La moda del ricatto a scopo di lucro

Sesso nel bagno di un centro commercialeIl mondo di oggi è basato tutto sulla ricchezza. I valori, l’etica e il rispetto sono caratteristiche non più di moda in questa società. La maggior parte degli individui pensa solo a se stesso e al modo più facile per fare soldi.

Una delle mode che si sta diffondendo negli ultimi tempi è il ricatto a scopo di lucro. Come funziona questo sistema? Una donna ferma un uomo. Tra una chiacchiera e l’altra i due finiscono per fare l'amore. Dopo si presenta un tizio che mostra il video del rapporto per riscuotere dei soldi. Se il malcapitato non accetta il ricatto rischia di finire nei guai con la giustizia.

E’ più o meno questo quello che è capitato ad un uomo trentenne nel centro commerciale “Millenium” a Rovereto(Trento). Secondo una prima ricostruzione, ieri sera(23 febbraio) l’uomo è stato avvicinato da una ragazza che gli ha proposto un rapporto da consumare nei bagni del centro commerciale. Dopo la “sveltina” si è presentato un uomo albanese con il filmato del rapporto.

Il ricattatore ha informato la “preda” che la ragazza è minorenne e che gli conveniva pagare per non denunciare il fatto. Ottenuti 50 euro dalla vittima, l’albanese e la ragazza si sono allontanati ma sono stati bloccati da un carabiniere in borghese, amico della vittima dell’estorsione. L’albanese(20 anni) e la ragazza(19 anni) sono stati arrestati e dovranno rispondere di estorsione. I due arrestati avrebbero ammesso di avere compiuto in passato altre estorsioni di questo tipo.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli

Scampia sommersa dai rifiuti

Scampia è diventata la discarica di De Magistris