono dei politici(del PDL) che continuano a difenderlo. Dalle ultime voci, ora sembra che rischi anche la Busi...

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

La propaganda di De Magistris sui lavoratori Whirlpool

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli