Vietato innamorarsi della collega d’ufficio

Innamorarsi in ufficio La società di oggi è molto strana. Molte persone trascorrono la maggior parte del tempo con la propria collega di lavoro piuttosto che con la propria consorte. Di solito molti maschi amano “trasgredire” sul luogo di lavoro con una bella storia di “sesso” con la propria collega.

D’ora in poi questa cosa potrebbe rilevarsi un vero e proprio boomerang, perché in Svizzera chi si innamora di una collega rischia di perdere il posto di lavoro. Il gruppo “Richemont” ha diramato un “codice di comportamento” in cui vieta gli amori sul luogo di lavoro. I ventimila collaboratori del gruppo non potranno “amoreggiare” con la collega. Il regolamento recita: “Gli amori sul luogo di lavoro sono vietati, soprattutto quando si tratta di gente che lavora fianco a fianco”.

Le persone che non rispettano il regolamento devono informare i superiori, nonché l’ufficio del personale. L’azienda stabilirà l’eventuale sanzione in base alla gravità della trasgressione. Si va dal “distaccamento fisico” dei due amanti sul luogo di lavoro fino al licenziamento. A rilevare questo “strano” codice è la “Radio Svizzera” in lingua francese, la quale è riuscita a reperire una copia del regolamento. I vertici di “Richemont” non hanno smentito la notizia.

Per ulteriori info: Il Mattino.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Scampia sommersa dai rifiuti

Taglio dei parlamentari è legge

Scuola chiusa per discarica abusiva

Istat: Disoccupazione luglio al 9,5%

Approvato nota al DEF. Stop aumento IVA

Cgia: Grandi imprese evasione maggiore