Il PDL è solo un partito di sudditi

Luca Barbareschi Lo scontro tra finiani e berlusconiani all’interno del PDL non si placa. Il 22 luglio 2010 sul quotidiano “La Repubblica” è apparsa un’intervista al deputato “finiano” Luca Barbareschi. Il conduttore televisivo spara a zero su Silvio Berlusconi.

Per Barbareschi “il PDL è solo un partito di sudditi che fa gli interessi di Silvio e di Mediaset”. Ma non finisce qui. L’attore ha detto “Berlusconi ha preso in giro gli italiani. Non si sta occupando degli interessi del paese. Basta vedere quello che accade nelle comunicazioni. Telecom licenzia migliaia di lavoratori, in Francia nello stesso comparto ne assumeranno 100mila in tre anni”.

Barbareschi ha aggiunto “Mediaset frena gli interessi del paese. Blocca tutto, ne fa una questione di monopolio, controlla la Rai, frena La7. Berlusconi gestisce le nomine Rai, fa fatturare alla Rai Endemol che è sua, distrugge le piccole aziende di contenuti”. Infine Barbareschi ha detto la sua anche sul tanto discusso DDL Intercettazioni. Il conduttore attore ha detto “Sarei felice di essere ascoltato, non ho nulla da nascondere”.

Per una volta Barbareschi ha detto una cosa saggia. Chi vuole limitare le intercettazioni ha qualcosa da nascondere. Altro che privacy. Ora Berlusconi dirà che Barbareschi è un comunista?

Credits: Blog Luca Barbareschi.

Commenti

  1. Barbareschi può tranquillamente prendere la sua retorica,le sue cose sagge,la sua ideologia,farne un bel pacchetto con la carta da regalo migliore,chiuderlo con un fiocchetto colorato e ficcarselo dritto nel culo.Ma scusate,questo stronzo se ne aacorge solo ora?Forse se in questi ultimi anni ogni tanto fosse stato in parlamento(infatti ricordo che è tra i parlamentari più assenteisti) si sarebbe reso conto di qualcosina in più,così come non si può dimenticare il suo sproloquio a braccetto con la mitica Carlucci(quella che tampona un autobus in centro a Roma senza fermarsi allo stop con la sua fuoriserie cabrolet e scappa via al grido "lei non sa chi sono io") circa la questione della tracciabilità dei commentatori nei blog in rete.Follia,follia pura...Forse Barbareschi è il solito approfittatore,ormai ha capito che la nave sta affondando e vuole abbandonarla in tempo per riciclarsi con la politica futura.Ma tutta questa saggezza esce proprio dopo che la RAI ha bocciato la sua fiction?Che personaggio di merda...Saluti.

    RispondiElimina
  2. Del personaggio Barbareschi evito di scrivere altro, perché già ne ho parlato ampliamento sul blog. Il punto è un altro. Barbareschi ha detto una cosa giustissima sulle intercettazioni. Ti do una brutta notizia, Berlusconi non sta affatto affondando. Finchè il "nano" di Arcore controllerà 5 televisioni difficilmente gli italiani riusciranno a connettere il cervello. Saluti.

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

La propaganda di De Magistris sui lavoratori Whirlpool

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli