Rottura nel PDL. Nasce Futuro e libertà per l'Italia

Gianfranco Fini La crisi nel PDL si è trasformata in una vera e propria rottura. Ieri(29 luglio), Berlusconi ha cacciato dal partito Gianfranco Fini e i suoi “seguaci”. Il premier aveva richiesto anche le dimissioni di Fini dalla presidenza della Camera, ma questa cosa per il momento rimarrà solo un sogno per Berlusconi.

Oggi(30 luglio), Fini ha fatto una conferenza stampa in cui ha spiegato la “rottura”. Il presidente della Camera ha “aperto” la conferenza stampa dichiarando “In due ore, senza la possibilità di esprimere le mie ragioni, sono stato di fatto espulso dal partito che ho contribuito a fondare”. Poi è passato all’attacco. Fini ha detto “La concezione non propriamente liberale della democrazia che l'onorevole Berlusconi dimostra di avere emerge anche dall'invito a dimettermi. Ovviamente non darò le dimissioni perché è a tutti noto che il Presidente deve garantire il rispetto del regolamento e l'imparziale conduzione dell'attività della Camera, non deve certo garantire la maggioranza che lo ha eletto”.

Alla fine Fini ha annunciato la nascita di “Futuro e Libertà per l’Italia”, un nuovo gruppo che darà sostegno “condizionato” al governo. I deputati che hanno aderito sono: Enzo Raisi, Italo Bocchino, Luca Barbareschi, Maria Grazia Siliquini, Benedetto Della Vedova, Angela Napoli, Francesco Proietti Cosimi, Aldo Di Biagio, Francesco Divella, Claudio Barbaro, Antonio Bonfiglio, Giuseppe Scalia, Antonino Lo Presti, Flavia Perina, Fabio Granata, Carmelo Briguglio, Giorgio Conte, Luca Bellotti, Alessandro Ruben, Andrea Ronchi, Donato Lamorte, Giulia Bongiorno, Catia Polidori, Carmine Patarino, Giulia Cosenza, Silvano Moffa, Mirko Tremaglia, Adolfo Urso, Roberto Menia, Giuseppe Consolo, Giuseppe Angeli, Souad Sbai.

Come si può notare non sono quattro gatti come aveva detto Berlusconi. A questo punto il governo rischia di non avere più la maggioranza alla Camera. Al Senato i finiani sono “solo” dieci.

Commenti

  1. Ciao carissimo..aspettavo questo post da parecchio tempo :DD Allora che mi dici?sai che ho stima di te.... ce la possiamo fare stavolta a togliercelo dai piedi??(mi hanno riportato il pc!!!evvaiiiiiiiiii funziona beneee!!)smacckete, tua amicona 4ever S. :))buon w.e.

    RispondiElimina
  2. Non esulterei tanto. Finché Berlusconi controllerà i media vincerà sempre le elezioni. A Napoli quelli del PDL hanno già iniziato la campagna elettorale con dei manifesti. Più tardi ci scrivo un post, così vedrai con i tuoi occhi cosa si sono inventati. Meno male che ti hanno riportato il PC proprio in tempo per le vacanze... :)

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

La Vela verde non è stata demolita

La propaganda di De Magistris sui lavoratori Whirlpool

La bomba ambientale nell’ex ICM di via nuova delle Brecce

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

Il lago di munnezza a Scampia