Governo tecnico o subito elezioni?

Umberto Bossi fa il dito medio a Sky Dopo la frattura all’interno del PDL, il governo Berlusconi si ritrova una maggioranza risicata alla Camera e al Senato. Per questo motivo Silvio Berlusconi e Umberto Bossi preferiscono la fine anticipata di questa legislatura per ritornare al voto.

E’ inutile girarci intorno, se nei prossimi mesi si torna al voto Berlusconi e Bossi vinceranno senza difficoltà. Il motivo è semplice. Attraverso i media, Berlusconi potrà continuare a fare l’opera di plagiamento agli “stupidi” italiani, soprattutto a quelli del Sud. Al Nord ci penserà il “morto che cammina” a portare a casa un bel numero di voti grazie alla “storia” del federalismo.

Il problema principale però è la mancanza di un leader che sappia “unire” l’opposizione. Forse un possibile candidato potrebbe essere Luca Cordero di Montezemolo. Il presidente della Ferrari sembra però che faccia il gioco delle tre carte. Parla senza però scendere “ufficialmente” in campo.

Oggi(12 agosto), sul sito “Italia Futura”, associazione vicino a Luca Cordero di Montezemolo, è stato pubblicato l’articolo “La delusione degli italiani ignoti e il fallimento della seconda repubblica”, in cui viene ampiamente criticato l’operato dei politici italiana. In una parte dell’articolo viene scritto “Andare alle elezioni non risolverà alcun problema. Perderemmo solo altri sei mesi. Berlusconi, Fini e Bossi hanno il dovere di chiudere lo scontro istituzionale che non è degno di un Paese civile, di ricompattare la maggioranza sulla base di un programma elettorale anche minimo, di riforme essenziali per i cittadini e di completare la legislatura”.

In poche parole, l’associazione è contraria a nuove elezioni. Meglio un governo tecnico che affronti e risolve le problematiche(soprattutto quella economica) che affliggono il nostro paese. Berlusconi e Bossi devono capire che nuove elezioni significa anche nuovo spreco di soldi. E in questo momento di crisi non c’è lo possiamo permettere…

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Scampia sommersa dai rifiuti

Taglio dei parlamentari è legge

Scuola chiusa per discarica abusiva

Approvato nota al DEF. Stop aumento IVA

Cgia: Grandi imprese evasione maggiore

Istat: Disoccupazione luglio al 9,5%