L’intervista di “Tg La7” a Saviano

Roberto SavianoSabato scorso(22 gennaio), Roberto Saviano ha ricevuto la laurea honoris causa in Giurisprudenza all’università di Genova.

Come sapete, lo scrittore è stato criticato dal presidente di Mondadori, Marina Berlusconi. La polemica è nata perché Saviano ha dedicato la laurea ai tre pm di Milano che stanno indagando sul “caso” Ruby. Lo scrittore ha rilasciato una breve intervista al “Tg La7”.

Saviano ha detto “Ho voluto dedicare la laurea honoris causa ai tre pm di Milano, perché in questo momento si sta rischiando una frattura dolorosissima: Quella di delegittimare la magistratura. Soprattutto nella battaglia alle mafie”. Lo scrittore ha aggiunto “Ilda Bocassini è un magistrato in prima linea della DDA. Proprio qualche mese fa aveva chiuso un’inchiesta fortissima contro la criminalità organizzata calabrese in Lombardia che tutta Europa ha apprezzato”.

Saviano ha parlato anche di Ruby e delle altre donne protagoniste dei “festini” di Arcore del premier. Lo scrittore ha detto “Queste ragazze coinvolte in questa inchiesta sembrano tutte grandi disperate che sembrano anche ascoltare copioni scritti. Non mi focalizzerei tanto su di loro”. Saviano conclude l’intervista augurandosi un cambiamento per questo “meraviglioso e dannato paese”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il caos dell’illuminazione votiva a Napoli

Ex scuola Salvo D’Acquisto è un rudere

Inps: 22% dipendenti a meno di 9 euro l’ora

Bankitalia: Debito pubblico a 2.358 miliardi. E’ record

Pianeta in sciopero per salvare clima

Cimitero di Miano tra degrado e un albero caduto