L’UE da il via libera a Sky sul digitale terrestre

"Cielo" il canale digitale di Sky Il 16 dicembre 2009 Sky è entrata ufficialmente sulla piattaforma digitale con il canale “Cielo”. L’azienda di Murdoch non ha frequenze proprie e per trasmettere ha affittato una frequenza dal gruppo Espresso.

L’ingresso di Sky sul digitale terrestre era previsto per il 2012, ma oggi(20 luglio) la Commissione europea ha dato il via libera all'ingresso anticipato di Sky sul digitale terrestre. Con questa sentenza Sky potrà partecipare alla prossima gara per l’assegnazione delle frequenze multiplex del digitale terrestre.

Il portavoce della Commissione ha giustificato la sentenza dicendo che sono mutate le condizioni di mercato. Il via libera però ha una condizione. Sky dovrà trasmettere in chiaro e gratuitamente sul digitale terrestre per almeno cinque anni. Questo significa che non potrà offrire servizi a pagamento.

A proposito della gara, il portavoce della Commissione ha dichiarato “La Commissione continuerà a controllare che quanto viene fatto sia pienamente compatibile con le norme europee”. A questo punto credo che la concorrenza per Rai e Mediaset si faccia molto dura…

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

La propaganda di De Magistris sui lavoratori Whirlpool

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli