L’Italia di Lele Mora

Lele MoraIeri(17 febbraio), il protagonista assoluto dell’anteprima di “AnnoZero” è stato il controverso Lele Mora. Dopo l’intervento del conduttore Michele Santoro sono stati mandati in onda due servizi sull’amico di Fede e Berlusconi.

Nel primo si nota Mora in una discoteca di Agnano a Napoli. Qui si nota che la società è ormai allo sfascio. Tanti napoletani(vrenzoli?) fanno a gara per avere una foto ricordo(?) con l’indagato. Tra una canzone e l’altra, Mora dice “Il bunga bunga è una barzelletta. Erano cene normalissime”. Nel secondo servizio si nota un’altra versione di Mora. Il giornalista Corrado Formigli cerca di intervistare telefonicamente l’amico di Berlusconi e Fede. In questo frangente Mora dà il meglio di sé.

L’amico di Fede e Berlusconi dice “Smettetela di rompere i coglioni alla gente per bene. Dovete smetterla. Che cazzo me ne frega a me dell’inchieste. Ma che cazzo me ne frega a me di quello che dice Sara Tommasi, che è una povera pazza e che deve essere rinchiusa”. Non contento il tipo aggiunge “Siete voi che fate casino. Voi giornalisti dovete essere intercettati. Vi rendete conto che questa è la TV di stato, c'è gente che paga il canone. Comunisti di merda. Spero che vengano i fascisti a spaccarvi le gambe!”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli

Scampia sommersa dai rifiuti

Scampia è diventata la discarica di De Magistris