Sallusti: Cretino mi auguro che ti picchiano con un bastone

Alessandro Sallusti Questa mattina(21 dicembre) Alessandro Sallusti ha fatto l’ennesima pessima figura nel programma “Agorà” in onda su Rai 3. Dopo lo scontro nel programma “Exit” di qualche settimana fa, il direttore de “Il Giornale” ha inveito nuovamente contro il direttore di “The Week”, Mario Adinolfi.

Durante la puntata si è cercato di discutere del problema dei giovani, dei trentenni in difficoltà e delle manifestazioni in piazza. La discussione si infuoca quando Sallusti dice che la colpa della crisi economica è dei 40enni di oggi e della CGIL. A quel punto viene interrotto da Adinolfi. Il direttore de “Il Giornale” afferma “Io vorrei però far capire che se invitate la gente in studio e poi la fate parlare due minuti e c’è un cretino in studio che impedisce di far parlare”. Adinolfi risponde “C’hai lo sguardo più intelligente del solito stamattina”. Il conduttore Viannello riesce a far rientrare il battibecco nonostante Sallusti non “ritira” il cretino ad Adinolfi.

Il dibattito va avanti. Il direttore de “Il Giornale” dice “Il nemico dell'operaio ora non è Marchionne, ma il sindacato e l'operaio stranieri che hanno trattato a condizioni non accettabili in Italia. La colpa è di Cofferati e dei bamboccioni tipo Adinolfi”. Il direttore di “The Week” dichiara “Il governo niente eh Sallusti? La colpa non è mai del governo. Sentiamo quest'altra genialata”. Sallusti risponde dicendo che il governo Berlusconi ha lavorato bene. Ma non si ferma a parlare. Il direttore de “Il Giornale” dichiara “Bamboccione Adinolfi che dice che picchiare un finanziere non è grave, vorrei che qualcuno picchiasse lui in piazza come è stato picchiato il finanziere”. A quel punto scoppia un putiferio in studio. Adinolfi si alza e urla “Ma stiamo scherzando? Ma questo può dire una cosa del genere in televisione? Ma siamo impazziti?”. “Zio Fester” Sallusti non si ferma qui. In un altro passaggio augura che la polizia spari sui manifestanti. Questo “vassallo” di Berlusconi è completamento pazzo. Va fermato. Spero che intervenga l’ordine dei giornalisti.

Commenti

  1. Sallusti è un provocatore. Va fermato.

    RispondiElimina
  2. E' completamente di parte se non capisce che il governo sta affondando l'Italia.
    E poveri giovani completamente senza sicurezze........che futuro può avere un ragazzo di 27 anni come mio fratello? A volte provo desolazione e altre rabbia perchè viene data la parola a persone come il sig. "giornalista".
    Ci vorrebbe un ritorno al passato.

    RispondiElimina
  3. Non è la prima volta che Sallusti parla senza ragionare. Il direttore de "Il Giornale" è un vassallo fatto persona. Solo un cretino non capisce che fa solo il gioco di Berlusconi. Noi giovani abbiamo un futuro indefinito... Saluti.

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

La propaganda di De Magistris sui lavoratori Whirlpool

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli