Nokia e Microsoft si alleano per fronteggiare la concorrenza di Google e Apple

Nokia adotterà il sistema operativo Windows Phone Negli ultimi anni una buona fetta del mercato dei cellulari è stato in mano alla Nokia. Le cose andavano bene finché Apple non è entrata nel mercato degli smartphone con l’iPhone. Poco dopo è arrivato Android, il sistema operativo mobile di Google. Questo ha reso obsoleto il Symbian di Nokia.

L’azienda finlandese ha deciso di accordarsi con Microsoft per non perdere ulteriori quote di mercato. L’annuncio è stato fatto oggi(11 febbraio) a Londra dalla Microsoft. Le due società sperano di creare una perfetta sinergia combinando le rispettive esperienze. Questo significa che nuovi smartphone della Nokia avranno il sistema operativo mobile “Windows Phone 7”. L'alleanza non è però stata accolta bene dalla Borsa. Il titolo Nokia ha perso in apertura il 10,5%.

Nokia porterà la propria esperienza nel campo della fotografia e aiuterà Microsoft a sviluppare il futuro Windows Phone. Inoltre, l’accordo prevede che Bing e i servizi correlati verranno introdotti su tutti i prodotti Nokia così come la piattaforma di advertising Microsoft adCenter. Microsoft adotterà Nokia Maps all’interno dei suoi servizi Bing. Nokia contribuirà ad estendere i suoi accordi con i diversi operatori per i micro-pagamenti alla piattaforma Windows Phone per agevolare la sua diffusione nei paesi dove la carta di credito non è molto utilizzata.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Chef non trova lavapiatti per colpa del reddito di cittadinanza

Rimodulazione Vodafone da settembre 2019

CheBanca! con disservizi

Flat tax con aliquota al 15% fino a 55 mila euro

Perché si usa Facebook?

OIM: 641.398 migranti in Libia