L’intervista shock a Daniela Santanchè

Daniele SantanchèIl 20 febbraio 2011 la versione online de “Il Fatto Quotidiano” ha lanciato il sondaggio “Chi è il miglior giustificatore dell’ingiustificabile, tra i berlusconiani?”. In lizza ci sono 13 persone tra politici e giornalisti. La settimana scorsa la vincitrice assoluta è stata Daniela Santanchè con il 33% delle preferenze.

Il sottosegretaria sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ha rilasciato una lunga intervista al giornalista Luca Telese. La Santanchè ha fatto l’ennesimo show. L’avvocato “mascherato” di Silvio Berlusconi ha dichiarato “Lo sapete cosa significa questo vostro referendum per me? E’ una medaglia”. Non contenta, la Santanchè ha aggiunto “Ho una forza che nessun altro ha: quella della verità”.

Il sondaggio de "Il Fatto Quotidiano"Come prevedibile, il cronista de “Il Fatto” ha fatto alcune domande sui vari “casi” che coinvolgono il presidente del Consiglio. Telese ha chiesto “Ma lei sta con le donne dell’Olgettina o con quelle di Piazza del Popolo?”. La Santanchè ha risposto “Sto con le ragazze dell’Olgettina. Le hanno etichettate come puttane. Sono madri, sono giovani, so quanto può pesare la demonizzazione, sto con loro perché sono donne e perché sono vittime”.

Ad un certo punto dell’intervista, per giustificare l’ingiustificabile, anche la Santanchè tira fuori la “storiella” del premier che aiuta le persone che hanno bisogno. Il sottosegretario dice “Berlusconi ha un elenco lunghissimo di gente che aiuta. I ragazzi di Scampia chi li ha aiutati? Berlusconi”. Ma fammi il piacere Santanchè. Sappiamo benissimo come il premier aiuta i ragazzi di Scampia. Dando 50 euro a voto…

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Chef non trova lavapiatti per colpa del reddito di cittadinanza

Rimodulazione Vodafone da settembre 2019

CheBanca! con disservizi

Flat tax con aliquota al 15% fino a 55 mila euro

Perché si usa Facebook?

OIM: 641.398 migranti in Libia