Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2010

Dell’Utri contestato a Torino

Immagine
Una decina di giorni fa, i giudici della Corte d’Appello di Palermo hanno depositato le motivazioni della sentenza di Marcello Dell’Utri. Per la cronaca, il senatore del PDL è stato condannato a 7 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa.

Chiuse le indagini preliminari su Cosentino

Immagine
Oggi(30 novembre), Nicola Cosentino ha avuto un bel “regalo” inatteso. Il deputato del PDL ha ricevuto la notifica di conclusione delle indagini preliminari.Per chi ancora non lo sapesse, Cosentino è accusato di concorso esterno in associazione camorristica per i suoi presunti rapporti con il clan dei casalesi. I pm Alessandro Milita e Giuseppe Narducci gli contestano di aver ricevuto sostegno elettorale dai casalesi in occasione delle varie elezioni a cui ha partecipato con risultati positivi.

“Vieni via con me” è stato un successo

Immagine
Ieri(29 novembre) è andata in onda l’ultima puntata di “Viene Via Con Me”. Il programma condotto da Fabio Fazio e Roberto Saviano è stato un vero successo. A gongolare non è solo la Rai, ma anche la società Endemol.

Cresce la disoccupazione ad ottobre

Immagine
Brutte notizie per il mercato del lavoro italiano. Dopo la “tenuta” dei mesi estivi grazie a lavoro stagionale, il tasso di disoccupazione ad ottobre ha raggiunto l’8,6%. Si tratta del livello più alto da quando sono iniziate le serie storiche.Rispetto a settembre la crescita dei senza lavoro è stata dell’0,3%. Nel mese di ottobre i disoccupati erano 2 milioni 167mila ai massimi dall'inizio 2004. Ma come ha detto il governatore della Banca d’Italia, Mario Draghi, il dato è falsato. I senza lavoro arrivano all’11%.

Il web batte la TV tra gli adolescenti

Immagine
Nel rapporto 2010 stilato dalla “Società italiana di pediatra” si evince un dato importante. Gli adolescenti preferiscono il web alla TV. E’ la prima volta che verifica un risultato simile da quando internet è “entrato” nelle case degli italiani.La ricerca è stata condotta intervistando 1.300 studenti di età compresa tra i 12 e 14 anni. Il 17,2% degli adolescenti trascorre più di 3 ore al giorno sul web, mentre il 15,3% passa più di tre ore al giorno per guardare la TV. Nel 2009 gli adolescenti “teledipendenti” erano il 22%.

Entra nel Dream Garage di Chevrolet

Immagine
Chevrolet
concorso
estrazione



La Chevrolet ha lanciato un’interessante iniziativa per pubblicizzare le proprie auto. La casa automobilistica ha introdotto un concorso in cui è possibile vincere l’auto presente nel garage dei tuoi sogni. Scopri come vincere una delle 4 auto messe in palio da Chevrolet. Per partecipare a “Dream Garage”(così si chiama il concorso) basta andare sul sito  dreamgarage.chevrolet.it e provare ad indovinare il modello di vettura Chevrolet che si nasconde sotto ad un telo. Oltre al modello bisogna identificare anche il colore dell’auto. Il gioco sembra difficile, ma se seguite gli indizi l’auto “misteriosa” può essere scoperta facilmente. Una volta scoperta l’auto e il colore parteciperete al contest con estrazione che metterà in palio una Chevrolet Corvette. Tornando all’auto “misteriosa”, il modello nascosto dalla Chevrolet potrà essere una city car, una compatta sportiva, una sette posti o una macchina sportiva. In totale, le automobili utilizzate nel gioco s…

Berlusconi: Non frequento festini selvaggi

Immagine
Tutti i media aspettavano con ansia la pubblicazione da parte di Wikileaks di alcuni documenti segreti. Al momento, queste rivelazioni non hanno portato nulla di nuovo. L’unica notizia di un certo rilievo riguarda i missili a lunga gittata che la Corea del Nord ha fornito all’Iran.

Pericolo internet

Immagine
Da alcuni anni la banda larga si sta diffondendo nelle case degli italiani. Nonostante ciò, il nostro paese resta indietro rispetto al resto d’Europa.In Francia sempre più persone utilizzano internet per acquistare i vestiti. Altri persone grazie ad internet hanno trovato un lavoro da svolgere regolarmente a casa. In Italia, sembra che il web sia diventato un male da sconfiggere.

La nuova Alitalia non decolla

Immagine
Il caso Alitalia ha tenuto gli italiani sulle spine per diversi anni. Nel 2008, Silvio Berlusconi fece l’ennesima magia. Il premier, in nome dell’italianità, regalò la parte sana della compagnia “agli amici degli amici”, mentre la bad company(quella indebitata per 3 miliardi di euro) è finita ai “poveri” contribuenti.

Di Pietro: L’IDV è contraria agli inceneritori

Immagine
Questa mattina(29 novembre) una rappresentanza dell’Italia Dei Valori è venuta a Napoli per stare vicino alle popolazioni di Chiaiano e Terzigno. Oltre ad Antonio Di Pietro, facevano parte della delegazione il capogruppo IDV alla Camera, Massimo Donadi, la deputata Anita Di Giuseppe e i senatori Luigi Li Gotti e Elio Lannutti.

Il 7 dicembre 2010 tutti in banca a ritirare i soldi?

Immagine
Da alcune settimane sul web si sta diffondendo a macchia d’olio una protesta tutta singolare. “Lo Sai”, un gruppo presente su Facebook, invita le persone ad andare in banca il 7 dicembre 2010 per ritirare i propri soldi. L’idea “rivoluzionaria” non è stata ideata da un italiano, ma dall’ex calciatore del Manchester United, Eric Cantona.

Natale senza rifiuti

Immagine
Tra pochi giorni entreremo in pieno clima natalizio. Molte persone inizieranno a fare shopping in cerca di un regalo per i propri cari. Come di consueto, uscirà anche il cosiddetto “cinepanettone” di De Laurentis. “Natale In Sudafrica” dovrà vedersela con un’altra commedia, “Natale Senza Rifiuti”.

Sky intervista Nadia Macrì

Immagine
Il paese Italia è alla deriva cultura. Questo credo che sia ormai assodato. Fino ad oggi, pensavo che le selezioni venissero fatte solo per un lavoro o per partecipare ad un reality show. Invece, scopro che anche per le Escort viene fatte una sorte di selezione.

La Carfagna torna nei ranghi

Immagine
Per tutta la settimana i media hanno parlato delle dimissioni ad orologeria del ministro Mara Carfagna. Riassumiamo un po' tutta la “vicenda”.Il 19 novembre 2010 la deputata aveva “minacciato” di dimettersi da parlamentare, da ministro delle pari opportunità e da membro del PDL dopo il voto di fiducia del 14 dicembre 2010. La Carfagna era in forte contrasto con la “politica” di Nicola Cosentino in Campania sulla gestione dei rifiuti.

La Lonardo indagata per estorsione

Immagine
Sandra Lonardo è una consigliere della regione Campania. La signora è nota soprattutto per essere la moglie di Clemente Mastella. Nel gennaio del 2008 la signora Lonardo fu arrestata per tentata concussione nel quadro dell'inchiesta sulla sanità campana avviata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere. Per stare vicino alla “mogliettina”, Mastella fece cadere il governo Prodi. Dopo alcune settimane, tolsero gli arresti domiciliari alla Lonardo.

Gelmini: Mi fa effetto vedere studenti e pensionati che manifestano insieme

Immagine
Negli ultimi giorni l’Italia è messa a soqquadro dalle manifestazioni degli studenti. La maggior parte dei docenti e studenti si sono “alleati” contro il DDL Gelmini. Molti persone hanno manifestato salendo sui tetti delle facoltà.Il DDL doveva essere approvato alla Camera il 25 novembre 2010. Un emendamento di FLI, non voluto dal PDL e dalla Lega Nord, ha fatto andare sotto il governo. I voti favorevoli all'emendamento sono stati 282, 261 i contrari, 3 gli astenuti.

La politica dei mostri

Immagine
Non c’è pace per Silvio Berlusconi. Dopo i vari scandali delle “baby pucchiacche”, il premier potrebbe essere “colpito” da qualcosa di ben più grave.Nei giorni scorsi, “Wikileaks” ha informato che è entrata in possesso di quasi tre milioni di documenti ufficiali riservati. Tra poche ore questi documenti verranno diffusi e resi pubblici. Quasi sicuramente scoppieranno vari casi diplomatici e altri “scandali”.

Berlusconi: Napoli sarà pulita in 15 giorni

Immagine
L’emergenza rifiuti napoletana è diventata un evento su cui scommettere. Quanto tempo ci vuole per pulire la città? Tre, dieci o quindici giorni?Oggi(26 novembre), Silvio Berlusconi è stato a Napoli per fare il (non) punto della situazione. Come al solito, il premier ha fatto il “gradasso” dicendo che il problema rifiuti sarà risolto in quindici giorni. La gente però non si fa più abbindolare con le chiacchiere.

E’ arrivata Virgin Radio TV

Immagine
Oggi(26 novembre), si è concluso il passaggio al digitale terreste di Lombardia, Emilia Romagna e Piemonte orientale. Facendo un aggiornamento dei canali, gli spettatori troveranno un nuovo canale gratuito.

Niente tasse per le piccole web tv e web radio

Immagine
Un paio di settimane fa, vi ho parlato del pacchetto antipirateria dell’Agcom. Ieri(25 novembre), l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha approvato le prime regole su web tv e web radio e rinviata la discussione sulla pirateria al 17 dicembre.

Fede: Gli studenti sono gentaglia da menare

Immagine
Il 24 novembre 2010 un gruppo di studenti ha tentato di entrare al Senato attraverso il portone principale di palazzo Madama. Emilio Fede ha incitato alla violenza commentando le immagini nel “suo” Tg4.Il direttore ha detto “Guardate che cosa è accaduto. Questi studenti sono arrivati anche mascherati, imbavagliati per entrare dentro palazzo Madama. Hanno ferito chi tentava di fermarli. Non è mai accaduto nella storia di una Repubblica democratica come la nostra di violare quello che, senza ironia, può essere chiamato il tempio della nostra Costituzione: il Senato”.

Benetazzo a Mattino Cinque

Immagine
Questa mattina(26 novembre), Eugenio Benetazzo è stato ospite a “Mattino Cinque” per presentare il suo libro “L’Europa s’è rotta”. Il saggista economico ha discusso con Paolo Del Debbio anche del problema Irlanda.

L’inceneritore di Scampia

Immagine
L’emergenza rifiuti è un business. Questo credo sia chiaro a tutti. Il governo Berlusconi sta seguendo la linea Cosentino per affidare alle province di Napoli e Salerno la realizzazione dei due termovalorizzatori previsti.

L’acqua all’arsenico

Immagine
L’acqua è un bene prezioso che dovrebbe essere pubblico e soprattutto puro. Negli ultimi anni i politicanti collusi con la COL stanno facendo di tutto per trasformare l’acqua in una fonte di business per le multinazionali.Mettiamo da parte la faccenda privatizzazione. Piuttosto parliamo della qualità dell’acqua nel nostro paese. Il 2 febbraio 2010 l'Italia ha chiesto all’Unione Europea una terza deroga per alcune forniture di acqua nelle regioni Campania, Lazio, Lombardia, Toscana, Trentino-Alto Adige e Umbria.

Class action di Altroconsumo contro Intesa San Paolo

Immagine
Nel 2009 il governo Berlusconi varò il “pacchetto anti-crisi”, in cui venivano abolite le commissioni se il cliente va in debito sul conto corrente bancario per meno di 30 giorni. La normativa prevede anche maggiore trasparenza sui criteri di calcolo degli interessi di massimo scoperto. Non tutte le banche seguono alla lettera questa normativa.

La dichiarazione shock di Roberto Castelli

Immagine
Ieri(24 novembre), alcuni politicanti avevano dichiarato che le altre regioni italiane potessero “accogliere” le 3 mila tonnellate di rifiuti presenti sulle strade della città di Napoli. Come prevedibile, le due regioni leghiste, Piemonte e Veneto, hanno subito bocciato la proposta.Il “leghista” Roberto Castelli ha dichiarato “Le sommosse popolari dei mesi scorsi dimostrano ormai senza alcun dubbio qual è il vero retro pensiero della società napoletana: ‘Noi produciamo rifiuti, ma altri se li devono accollare’. La proposta di ricevere rifiuti è inaccettabili”.

Quello che sarebbe diventato Totò Riina se avesse studiato

Immagine
Nei giorni scorsi mentre bazzicavo su Youtube la mia attenzione viene attirata dal titolo di un video. “Beha su Maurizio Costanzo” è il titolo che mi ha incuriosito e che mi ha fatto cliccare sulla foto per visualizzarlo.

Un iPad sotto l’albero

Immagine
Tra un paio di settimane entreremo in piena clima natalizio. Molte persone inizieranno a fare shopping per trovare qualche regalo per un parente o un amico. C’è qualcuno che si è portato avanti con il “lavoro” acquistando già il “regalo” per Natale.

L’esercito del bene in azione. A Roma scontri tra polizia e studenti

Immagine
Il clima si sta facendo sempre più incandescente. Il paese Italia è arrivato ad un punto di non ritorno. Pochi anni ancora e poi quasi sicuramente scoppierà la rivoluzione. La politica dei tagli, delle favole e delle Escort sta facendo fallire il nostro paese.

Le tre emittenti anti-clan

Immagine
Ogni sabato alle 23.30 su Rai 2 va in onda il programma di approfondimento “Tg2 Storie”. Questa trasmissione analizza nel profondo storie di vita di personaggi più o meno famosi.Nella puntata del 20 novembre 2010 è stato mandato in onda un interessante servizio su alcuni progetti realizzati in tre posti di Napoli e provincia. Le zone non sono scelte a caso. Ercolano, San Giovanni a Teduccio e Scampia sono sulla bocca di tutti per le note vicende di camorra.

Berlusconi telefona a Ballarò

Immagine
La puntata di “Ballarò” del 23 novembre verrà ricordata per l’ennesima telefonata di Silvio Berlusconi. Come già avvenuto in passato, il premier ha staccato il telefono in faccia a Floris dopo aver detto una quantità assurda di minchiate.Nella puntata del 1 giugno 2010, Berlusconi era intervenuto in diretta per controbattere all’accusa di aver favorito l’evasione fiscale. Questa volta il “piccino” di Arcore è stato tirato in ballo per la penosa vicenda dei rifiuti di Napoli. Tutto ruota intorno alle dichiarazioni fatte dal premier il mese scorso. Il 22 ottobre 2010 Berlusconi disse che avrebbe risolto l’emergenza rifiuti in 10 giorni. Sei giorni dopo, il premier dichiarò che Napoli sarebbe stata “liberata” dai rifiuti entro 3 giorni.

La pillola del giorno prima anti AIDS

Immagine
Fino ad oggi, quasi tutti erano a conoscenza della pillola del giorno dopo. Ora esce fuori un altro termine: la pillola del giorno prima. La prima viene adoperata dalle donne per evitare gravidanze non volute, la seconda verrà utilizzata dagli uomini. Ma cos’è e a cosa serve la pillola del giorno prima?

L’intervento di Beppe Grillo a Terzigno

Immagine
“Signori. C'aggia fà io. Abbiamo fatto due munnezze day due anni fa a Napoli. Eravamo dietro questa situazione da due anni. Questa è una situazione che non si può risolvere con metodi convenzionali”. Inizia così il monologo di Beppe Grillo a Terzigno.

La Russa scappa dal programma “Linea Notte”

Immagine
La politica del fare del governo si sta trasformando nella politica dello scappare. Quelli del PDL fanno di tutto per evitare le questioni spinose, tipo l’emergenza rifiuti napoletana e il “caso” Carfagna.Nella puntata del 23 novembre del programma di approfondimento giornalistico “Linea Notte” c’è stata l’ennesima “fuga” di un politicante del PDL. In studio erano ospiti Cirino Pomicino(UDC), il direttore di “Europa” Stefano Menichini e Ignazio La Russa(PDL).

Saviano: Il Sud è la pattumiera del Nord Italia

Immagine
La terza puntata del programma “Viene Via Con Me” è stata vista da 9 milioni e 600 mila telespettatori con uno share medio pari al 31,6%. Si tratta di un nuovo primato per Rai Tre da quando esistono le rilevazioni auditel.Dopo le polemiche sulla ‘ndrangheta, Roberto Saviano ha messo il dito nella piaga parlando dell’emergenza rifiuti napoletana. L’autore di “Gomorra” ha detto che il Sud è la pattumiera del Nord Italia. In pratica nelle discariche di Napoli e Caserta sono stati sversati rifiuti tossici “prodotti” dalle aziende “padane”.

Il problema del gioco d’azzardo

Immagine
Negli ultimi mesi i media hanno riportato diversi studi sui possibili problemi alla salute che può provocare la “dipendenza” da internet. Proprio questa mattina leggevo che chi “naviga” su Facebook può avere degli attacchi di asma per il troppo stress. Ma siamo sicuri che la malattia del ventunesimo sia solo internet?

Rifiuti: Dopo due anni la situazione non è molto diversa

Immagine
Il 28 ottobre 2010 Silvio Berlusconi venne a Napoli per fare il punto sull’emergenza rifiuti. Il presidente del Consiglio disse “Napoli sarà pulita entro tre giorni”.E’ passato quasi un mese. Questa volta il “miracolo” non è stato fatto. L’illusionista non è riuscito nemmeno a trovare un “buco” per nascondere i rifiuti. La situazione è drammatica. A Napoli ci sono 3 mila tonnellate di rifiuti non raccolti. In provincia si superano le ottomila. La gente è ormai esasperata.

L’ex discarica di Pianura mette a rischio la salute della popolazione

Immagine
L’emergenza rifiuti in Campania inizia nel 1996, quando il sindaco di Napoli Antonio Bassolino decide di chiudere la discarica di Pianura. Lo sversatoio ha “accolto” i rifiuti di tutta la Campania per circa 40 anni. Dopo la chiusura, si diceva che sull’ex discarica sarebbe stato realizzato un campo da golf.Il progetto svanì nulla con il trascorrere degli anni. Nel 2007 qualcuno pensa di riaprire la discarica per risolvere l’emergenza rifiuti. La gente del posto non ci sta e organizza una vera e propria rivolta. Alla fine la discarica non si fece. Una domanda sorge spontanea, perché la popolazione era contraria alla discarica?

Grillo critica Saviano

Immagine
Il monologo di Roberto Saviano a “Vieni Via Con Me” ha scatenato tante polemiche. I “leghisti” si sono offesi. Il ministro dell’Interno, Roberto Maroni, ha preteso un “faccia a faccia” con lo scrittore di “Gomorra”.Saviano è stato contestato anche dell’illustre Gianluigi Paragone. Il conduttore de “L’ultima Parlata” ha attaccato lo scrittore nell’ultima puntata del programma. L’autore di “Gomorra” è stato criticato anche da un personaggio impensabile. Beppe Grillo.

Dell’Utri commenta le motivazioni della sentenza al Tg1

Immagine
Il 29 giugno 2010 i giudici della Corte d’Appello di Palermo hanno condannato il senatore Marcello Dell’Utri a 7 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa. Il 19 novembre 2010, a quasi cinque mesi di distanza, i giudici hanno depositato le motivazioni della sentenza.

Vertice NATO: L’Italia diventa il magazzino del nucleare?

Immagine
Oggi(20 novembre) e domani, a Lisbona c’è il vertice NATO. Durante la conferenza stampa il nostro presidente del Consiglio ha tirato di nuovo in ballo le percentuali dei sondaggi. Silvio Berlusconi ha dichiarato “L'ultimo sondaggio mi dà al 56% di gradimento, sono il primo in Europa per l'apprezzamento da parte della sua gente”. Il premier ha confermato che non si dimetterà.

Maroni andrà a “Vieni via con me”

Immagine
Questa settimana che sta per concludersi verrà ricordata per l’attacco di Roberto Saviano alla Lega Nord durante la trasmissione “Vieni Via Con Me”.Lo scrittore ha affermato che al Nord la ‘ndrangheta interloquisce con il “Carroccio” per avere il potere. Non l’avesse mai fatto. Il “leghista” Roberto Maroni si è sentito talmente offeso che ha preteso un faccia a faccia con Roberto Saviano. Lo scrittore ha replicato paragonando il ministro dell’Interno a Sandokan.

La Carfagna si dimette?

Immagine
Nelle ultime ore Mara Carfagna(PDL) è stata attaccata da diversi esponenti del suo stesso partito. L’offensiva è dovuta ad un motivo ben preciso. Nei giorni scorsi, il ministro delle Pari Opportunità ha rilasciato un’intervista in cui ha attaccato i vertici del PDL in Campania, in particolare Nicola Cosentino. La Carfagna aveva annunciato che era disponibile alla candidatura di Sindaco di Napoli, ma volevo un forte cambiamento del PDL in Campania.

La guerra di zizzania tra la Mussolini e la Carfagna

Immagine
Non c’è pace all’interno del PDL. Nonostante i “pidiellini” cerchino di nascondere e insabbiare(come fanno per qualsiasi cosa) le tensioni, ogni giorno sui media spuntano fuori nuovi “casi”.Durante il Consiglio dei Ministri sull’emergenza rifiuti napoletana, la Carfagna ha avuto un diverbio con Ignazio La Russa. Il tutto sembrava rientrato senza ulteriori strascichi. Invece, ecco che entra in gioco Alessandra Mussolini.

Banca Popolare del Meridione: Indagata la moglie di Cacciapuoti

Immagine
Il “caso” della Banca Popolare del Meridione si fa sempre più misterioso. Dal 8 novembre Raffaele Cacciapuoti è un latitante a tutti gli effetti. Un paio di giorni prima la moglie era stata fermata dalla Guardia di Finanza all’aeroporto di Fiumicino.Lady Cacciapuoti era diretta insieme a tre figli in una meta d’oltreoceano. Gli inquirente pensano che la donna stesse raggiungendo il marito a Santa Domingo. Durante le perquisizioni è spuntata fuori anche una pen-drive. La donna aveva nascosto l’oggetto nello zainetto del figlio.

Caldoro diventa commissario ai rifiuti

Immagine
Oggi(18 novembre), il Consiglio dei Ministri ha sbloccato 150 milioni di euro per l’emergenza rifiuti napoletana. Durante la “riunione” c’è stato un piccolo diverbio tra Mara Carfagna e Ignazio La Russa.Il Cdm ha preso l’ennesima decisione antiquata. Il governatore della Regione Campania, Stefano Caldoro, avrà poteri commissariali. Si occuperà della gestione degli appalti per i termovalorizzatori di Salerno e Napoli. In questo modo le province sono state tagliate fuori dal “business” inceneritori.

Una firma contro Saviano

Immagine
La polemica contro Saviano non si placa. Dopo il “leghista” Roberto Maroni, anche “Il Giornale” ha deciso di scendere in campo in questa querelle senza fine. Il quotidiano di Feltri e Sallusti ha deciso di lanciare una campagna di raccolta firme contro Roberto Saviano.

Facebook: Nei profili le immagini dei cartoni

Immagine
Ieri(17 novembre), c’è stato il giorno della inimicizia sul social network Facebook. L’iniziativa, chiamata “Unfriending day”, era un modo per liberarsi dei contatti con i quali non si hanno rapporti. Come naturale, l’iniziativa non ha riscosso un gran successo. Non c’è bisogno del “Unfriending Day” per cancellare un “amico” non gradito.