La lista dei siti per i migranti

I migranti a LampedusaNon si ferma l’invasione dei migranti sulle coste di Lampedusa e della Sicilia. Nonostante le parole “rassicuranti” di Silvio Berlusconi la situazione è sempre infuocata. Un centinaio di migranti ha organizzato una protesta nella centrale via Roma di Lampedusa. I manifestanti chiedono di essere trasferiti sulla penisola.

Oggi(31 marzo), il ministro dell’Interno Roberto Maroni ha invitato le regioni italiani ad essere tutte solidali. Il “leghista” ha dichiarato “Atteggiamenti di rifiuto non possono essere giustificati, è un’emergenza grave che richiede il concorso di tutte le regioni”. Il piano messo a punto per accogliere i migranti sbarcati a Lampedusa prevede una disponibilità di 10 mila posti, in tutte le regioni italiane ad eccezione dell’Abruzzo.

Al momento gli unici siti previsti sono in Sicilia, Puglia, Basilicata, Campania, Toscana e Piemonte. La Padania è esclusa dall’invasione. Ieri(30 marzo), il “leghista” Davide Boni, presidente del Consiglio regionale della Lombardia, ha fatto sapere che la sua regione non accoglierà nemmeno un migrante. Di seguito potete leggere i primi centri per accogliere i migranti.

Località Regione Capienza
Caltanissetta(Pian del lago) Sicilia 500-700 posti
Caserta(caserma Andolfatto) Campania 800 posti
Pisa(Coltano) Toscana 500-700 posti
Potenza(Palazzo San Gervaso) Basilicata 500-700 posti
Taranto(Manduria) Puglia 800 posti
Torino Piemonte 1000 posti
Trapani(Kinisia) Sicilia 700-800 posti

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino