Sgarbi si candida a sindaco di Milano?

Vittorio Sgarbi Il critico d’arte Vittorio Sgarbi in un modo o nell’altro riesce sempre a far parlare di se.

Oggi(17 luglio), l’attuale sindaco di Salemi era a Milano per la cerimonia di consegna dell’Ambrogino d’oro alla sorella Elisabetta a Palazzo Marino. Dopo la cerimonia, Sgarbi ha fatto un annuncio shock.

L’ex assessore della Cultura del comune di Milano ha dichiarato che si presenterà candidato sindaco per le amministrative del prossimo anno a Milano se il PDL deciderà di ricandidare Letizia Moratti. Subito dopo Sgarbi ha precisato che si alleerà con il PDL se il candidato sindaco sarà un politico diverso dalla Moratti.

Nel 2011 Sgarbi si presenterà con una propria lista alle elezioni comunali di Milano. La lista si chiamerà “Milano Autonoma” se il candidato sindaco non sarà la Moratti, altrimenti avrà il nome di “Contro Letizia”. Non so voi, ma a me questa posizione di Sgarbi sembra quasi un “capriccio” di un bambino. Il critico d’arte ha menzionato anche un sondaggio di una TV locale secondo cui in un testa a testa contro la Moratti lui godrebbe di un vantaggio del 78% contro il 22%.

Alla fine, Sgarbi ha dichiarato “Alla mia lista hanno già aderito Tiziana Maiolo e Ombretta Colli e questo può indurre il presidente Berlusconi a ripensare all'eventuale candidatura a sindaco di Letizia Moratti, qualora avesse davvero in animo di ricandidarla. Io mi candido non a fare il sindaco di Milano ma a fare l'assessore alla Cultura”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli

Scampia sommersa dai rifiuti