Berlusconi: Napoli sarà pulita entro tre giorni

Berlusconi con Bertolaso e CaldoroLa settimana scorsa, Silvio Berlusconi aveva detto che entro 10 giorni sarebbe stato risolto il problema “munnezza”. Oggi(28 ottobre), il premier è venuto a Napoli per fare il punto sull’emergenza rifiuti.

Durante un sopralluogo al termovalorizzatore di Acerra, Berlusconi ha incontrato il capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, e il governatore della Regione Campania, Stefano Caldoro(ribattezzato “lo sceriffo delle tasse”). I tre della “via crucis” hanno fatto una conferenza stampa(foto).

Come al solito, quando Berlusconi apre bocca dice una quantità spaziale di illusione e frottole. Secondo il premier, il problema di Terzigno è stato causato dalla società(Asia) di gestione dello smaltimento che non ha rispettato le procedure. Mi viene da ridere. Ma quale procedure bisogna rispettare se per legge in quella discarica può essere sversato di tutto?

Dopo un po', Berlusconi ha lanciato il solito proclama elettorale. Il premier ha dichiarato “Abbiamo detto che in 10 giorni il fenomeno si sarebbe risolto. Siamo già molto avanti, il fenomeno è stato risolto al 90%, l'odore che arriva da Cava Sari è solo al 10% rispetto a quello di alcuni giorni fa e in tre o quattro giorni, entro il limite dei dieci giorni che ci eravamo dati, sparirà completamente”.

Ma non finisce qui, perché il premier annuncia di aver individuato un nuovo sito nel salernitano per la costruzione di un nuovo inceneritore. Se il progetto di Berlusconi andrà avanti, la Campania diventerà una terra di inceneritori. Oltre a quello già in funzione ad Acerra, sono in progetto ben cinque termovalorizzatori(due a Napoli, due a Salerno e uno a Caserta).

La gente campana però sembra non apprezzare il piano(?) di “buchi” e inceneritori promosso da Silvio Berlusconi. Un gruppo di manifestanti sta bloccando lo sversamento dei rifiuti nelle discariche di Chiaiano, Taverna del Re e nei stabilimenti di tritovagliatura ed imballaggio rifiuti(Stir) di Giugliano e Tufino.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli

Scampia sommersa dai rifiuti

Scampia è diventata la discarica di De Magistris