Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2011

Accordo strategico tra Fastweb e Sky

Immagine
Da alcuni mesi Sky Italia sta cercando di recuperare terreno rispetto a “Mediaset Premium”. Durante l’estate 2010, la TV satellitare di Rupert Murdoch ha ridotto il prezzo del pacchetto minimo con il calcio a 29 euro. La cosa però non ha fatto guadagnare grosse quote nel mercato pay-tv.

Una avaria elettrica manda in tilt la Rai

Immagine
Da un paio d’ore i canali della Rai non sono visibili in diverse regioni d’Italia. Non preoccupatevi, la TV di Stato non è ancora fallita. Il disservizio è causato da una avaria alla rete di distribuzione elettrica in uno degli impianti dell’azienda a Roma. Oltre ad impedire la regolare diffusione dei programmi televisivi, il disservizio sta creando gravi problemi di connessione ai siti web della TV di Stato. Da fonti interne alla Rai, il problema sarebbe in via di soluzione.

La Littizzetto deride la Santanchè

Immagine
Non si placa la polemica tra Luciana Littizetto e Daniela Santanchè. Il sottosegretario al Dipartimento per l’Attuazione del Programma di Governo aveva “salutato” la comica durante l’edizione del Tg La7 del 24 gennaio. Come era prevedibile, è arrivata la “replica” della Littizzetto durante il programma “Che Tempo Che Fa”.

I prezzi dei carburanti sul web

Immagine
Nelle ultime settimane il prezzo dei  carburanti è ripreso a salire e non calerà tanto facilmente in futuro. La rivolta in Egitto sta contribuendo a far salire ulteriormente la quotazione del petrolio. Questa mattina(21 gennaio), il “l’oro nero” veniva scambiato sopra i 90 dollari al barile nei mercati asiatici. Rispetto alle quotazione di venerdì, il rialzo è stato dell’1,7%.

Carte di Credito: Il Tar sospende le multe dell’Antitrust

Immagine
Nel luglio del 2009 l’Antitrust avviò un’istruttoria per verificare se Mastercard e 8 banche(Mps, Bnl, Banca Sella, Barclays Bank, Deutsche Bank, Intesa Sanpaolo, ICBPI e Unicredit) abbiano posto in essere un insieme di intese restrittive della concorrenza nel settore delle carte di credito.

Il mistero di villa Arcore

Immagine
Nelle ultime settimane la villa di Arcore è spesso citata per i festini a base di “pucchiacca” fatti da Silvio Berlusconi. Nessuno si chiede però come il premier abbia acquistato questa villa. Anche qui viene fuori una bella storiella.Il 30 agosto del 1970, il marchese Camillo Casati Stampa di Soncino uccide con un fucile da caccia la moglie Anna Fallarino e il suo amante. Quindi si ammazza anche lui. Il marchese ha un gran patrimonio che finisce in eredità alla figlia Annamaria. La ragazza ha solo 19 anni. Per la legge dell’epoca è ancora minorenne.

Salta la manifestazione del PDL in programma il 13 febbraio

Immagine
Nei giorni scorsi, il Popolo della Libertà aveva annunciato una manifestazione a Milano contro i giudici “comunisti”. Sarà un caso, ma dopo l’annuncio di Santoro di un presidio di solidarietà con i magistrati nel capoluogo lombardo, i “pidiellini” hanno fatto retromarcia.

La rivolta nel Nordafrica

Immagine
Il 2011 si è aperto con la rivolta nel Nordafrica. Le prime proteste sono scoppiate in Tunisia. In pochi giorni è stato “abbattuto” il regime ventennale di Ben Ali. Poi è toccato all’Algeria. Infine sono insorti gli egiziani. La gente protesta contro la fame, la disoccupazione e la corruzione.

Primarie Napoli: Parla Cozzolino

Immagine
Non si placano le polemiche all’interno del PD. Il “caso” Napoli sta mettendo in brutta luce questo partito. Dopo 6 giorni ancora non è stato ufficializzato il candidato sindaco del centro-sinistra. Andrea Cozzolino, vincitore delle primarie, ha detto che non si farà da parte.

Lepore: La politica non vuole risolvere il problema rifiuti di Napoli

Immagine
Questa mattina(28 gennaio), i napoletani hanno scoperto che il percolato delle discariche veniva immesso senza alcun trattamento nei depuratori e finiva in mare inquinando gran parte della costa della Campania.

La conferenza stampa di Michele Santoro

Immagine
Il battibecco tra Mauro Masi e Michele Santoro durante l’ultima puntata di “AnnoZero” ha scatenato un vero e proprio putiferio. Silvio Berlusconi ha dichiarato “E' la solita trasmissione faziosa”. Secondo fonti ministeriali, il premier avrebbe chiesto l'intervento del ministro delle Comunicazioni Paolo Romani per evitare che programmi di questo genere vadano in onda.

La criminalità organizzata aderirà alla manifestazione contro i magistrati del 13 febbraio

Immagine
La politica del complotto non si ferma. Dopo la pubblicazione di nuove intercettazioni riguardanti il “caso” Ruby, il PDL ha annunciato una manifestazione contro la giustizia. L’evento si terrà a Milano il 13 febbraio 2011.

Percolato in mare. Arrestati Marta Di Gennaro e Corrado Catenacci

Immagine
Un’indagine condotta dalla Procura della Repubblica di Napoli ha portato alla ribalta una verità sconcertante. Gli impianti di depurazione della Campania venivano usati per sversare in mare il rifiuto liquido prodotto dalle discariche di rifiuti solidi urbani. Questo rifiuto liquido è chiamato percolato.

Lite in diretta tra Masi e Santoro

Immagine
Dopo l’anteprima della puntata di questa sera di “AnnoZero” c’è stata una gustosissima sorpresa. Il direttore generale della Rai Mauro Masi ha telefonato per dissociarsi dall’impostazione della puntata. Sembra una barzelletta, ma Masi ha fatto una dissociazione preventiva manco fosse uno dei personaggi del film “Minority Report”.

Partito Democratico nel caos. Annullate le primarie a Napoli

Immagine
La vittoria di Andrea Cozzolino alle primarie del centro sinistra di Napoli ha scatenato molte polemiche. A nulla sono valse le proteste dei “seguaci” dell’europarlamentare. Le primarie del capoluogo campano sono state annullate e cancellate.

La Minetti non parla con i giornalisti e non si dimette

Immagine
Il “caso” Ruby si fa sempre più intrigante. Ieri(26 gennaio), sono state inviate alla Camera altre 227 pagine di intercettazioni. Dalla documentazione emerge che, oltre alla marocchina Ruby, c’era anche un’altra ragazza minorenne. La “Mister X” è la brasiliana Iris Berardi.Nelle nuove intercettazioni spunta fuori anche una cosa inedita. In alcune telefonate Nicole Minetti si lamenta di Silvio Berlusconi. Il consigliere regionale della Lombardia definisce il premier “un vecchio, un pezzo di merda, uno che mi ha rovinato la vita”.

La moglie di Emilio Fede cade dalle nuvole

Immagine
Il Parlamento è diventato un posto per “piazzare” mogli, parenti e amici scontenti. Questa “moda” ha contagiato un po' tutti. Quasi nessun partito si salva.Questa volta dalla “ruota degli amici degli amici” spunta fuori la senatrice del PDL(e di chi sennò?) Diana Carla Carmela De Feo. Alla maggior parte delle persone questo nome non dirà nulla. Per questo motivo, diciamo subito che la De Feo è la moglie del giornalista Emilio Fede.

Lo scherzo telefonico a Daniela Santanchè

Immagine
Dopo lo scherzo telefonico a Sergio Marchionne, quelli di “Tutti Pazzi per RDS” hanno preso di mira Daniela Santanchè. Il sottosegretario al Dipartimento per l’Attuazione del Programma di Governo è caduta nella simpatica trappola telefonica di Barty Colucci.Il “finto” Nichi Vendola ha ripreso al Santanchè per la sua eccessiva disinvoltura nel mostrare il “dito medio” in TV e per l’uso di toni particolarmente aspri durante i dibattiti.

23 gennaio 1996: La tragedia del quadrivio di Secondigliano

Immagine
Il 23 gennaio 1996 era un giorno come gli altri finché non accadde qualcosa di tragico. Mi ricordo tutto. Dopo aver fatto i compiti, il sottoscritto stava guardando un film di Totò su una rete privata. Alle 16:20 va via la corrente e quasi contemporaneamente si sentono tre forti boati. Vado alla finestra e noto in lontananza delle fiamme che sovrastano i palazzi. Pochi minuti ed è il caos.

I sostenitori di Cozzolino irrompono nella sede del PD di Napoli

Immagine
A Napoli la vittoria  di Andrea Cozzolino alle primarie del centro sinistra sta scatenando un vero e proprio putiferio. Come già anticipato da alcuni media(e da questo blog), ci sono molti sospetti sulla regolarità del voto. In particolare, destano scalpore i voti ottenuti dal vincitore nel seggio di via Ianfolla a Miano e di Secondigliano. Ma non è solo questo a creare sospetto. Alle primarie hanno votato tantissimi cinesi, molte colf extracomunitarie e alcuni “berlusconini”. Alcuni media riportano anche un prezzario. Si va dai 5 euro ai 10 euro a voto.

Quarto dice no alla discarica

Immagine
La settimana scorsa la Camera ha approvato il decreto legge n.196 del 26 novembre 2010. Il testo approvato sopprime la prevista realizzazione di discariche presso i comuni di Terzigno(località di Cava Vitiello), Serre(località Valle della Masseria), Andretta(località Pero Spaccone) e Torrione(località Cava Mastroianni). In compenso, il governo ha pensato di usare le cave dismesse(soprattutto quelle transitate alla proprietà dello Stato) come siti di stoccaggio.

Il labirinto dell’Ikea è un’arma psicologica

Immagine
Nel 2004 la multinazionale “Ikea” è sbarcata a Napoli. L’azienda svedese ha aperto una struttura ad Afragola su una superficie di 32.700 metri quadri.Dopo alcune settimane dall’inaugurazione, il sottoscritto decise di fare un “sopralluogo” per “ammirare” da vicino il mondo Ikea. Mi ricordo che rimasi completamente sconvolto dal “labirinto interno” nello store. Alla fine del “giro” non ero in grado di trovare l’uscita.

Berlusconi chiama a “L’Infedele”. Volano insulti a Lerner

Immagine
Ieri(24 gennaio), Gad Lerner ha avuto il “piacere” di ricevere una telefonata da Silvio Berlusconi. Il conduttore de “L’Infedele” si è beccato una serie di insulti dal presidente del Consiglio. In studio si stava affrontando il “Caso Ruby”.

La Santanchè saluta la Littizzetto

Immagine
Non si ferma l’invasione di Daniela Santanchè nei programmi televisivi. Dopo aver dato spettacolo ad “AnnoZero” e ad “Agorà”, il sottosegretario al Dipartimento per l'Attuazione del Programma di Governo si è fatta “notare” anche nell’edizione delle 20 del “Tg La7”.

Ipcalypse. La fine degli indirizzi IP sul protocollo Ipv4

Immagine
Non bastava la parola “Apocalisse”, ora la gente dovrà imparare anche il termine “Ipcalypse”. Che cosa significa questa parola? Il termine indica l’esaurimento degli indirizzi IP sul protocollo Ipv4.A molti questa risposta non dirà nulla. Per questo motivo è meglio dare una breve spiegazione. Il protocollo è un insieme di regole o meccanismi che due apparecchiature elettroniche collegate tra loro devono rispettare per poter instaurare una comunicazione efficace. Il protocollo di rete utilizzato è il TCP/IP.

Istat: Al Sud si muore prima che al Nord. Situazione drammatica in Campania

Immagine
Oggi(24 gennaio), l’Istat ha reso disponibili le stime anticipate dei principali indicatori demografici relativi all’anno 2010, con dettaglio nazionale, regionale e provinciale.Nel corso dell’ultimo anno la popolazione ha continuato a crescere superando i 60 milioni 600 mila residenti al 1° gennaio 2011, con un tasso d’incremento del  4,3 per mille. Rispetto all’anno precedente risultano in calo tanto le nascite quanto i decessi, le prime in misura maggiore dei secondi. Ne consegue una dinamica naturale di segno ancor più negativo(-0,5 per mille) rispetto al 2009.

L’intervista di “Tg La7” a Saviano

Immagine
Sabato scorso(22 gennaio), Roberto Saviano ha ricevuto la laurea honoris causa in Giurisprudenza all’università di Genova. Come sapete, lo scrittore è stato criticato dal presidente di Mondadori, Marina Berlusconi. La polemica è nata perché Saviano ha dedicato la laurea ai tre pm di Milano che stanno indagando sul “caso” Ruby. Lo scrittore ha rilasciato una breve intervista al “Tg La7”.

Primarie Napoli: Vince Cozzolino tra le polemiche

Immagine
Andrea Cozzolino(PD) ha vinto le primarie del centro sinistra. Il “bassoliniano doc” ha ottenuto il 37,3% delle preferenze. Secondo Umberto Ranieri(PD) con il 34,6%, che godeva dei favori del pronostico alla vigilia, risultato vincitore in tutti gli altri quartieri. Terzo è l’ex magistrato Libero Mancuso(SEL) con il 15,8%, chiude Nicola Oddati(PD) con il 12,1%. In totale hanno votato 44.188 persone.

Lissone: Scoppia la protesta per la piazza a Craxi

Immagine
Il 30 aprile del 1993, all’uscita dell'Hotel “Raphael” Bettino Craxi fu bersaglio di un lancio di monetine che entrerà nella storia della nostra Repubblica. Nonostante il “socialista” sia morto il 19 gennaio del 2000, la sua “ombra” torna a riecheggiare per le strade italiane. Tutta colpa di alcuni “geni” della politica che hanno pensato di dedicare una via o una piazza allo “statista” Craxi.

Le primarie del centrosinistra a Napoli

Immagine
Oggi(23 gennaio), a Napoli ci sono le primarie del centrosinistra per scegliere il candidato a sindaco alle comunali del prossimo maggio. In lizza ci sono 4 persone. Tre sono del Partito Democratico ed uno di Sinistra e Libertà.

Il PDL pensa ad abbassare il limite per la maggiore età

Immagine
Da alcuni giorni Silvio Berlusconi è indagato nel “caso” Ruby per sfruttamento della prostituzione minorile. Tutti i media parlano di questa indagine, ma nessuno dice cosa rischierebbe il premier se fosse giudicato colpevole.

Confermata la condanna a Cuffaro. Il politico è a Re Bibbia

Immagine
Il 23 gennaio 2010 Salvatore Cuffaro fu condannato a 7 anni di reclusione per favoreggiamento aggravato dall’avere agevolato Cosa nostra e rivelazione di segreto istruttorio e violazione del segreto istruttorio nell'ambito del processo “talpe alla Dda”. A distanza di un anno, la seconda sezione penale ha confermato la sentenza.

Saviano dedica ai pm la laurea honoris. Marina Berlusconi: Provo orrore

Immagine
Questa mattina lo scrittore Roberto Saviano è stata all’università di Genova per ricevere la laurea honoris causa in Giurisprudenza. Nelle stesse ore in cui riceveva il prestigioso riconoscimento, l’autore di “Gomorra” ha scoperto che in Veneto l’assessore regionale all'Istruzione, Elena Donazzan(PDL) ha proposto un “boicottaggio civile” contro i suoi libri. Il motivo? Saviano ha firmato in passato un appello pro-Cesare Battisti, il terrorista rosso in carcere in Brasile.

Libero pubblica il numero di Michele Santoro

Immagine
La guerra di “zizzania” non si placa. Dopo la pubblicazione(voluta?) del numero di Berlusconi in un servizio di “AnnoZero”, i “vassalli” del premier hanno scatenato una serie di polemiche. Ieri(21 gennaio), “Il Giornale” ha pubblicato un articolo sulla vicenda. Oggi, è stato “Libero” a fare un vero e proprio “scoop”.

Il video della rissa tra Sgarbi e Gomez a “L’ultima Parola”

Immagine
Non si placa la politica della “gazzarra” dei “berlusconini”. Dopo lo “show” fatto da Daniele Santanchè ad “AnnoZero” e ad “Agorà”, è stato Vittorio Sgarbi a prendere le difese di Silvio Berlusconi. In che modo? Facendo il solito casino.

La guerra dei gazebo di Bersani

Immagine
Ieri(20 gennaio), Pierluigi Bersani è stato intervistato su “Repubblica TV” dal giornalista Massimo Giannini. Il segretario del Partito Democratico ha parlato di federalismo, Fiat e del “caso” Ruby.Bersani ha iniziato il suo discorso menzionando l’indecoroso Tg1 di Augusto Minzolini. Il segretario ah detto “Ieri ho visto un Tg incredibile. Pagare il canone diventa sempre più difficile”. In pratica, imita il premier invitando la gente a non pagare l’abbonamento TV.

La Santanchè se ne va da “Agorà”

Immagine
Non si ferma lo “show” di Daniele Santanchè. Dopo aver offerto una prova indecorosa ad “AnnoZero”, Il sottosegretario al Dipartimento per l'Attuazione del Programma di Governo ha fatto l’ennesimo “casino” ad “Agorà”.

Le dichiarazioni shock di Giorgio Stracquadanio

Immagine
Dopo alcune settimane, torna di nuovo alla ribalta il programma televisivo “KlausCondicio” che va in onda su Youtube. Questa volta Klaus Davi ha intervistato Giorgio Stracquadanio.Il parlamentare del PDL è già stato protagonista di diversi “show”. L’ultimo il 18 gennaio 2011. Quel giorno Stracquadanio è stato ospite nel programma “Agorà”. Il “pidiellino” ha avuto un pesante scambio verbale con il giornalista Gianni Barbacetto. Ad un certo punto, Stracquadanio ha abbandonato platealmente lo studio per poi rientrare.

AnnoZero: Spunta il numero di Berlusconi

Immagine
L’ultima puntata di “AnnoZero” è stata caotica. Come prevedibile, il tema della serata sono state le intercettazioni del caso Ruby. Il premier ha mandato in avanscoperta Daniele Santanchè. Erano presenti anche Pierluigi Battista, Maurizio Belpietro, Concita De Gregorio e Vittorio Zucconi.

Approvato il decreto legge sui rifiuti in Campania

Immagine
La Camera ha approvato definitivamente il decreto legge n.196 del 26 novembre 2010. Questa nuova legge contiene disposizioni relative al subentro delle amministrazioni locali nella gestione del ciclo integrato in Campania. Il testo è passato con 329 sì, 187 no e tre astenuti.

La Procura di Bologna segue la vicenda del Banco Emiliano Romagnolo

Immagine
Il 7 dicembre 2010 i correntisti del Banco Emiliano Romagnolo hanno trovato una brutta sorpresa agli sportelli. Non potevano più ritirare i soldi dal proprio conto. Il blocco dei conti è stato deciso dalla Banca d’Italia per la scarsa liquidità della BER. Per la cronaca, il Banco Emiliano Romagnolo era già stato commissariato l’8 luglio 2009 per gravi irregolarità.

Istat: Un giovane su 5 non studia né lavora

Immagine
Ieri(19 gennaio), l’Istat ha reso noto il dossier “Noi Italia. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo”, in cui viene fatto un quadro d'insieme dei diversi aspetti economici, sociali, demografici e ambientali del nostro Paese, della sua collocazione nel contesto europeo e delle differenze regionali che lo caratterizzano. I dati sono aggiornati al 2009.

Berlusconi: La verità vince sempre

Immagine
Berlusconi non si ferma. Dopo il video messaggio del 16 gennaio, il presidente del Consiglio ha inviato un nuovo “messaggio” ai promotori della libertà. Siamo arrivati al punto che il premier fa più video del cantante Vasco Rossi.

Il controspot di Greenpeace sul nucleare

Immagine
Da alcune settimane, sulle varie reti nazionali sta girando uno spot per il nucleare. La “pubblicità” è stata realizzata dalla “Saatchi & Saatchi” per il “Forum nucleare italiano”. In questo post vengono evidenziati solo i “presunti” vantaggi dell’energia nucleare.

Berlusconi non cura casi individuali

Immagine
Da un paio di giorni non si fa altro che parlare dei “festini” di Arcore. Dalle intercettazioni sta uscendo fuori un quadro desolante. Nonostante ciò, Berlusconi ha annunciato che non si dimetterà. Non voglio parlare di questo, ma delle tante baggianate raccontate dal signore di Arcore.

Berlusconi: L’inchiesta di Milano è un’offesa per la democrazia

Immagine
Dopo il video messaggio inviato ai promotori della libertà, Silvio Berlusconi è tornato a parlare dell’inchiesta di Milano.Il presidente del Consiglio ha rilasciato alcune dichiarazioni “shock” al termine di una riunione del gruppo PDL alla Camera. Berlusconi annuncia “Non essendo Milano il tribunale competente non è logico che io vada dai pm”. Quindi, toglietevi dalla testa che il premier vada in Tribunale.

Il miglior conto corrente bancario

Immagine
Negli ultimi anni le banche hanno abbassato il “costo” dei conti correnti. Cambiare il tipo di conto non costa nulla nella stessa banca. Nonostante ciò, non tutti i vecchi clienti sono passati ad uno nuovo conto corrente per ridurre le spese annuali. Ma qual è il miglior conto corrente bancario? La risposta non è semplice, perché ognuno ha esigenze diverse. Molti sono in cerca di un conto corrente con zero spese e operazioni incluse. In questo caso le alternative sono davvero poche.

Il PD chiede le dimissioni di Berlusconi

Immagine
Lo scandalo dei festini “hard” di Arcore non si placa. Ogni ora spuntano fuori nuove intercettazioni che buttano sempre più “fango” sull’immagine del vecchio Silvio Berlusconi. Il PD vuole approfittare di questa situazione per “rovesciare” la maggioranza in Parlamento. Nel pomeriggio sono state chieste le dimissioni del premier sia alla Camera che al Senato.

Nicole Minetti: Non mi dimetto

Immagine
Da quando è riemerso lo scandalo dei “festini di Arcore”, i media hanno focalizzato l’attenzione sulle “donne” presenti alle “sedute” per risollevare il morale di Silvio Berlusconi. Tra queste c’era anche Nicole Minetti.Nelle 389 pagine che raccolgono le fonti di prova contro il presidente del Consiglio, spunta fuori anche un retroscena che riguarda il consigliere regionale della Lombardia. Il 29 settembre 2010 l’ex prefetto Carlo Ferrigno racconta al telefono a un amico: “Ai festini c’era anche la Minetti con il seno di fuori che baciava Berlusconi”.

Mara Carfagna non parla con “Il Fatto Quotidiano”

Immagine
Negli ultimi mesi la “pidiellina” Mara Carfagna si è fatta notare per atteggiamenti nevrotici. Il 19 novembre 2010 il ministro delle Pari Opportunità minacciò di lasciare l’esecutivo e il PDL. Dopo un paio di settimane, la donna è ritornata subito nei ranghi alla “corte” di Silvio Berlusconi.

Un napoletano su due non ha pagato la TARSU nel 2010

Immagine
Da alcuni mesi la città di Napoli deve fronteggiare l’ennesima emergenza rifiuti. La situazione è un po' migliorata con l’arrivo del 2011. Il secondo giorno del nuovo anno l’esercito ha raccolto una grande quantità di rifiuti dalle strade. Nonostante ciò, nelle ultime ore la situazione sta di nuovo degenerando.Forse sarà questo il motivo che ha spinto i napoletani a non pagare la tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani. Secondo una fonte ufficiale, il 50% dei cittadini ancora non ha pagato la TARSU. Per la verità l’ultima rata scade il 31 marzo 2011. Quindi ci sarebbe ancora tempo per pagare.