La Santanchè se ne va da “Agorà”

Daniele Santancè se ne va da Agorà

Non si ferma lo “show” di Daniele Santanchè. Dopo aver offerto una prova indecorosa ad “AnnoZero”, Il sottosegretario al Dipartimento per l'Attuazione del Programma di Governo ha fatto l’ennesimo “casino” ad “Agorà”.

Il tema del puntata di stamattina era il “caso” Ruby. Nonostante l’orario(il programma è iniziato alle 8), la Santanchè è sembrata molto nervosa e stressata. Il sottosegretario ha accusato gli autori di aver organizzato una puntata in cui tutti erano contro di lei. Non contenta, ha insultato gli ospiti e il conduttore Andrea Vianello.

La Santanchè si è rivolta a Vianello definendolo ridicolo. Ma non finisce qui. La donna ha perfino detto che Santoro è meglio di Vianello. A quel punto entra in scena Giampiero Mughini. L’opinionista ha detto “Lei ha detto tromboni di sinistra ad uno che non sapeva neppure chi fosse. Ma di che sta parlando?”. La Santanchè va su tutte le furie, si alza e dice “Lei devi stare con i suoi. Dovete stare tra di voi. Questa è una vergogna”.

Il bello però devo ancora venire. Mentre il sottosegretario sta per andare via, in sottofondo si sente Mughini dire “Ma in quale angolo dello zoo”. Subito dopo, è Paola Concia a dare l’ultima “stoccata”. La deputata del PD dice “Daniela, prima che te ne vai, lasciatelo dire. Berlusconi non ha detto solo a Ruby di fare la pazza. L'ha detto anche a te”.

Commenti

  1. Oltre al folklore che ha sempre reso la Santanchè più una maschera popolare alternativa a Balanzone,Pulcinella e Colombina che un politico,mi chiedo cosa abbia detto questa benedetta donna per difendere le sue posizioni.In tanti minuti di trasmissione già trascorsi(e altri ancora da venire) mai ho sentito formulare un ragionamento netto,chiaro e incontrovertibile che possa contrapporsi ai fatti contestati.Tutto lascia presagire l'utilizzo delle solite tecniche impartite da Berlusconi ai suoi robot,come nel caso di Sgarbi ad Annozero,la Santanchè farà di tutto per indignarsi in ogni trasmissione per sollevare il caso della gogna mediatica e far sospendere tutti i programmi che non dicono che in realtà Berlusconi è santo.La sensazioen è che chiunque in questo momento non abbandoni la nave,affonderà insieme al capitano,risollevarsi sarà difficile.Perciò Daniela farebbe meglio a chiedere scusa agli italiani per gli utlimi anni di politica e a stare un po' a riposo,sperando che italiani la perdonino e compatiscano.

    RispondiElimina
  2. Tutti si dovrebbe farsi questa domanda: Che c'entra la Santanchè con la politica? Al tipa è uno dei politici(?) più inutili presenti in Italia. La cosa più strana è che questa si batte(per finta) per i diritti delle donne e allo stesso tempo difende Berlusconi. Uno che "usa" le donne per svago... Vedrai che quando la nave affonderà tutti passeranno da un'altra parte. Questi sono "pagnottisti", vanno dove stanno i soldi e il potere...

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

CheBanca! con problemi tecnici

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Legambiente: 148 eventi estremi nel 2018