L’Italia di Lele Mora

Lele MoraIeri(17 febbraio), il protagonista assoluto dell’anteprima di “AnnoZero” è stato il controverso Lele Mora. Dopo l’intervento del conduttore Michele Santoro sono stati mandati in onda due servizi sull’amico di Fede e Berlusconi.

Nel primo si nota Mora in una discoteca di Agnano a Napoli. Qui si nota che la società è ormai allo sfascio. Tanti napoletani(vrenzoli?) fanno a gara per avere una foto ricordo(?) con l’indagato. Tra una canzone e l’altra, Mora dice “Il bunga bunga è una barzelletta. Erano cene normalissime”. Nel secondo servizio si nota un’altra versione di Mora. Il giornalista Corrado Formigli cerca di intervistare telefonicamente l’amico di Berlusconi e Fede. In questo frangente Mora dà il meglio di sé.

L’amico di Fede e Berlusconi dice “Smettetela di rompere i coglioni alla gente per bene. Dovete smetterla. Che cazzo me ne frega a me dell’inchieste. Ma che cazzo me ne frega a me di quello che dice Sara Tommasi, che è una povera pazza e che deve essere rinchiusa”. Non contento il tipo aggiunge “Siete voi che fate casino. Voi giornalisti dovete essere intercettati. Vi rendete conto che questa è la TV di stato, c'è gente che paga il canone. Comunisti di merda. Spero che vengano i fascisti a spaccarvi le gambe!”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Chef non trova lavapiatti per colpa del reddito di cittadinanza

Rimodulazione Vodafone da settembre 2019

CheBanca! con disservizi

Flat tax con aliquota al 15% fino a 55 mila euro

Perché si usa Facebook?

OIM: 641.398 migranti in Libia