Italia rischia di rimanere senza gas?

Gasdotto in manutenzioneDa alcuni giorni è arrivato il freddo in Italia. Le temperature si sono abbassate ovunque. L’inverno è ormai alle porte. Quest’anno però c’è il rischio che l’inverno diventi più freddo rispetto alla media. Tutta colpa del gas.

L’Italia rischia di restare senza gas a causa dell’interruzione del gasdotto Transitgas. Per la verità il gasdotto è fermo dal 23 luglio scorso, ma l’emergenza gas è venuta fuori solo ora. Il motivo è semplice, per ripristinare il gasdotto ci vogliono alcuni mesi.

L’allarme gas è stato lanciato dal presidente dell'Autorità dell'Energia, Alessandro Ortis, nel corso di un’audizione al Senato. Ortis ha dichiarato “L'Italia si trova, per l'ennesima volta, di fronte ad una situazione di problematicità a causa della scarsità di infrastrutture di trasporto e stoccaggio del gas naturale. Nell'eventualità, non improbabile, che il gasdotto Transitgas rimanga fuori servizio anche nella seconda parte del periodo invernale, la disponibilità di punta(stoccaggio a fine periodo di erogazione, importazioni, produzione e rigassificazione) sarebbe appena sufficiente a far fronte al picco potenziale del prelievo giornaliero in caso di freddo eccezionale”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino