Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2010

Un 2010 di reality, munnezza e campi di sterminio

Immagine
Tra poche ore il 2010 ci saluterà per far posto al tanto atteso 2011. Quelli che credono ancora alle favole pensano che l’anno nuovo porti qualcosa di buono. Sarà così?Chi lo può sapere. L’unica cosa certa è che il 2010 ci ha lasciato tante tragedie diventate reality. Prendendo spunto dalle televisioni, anche la politica è diventata una sorte di reality. Gli esponenti della COL fanno finta di litigare in pubblico, mentre in privato vanno a braccetto per rimpinguare il loro conto in banca.

Rissa al consiglio regionale del Piemonte

Immagine
Oggi(30 dicembre), al consiglio della Regione Piemonte si è discusso una proposta di legge per ridurre gli stipendi dei consiglieri. Come al solito, quando vengono toccate le loro tasche, quelli della “COL” si sono coalizzati.

Pubblicato in GU il “Milleproroghe”. Il Wi-Fi torna semilibero

Immagine
Dopo anni di battaglie e ripetuti annunci, il Wi-Fi torna “semilibero” anche in Italia. Sulla Gazzetta Ufficiale è stato pubblicato il “Milleproroghe”, che tra le altre cose abolisce quasi tutti gli obblighi introdotti con il decreto Pisanu nel 2005.

Bacoli chiede i danni al Veneto

Immagine
Negli ultimi mesi quasi tutti i media hanno parlato dell’emergenza rifiuti napoletana. Nessuno però svela il motivo che ha portato Napoli ad essere una discarica a cielo aperto. L’unico che ha cercato di fare chiarezza sulla situazione è stato Roberto Saviano nel programma “Vieni Via Con Me”.

RC auto: L’ISVAP scrive al governo

Immagine
Ieri(28 dicembre), quasi tutti i media hanno riportato la notizia dell’ennesima stangata per le famiglie. Secondo i calcoli di “Adusbef” e “Federconsumatori”, tra rincari di alimentari, benzina, tariffe, assicurazioni e servizi bancari, il 2011 sarà un anno infelice, con un impatto di 1.016 euro annui a famiglia. Sinceramente non saprei a quali livelli possano arrivare le tariffe RC auto. Già oggi costano un occhio della testa. Nel 2010 l’impennata dei premi RC auto ha registrato un incremento medio del 25% rispetto al 2009. Nel 2011 ci sarà lo stesso aumento?

Il Tribunale reintegra la Ferrario

Immagine
Dopo la vicenda delle spese folli, il direttore del Tg1 Augusto Minzolini deve mandar giù un’altra notizia che metterà in brutta luce la sua linea editoriale.Il tribunale di Roma, sezione lavoro, ha accolto il ricorso presentato dalla giornalista Tiziana Ferrario. Il giudice Marrocco ha ordinato alla Rai di reintegrare la Ferrario nelle mansioni di conduttrice del Tg1 delle 20 e di inviata speciale per grandi eventi.

L’attentato a Belpietro era falso?

Immagine
Ieri(27 dicembre), Maurizio Belpietro ha fatto molto discutere con l’editoriale apparso sul giornale “Libero”. Il giornalista ha parlato di una “voce di corridoio”, secondo cui Gianfranco Fini avrebbe organizzato un falso attentato contro se stesso per far ricadere la colpa su Silvio Berlusconi.

Le televisioni usa e getta

Immagine
Negli ultimi anni è aumentata in modo esponenziale la quantità di rifiuti. Non parlo dei “soliti” sacchetti della spazzatura, ma degli imballaggi e degli elettrodomestici.Fino ad una decina di anni fa, quando acquistavi un televisore a tubo catodico ti durava almeno una decina di anni(se non di più). Oggi, con l’avvento degli schermi con tecnologia LCD, un televisore rimane in vita dai 3 ai 5 anni. Non di più.

Un Natale ricco di rifiuti a Napoli

Immagine
Il Natale è passato, ma i napoletani ancora non hanno “ricevuto” nessun regalo dall’indegna classe politica. Nonostante l’intervento dell’esercito(manco fosse una guerra), la città è ancora sommersa dai rifiuti.

In calo gli acquisti. Il 2 gennaio partono i saldi

Immagine
Le prime due festività sono andate via. I consumi sono stati deludenti. Secondo i dati forniti da “Federconsumatori” e “Adusbef”, le vendite nel periodo di Natale hanno avuto un calo del 12% rispetto al 2009. In totale sono stati spesi 5 miliardi di euro a fronte di una previsione di cinque miliardi e mezzo.

Girano strane voci su Belpietro

Immagine
L’Italia sta andando alla deriva. La colpa di questo “crollo” non è imputabile solo alla classe politica, ma anche ad alcuni giornalisti.Nella società di oggi i cronisti sono diventati i “vassalli” del ventunesimo secolo, ossia dei giornalisti che perdono la dignità per entrare nelle “grazie” del loro sovrano. Uno di questi “esemplari” è senz’altro Maurizio Belpietro.

La Brambilla querela “Il Fatto Quotidiano”

Immagine
Durante la conferenza stampa di fine anno, Luca Telese ha fatto una domanda scomoda a Silvio Berlusconi. Il giornalista de “il Fatto Quotidiano” ha menzionato il ministro Brambilla e la vicenda del “piazzamento” del compagno all’Aci.

RC auto: Nel 2010 c’è stato l’aumento delle tariffe

Immagine
Un paio di settimane fa, vi ho parlato delle tariffe alle stelle delle polizze RC auto a Napoli. Leggendo altre fonti ho scoperto che le assicurazioni hanno applicato i rincari un po' ovunque.Nei giorni scorsi, alcune associazioni per la difesa dei consumatori hanno fatto una ricerca sui rincari delle polizze RC auto negli ultimi 10 anni. Dal rapporto si evince che dal 2000 ad oggi le tariffe delle polizze hanno avuto un incremento del 149%, con punte che hanno toccato il 173% in alcuni periodi.

Napoli: Buon Natale con la munnezza

Immagine
Nonostante i vari proclami di Silvio Berlusconi e e le promesse dell’assessore Paolo Giacomelli, molte zone di Napoli sono ancora invase dai rifiuti. Oggi(25 dicembre), 1400 le tonnellate di spazzatura giacciono ancora lungo le arterie della città.La raccolta procedeva abbastanza bene. Poi sono arrivate le feste che hanno complicato un po' le cose. Tra il 23 e il 24 dicembre sono state raccolte 1532 tonnellate di spazzatura. Ieri, la raccolta si è fermata a 920 tonnellate. I rifiuti sono stati sversati nella discarica di Chiaiano, perché gli Stir oggi chiudevano per ferie.

Gli auguri del Sindaco di Napoli

Immagine
Dopo tanto stress e spesi inutili, finalmente è arrivato il Natale. C’è chi sta festeggiando in mezzo alle onde in Australia e chi si “abboffa” con i rifiuti sotto casa.Nei giorni scorsi, Rosa Russo Iervolino ha utilizzato “Youtube” per fare gli auguri ai napoletani. Il Sindaco di Napoli esordisce così “Il tempo passa rapidamente ed è di nuovo Natale. Un momento bello per tutti i cittadini”. Dopo una prima parte da “libro cuore”, la Iervolino fa un breve accenno al problema rifiuti.

Berlusconi approva la politica di Marchionne

Immagine
Tra poche ore quasi tutti gli italiani si metteranno a tavola per “strafogare” il cenone di Natale. Mentre costoro brindano, c’è una parte di lavoratori che sta ritornando ad essere degli schiavi.Dopo l’accordo di Pomigliano dello scorso giugno, ieri(23 dicembre) l’amministratore delegato della Fiat, Sergio Marchionne, è riuscito ad isolare la Fiom anche nello stabilimento di Mirafiori.

Berlusconi: Se non ci fossi io, Il Fatto Quotidiano non esisterebbe

Immagine
Oggi(23 dicembre), il premier ha fatto la consueta conferenza stampa di fine anno. L’evento è stato trasmesso in diretta da Sky e da Rai Uno integralmente. Tra una baggianata e l’altra, il premier ha fatto un bilancio sugli ultimi dodici mesi del governo.

Istat: L'Italia è indietro su internet e banda larga

Immagine
Nel febbraio 2010 l’Istat ha condotto un’indagine multiscopo per rilevare i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiano delle famiglie. L’indagine “Aspetti della vita quotidiana” focalizza l’attenzione sulla disponibilità presso le famiglie delle nuove tecnologie, il loro utilizzo da parte degli individui, le attività svolte con Internet, il web come strumento per comunicare, l’e-commerce e la sicurezza informatica. I risultati sono controversi.

La riforma Gelmini diventa legge

Immagine
Dopo tante polemiche e discussioni la riforma dell’università della Gelmini è stata approvata al Senato.Oggi(23 dicembre), nell’aula di palazzo Madama erano presenti 266 senatori. I votanti sono stati 265. Hanno votato a favore 161 senatori, mentre i contrari sono stati 98. 6 gli astenuti.

