Le assicurazioni sono aumentate del 131,4% in 13 anni

Contrassegno RC Auto Negli ultimi anni, l’aumento costante delle tariffe Rc Auto sta pesando molto sulle tasche delle famiglie italiane. Nell’agosto del 2009, le associazione dei consumatori Adusbef e Federconsumatori denunciarono che dal 1994(anno in cui fu liberalizzato il mercato) al 2009 l’aumento era stimato nell’ordine del 155%.

Oggi(17 aprile), viene fuori che dal 1996 al 2009 i prezzi delle assicurazioni sono aumentati del 131,3%, contro il +35,3% della zona euro. Questa volta a fare la denuncia non è un’associazione dei consumatori, ma il Dipartimento del Tesoro del Ministero dell'Economia. Dai dati si evince anche che l’Italia è al primo posto in Europa per quanto riguarda i rincari. Al secondo posto c'è il Regno Unito(+78,6%) seguito da Spagna(+67,4%), Germania(+30,1%) e Francia(+16,5%). In generale in Italia l’unico settore che ha subito un forte calo dei prezzi è quello delle telecomunicazioni(-31,3%). La flessione registrata in Italia è superiore a quella dell'area euro(-27,4%) e dei principali Paesi europei.

A sorpresa, negli ultimi 13 anni il prezzo del carburante non ha avuto un aumento esponenziale come gli altri paesi europei. In Italia il prezzo è aumentato del 36,1%, ben inferiore a quello dell’area euro(+54,9%). Tanto per fare un paragone, nel Regno Unito il prezzo dei carburanti è aumentato del 98,4%.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli

Scampia sommersa dai rifiuti