I magnifici due presentano Libero

Immagine
Ieri(22 dicembre), Maurizio Belpietro e Vittorio Feltri hanno presentato la nuova gestione del giornale “Libero”. I due hanno rilasciato alcune dichiarazioni al giornalista Lorenzo Galeazzi de “Il Fatto Quotidiano”.Il direttore responsabile del nuovo “Libero” sarà sempre Belpietro e verrà affiancato da Feltri in qualità di direttore editoriale. La vera novità riguarda la gestione aziendale del quotidiano che sarà totalmente affidata ai due giornalisti.

Il canone Rai del 2011 aumenta di 1,50

Immagine
Dopo tante voci, arriva l’ufficialità. Nel 2011 il canone Rai aumenterà di 1,50 euro, in linea con l'inflazione programmata. Nel 2010 l’abbonato pagava 109 euro. La decisione è stata presa ieri(22 dicembre) dal ministro dello Sviluppo economico Paolo Romani.Il maggior esborso porterà nelle casse della Rai 30 milioni di euro in più all’anno. Cifra ridicola, se consideriamo che servono altri 300 milioni per coprire i costi di servizio pubblico del 2011. Per questo motivo i tipi in giacca e cravatta di Viale Mazzini avevano chiesto al ministero un aumento del canone di 20 euro. Quindi poteva andare anche peggio al “povero” abbonato Rai.

Natale con la monnezza

Immagine
Alla fine di novembre l’assessore all'Igiene del Comune di Napoli, Paolo Giacomelli, promise che Napoli sarebbe stata senza rifiuti a Natale. A pochi giorni dalla festività la città è ancora invasa dai rifiuti.Da oltre un mese, sulla circumvallazione esterna(meglio conosciuta come strada degli americani) c’è una discarica “abusiva” che invade la carreggiata in direzione Melito all’altezza del ponte dell’asse mediano di Mugnano. E’ uno schifo.

I regali del governatore Caldoro

Immagine
Non c’è pace per i napoletani e campani. Dopo gli aumenti delle polizze Rc auto, i cittadini devono far fronte a nuovi rincari voluti dal giunta Caldoro. Il governatore della Regione Campania ha deciso di aumentare i ticket per “tappare” il buco della Sanità. Non contento, dal 1 dicembre 2010 la giunta Caldoro ha deciso che anche gli ammalati cronici e gravi devono pagare il ticket. Gli unici esentati sono i trapiantati e dializzati.

Il Consiglio dei Ministri approva il Milleproroghe

Immagine
Oggi(22 dicembre), il Consiglio dei Ministri ha approvato il cosiddetto decreto Milleproroghe. Arrivano 400 milioni per il cinque per mille. Cento milioni saranno destinati a interventi in tema di sclerosi amiotrofica per ricerca e assistenza domiciliare dei malati.Il Cdm ha dato il via libera al decreto legge che proroga gli interventi di cooperazione allo sviluppo e a sostegno dei processi di pace e di stabilizzazione, nonché le missioni internazionali delle forze armate e di polizia. Il Milleproroghe prevede anche uno slittamento al 30 giugno 2011 dei versamenti fiscali per gli alluvionati del Veneto.

Berlusconi: Farò vergognare i pm

Immagine
Nelle prossime settimane non cambierà lo scenario politico italiano. Il governo non affronterà i problemi che affliggono il nostro paese. Silvio Berlusconi ha rilasciato delle dichiarazioni a dir poco pericolose nel programma “Matrix”. La registrazione della puntata andrà in onda tra pochi minuti su canale 5.

La leghista Rosi Mauro vota da sola

Immagine
Oggi(21 dicembre), il governo ha fatto di tutto per approvare il DDL Gelmini al Senato. Se il piano fosse riuscito, domani gli studenti avrebbero manifestato inutilmente. Proprio la fretta ha tirato un brutto scherzo alla maggioranza.

Ad ottobre la disoccupazione sale all’8,7%

Immagine
Il mese scorso l’Istat comunicava che ad ottobre il tasso di disoccupazione era al 8,6%. Oggi(21 dicembre), questo dato è stato rivisto al rialzo.Il tasso di disoccupazione ad ottobre é cresciuto all'8,7% dall'8,4% di settembre. Si tratta del valore più alto dal gennaio del 2004, ovvero dall'inizio delle serie storiche mensili.

Sallusti: Cretino mi auguro che ti picchiano con un bastone

Immagine
Questa mattina(21 dicembre) Alessandro Sallusti ha fatto l’ennesima pessima figura nel programma “Agorà” in onda su Rai 3. Dopo lo scontro nel programma “Exit” di qualche settimana fa, il direttore de “Il Giornale” ha inveito nuovamente contro il direttore di “The Week”, Mario Adinolfi.

Il memoriale di Raffaele Cacciapuoti

Immagine
Il caso della “Banca Popolare del Meridione” sta diventando sempre più intrigato. Ogni mese esce fuori sempre qualcosa di nuovo. Il mese scorso la Guardia di Finanza fermò la signora Cacciapuoti all’aeroporto di Fiumicino.

Il DDL per abrogare il Decreto Pisanu

Immagine
Ieri(20 dicembre), ho scritto un post in cui ho segnalato che non c’era nessun emendamento per il Wi-Fi libero. Non è così. Questa mattina, Guido Scorza ha fatto una rettifica sul suo blog. Il 13 dicembre del 2010 è stato presentato al Senato il testo di un disegno di legge. Il DDL è stato assegnato il 15 dicembre, ma ancora non è stato preso in esame. L’articolo 3, denominato “Accesso ad internet attraverso tecnologia senza fili”, del disegno di legge N. 2494 prevede quanto segue:

Il Wi-Fi libero di Maroni era una bufala

Immagine
Il 5 novembre 2010 il ministro dell’Interno Roberto Maroni annunciava che dal 1 gennaio 2011 il Wi-Fi tornava ad essere libero in Italia. Il “leghista” aggiungeva che “entro il 31 dicembre 2010 verranno valutate quali siano gli adeguati standard di sicurezza”.

Assolto il boss Cosimo Di Lauro

Immagine
La notte del 22 novembre 2004, la 21enne Gelsomina Verde fu torturata, uccisa e bruciata dagli uomini del clan Di Lauro, perché conosceva un “uomo” degli scissionisti.  Per l’omicidio di Mina, è diventata definitiva la condanna all’ergastolo a carico di Ugo De Lucia. Il boss Cosimo Di Lauro fu condannato in primo grado all’ergastolo come mandante dell’omicidio. Nel marzo 2010 Di Lauro decise di risarcire con 300 mila euro i familiari della ragazza. In questo modo il boss sperava di evitare l’ergastolo.

Gasparri: Dite ai vostri figli di stare a casa

Immagine
In questi ultimi giorni alcuni esponenti del PDL si stanno facendo notare soprattutto per le loro baggianate. La “saga delle minchiate” è iniziata giovedì scorso con lo show di La Russa ad “AnnoZero”. Sabato è stata la volta di Mantovano, il quale ha proposto l’introduzione del “Daspo” alle manifestazioni. Infine, ieri(19 dicembre) Maurizio Gasparri ha parlato dell’arresto preventivo.

Il battibecco tra Travaglio e Mantovano

Immagine
Nella puntata di “Tg3 Linea Notte” del 17 dicembre 2010 c’è stato un acceso dibattito tra Marco Travaglio e Alfredo Mantovano. Il giornalista de “Il Fatto Quotidiano” ha fatto un duro attacco al “mercato di riparazione” del premier.

Chi è l’aggressore di Cristiano?

Immagine
Negli ultimi giorni quasi tutti i media hanno parlato degli scontri avvenuti a Roma dopo il voto di fiducia al governo Berlusconi. Il 14 dicembre è accaduto anche un fatto insolito e allo stesso tempo gravissimo. Un ragazzo di 15 anni è stato colpito in testa con un casco motociclistico, in maniera violentissima, da un’altra persona(video).

Gasparri: Serve vasta e decisa azione preventiva

Immagine
Tra pochi giorni sarà Natale. Come ogni anno, in questo periodo esce il solito film di Natale di De Sica e company. Alcuni politici hanno preso spunto dal cinema per fare il “cinepanettone” a suon di battute.

Il suicidio del PD

Immagine
La guerra interna tra Massimo D’Alema e Walter Veltroni sta distruggendo il Partito Democratico. Fondato il 14 ottobre del 2007, il PD doveva essere l’alternativa a “Forza Italia”. Invece, all’inizio il partito era un miscuglio di laici e cattolici e sinistroidi e centristi. Con il passar del tempo questa incongruenza è diventata sempre più evidente.

Confcommercio: Nove su dieci non rinunciano ai regali di Natale

Immagine
Fra pochi giorni sarà Natale. Come di consueto, le persone vanno in giro in cerca di regali da mettere sotto l’albero nella notte tra il 24 e il 25 dicembre. Nella maggior parte dei casi i regali finiscono in vendita su eBay a gennaio.

La Corte dei Conti apre un’istruttoria sull'attività del ministro Brambilla

Immagine
La nomina di Michela Vittoria Brambilla a ministro del Turismo ha suscitato molte perplessità. In seguito le perplessità si sono trasformate in polemiche. Dal maggio 2009 al giugno 2010 il Ministero del Turismo ha “sperperato” 15.500.000 euro. Non bastasse ciò, in piena estate è scoppiato anche il “caso” ACI, che ha messo altra benzina sul fuoco.

Feltri torna a Libero

Immagine
Da alcune settimane Vittorio Feltri sta scontando i tre mesi di sospensione decisi dall’Ordine dei Giornalisti Nazionali per i metodi utilizzati nel “caso Boffo”. Nonostante ciò, l’ex direttore de “Il Giornale” continua a parlare in televisione. In pratica, la sospensione non serve a nulla.

L’Agcom approva le nuove norme anti-pirateria

Immagine
Il 26 novembre 2010 l’Agcom ha approvato le regole per le web tv e le web radio. L’autorità decise di rinviare la discussione sul “pacchetto” anti-pirateria. Il motivo è semplice. La bozza aveva scatenato molte polemicheOggi(17 dicembre) l’Agcom ha approvato all’unanimità le nuove norme anti-pirateria. Rispetto al testo iniziale, l’Autorità ha deciso di non applicare nessuna sanzione agli utenti che scaricano illegalmente dal web. Gli unici a correre dei “rischi” saranno i gestori dei siti che che a vario titolo favoriscono la pirateria di musica e film.

Berlusconi offre posti

Immagine
Il tasso di disoccupazione in Italia è arrivato al 8,6%. Le aziende sono sempre più in crisi. Sembra però che una particolare azienda non risenta della crisi economica. Non a caso c’è un signore che sta cercando una decina di persone da “piazzare”.

Lo show di La Russa ad AnnoZero

Immagine
La politica italiana è distante anni luci dai problemi reali del paese. La cosa più grave è che i politicanti vogliono zittire il popolo. Questo più o meno è quello che accaduto questa sera ad “AnnoZero”. Protagonista assoluto il solito Ignazio La Russa.

Il caso del Banco Emiliano Romagnolo

Immagine
Dopo il “caso” della “Banca Popolare del Meridione”, una nuova Banca è al centro dell’attenzione per una strana vicenda. A differenza della “Banca Fantasma” di Cacciapuoti, il “Banco Emiliano Romagnolo” esisteva ed aveva anche dei correntisti.

Lo show di Scilipoti su Radio 2

Immagine
Da alcuni giorni Domenico Scilipoti è diventato una star nazionale. Dopo aver avuto l’appoggio di alcuni immigrati(pagati?) nel giorno in cui veniva data la fiducia a Berlusconi, l’ex deputato dell’IDV ha fatto uno show durante la trasmissione “Un Giorno Da Pecora” in onda su Radio 2.

Manifestazione per Scilipoti

Immagine
L’Italia è alla deriva cultura. Questo credo che ormai sia assodato. Il nostro paese sta sprofondando in una crisi di valori senza precedenti. Non bastavano gli italiani, ora anche gli stranieri contribuiscono all’affossamento dell’Italia.

Le vajasse sono arrivate al Parlamento europeo

Immagine
Dopo il caso tra Mara Carfagna e Alessandra Mussolini, la “moda” della parola “vajassa” arriva anche al Parlamento europeo.Oggi(15 dicembre), nell’emiciclo di Strasburgo c’erano le dichiarazioni di voto sulla relazione della Carta dei diritti fondamentali della UE.

Ocse: Sale la pressione fiscale in Italia

Immagine
Dopo aver incassato la fiducia alla Camera, Silvio Berlusconi è entusiasta. Il premier ha già in mente di fare un’altra campagna acquisti(deputati dell’UDC?) per “aumentare” la maggioranza. Intanto, mentre lui gioca l’Italia sprofonda.

Napoli: Alle stelle le tariffe Rc auto

Immagine
Tra pochi giorni sarà Natale. I napoletani, oltre alla “munnezza”, troveranno un altro dono sotto l’albero. L’ennesima “stangata” delle assicurazioni. Per la verità il “tour de force” dei rincari è già in atto da alcune settimane.

Il video della rissa tra Bocchino e Bondi a Ballarò

Immagine
La “guerra” tra PDL e FLI non si è conclusa con il voto di fiducia di oggi. I due schieramenti sono ormai agli antipodi. La conferma arriva nel programma “Ballarò”. Nella puntata di questa sera erano ospiti di Giovanni Floris il ministro Sandro Bondi(PDL), Italo Bocchino(FLI), Gianfranco Rotondi(PDL), Rosy Bindi(PD) e Nichi Vendola(SL). Gli ultimi tre hanno fatto quasi da “soprammobile”.