Mussolini attacca la Balti

Alessandra Mussolini e Bianca BaltiNon c’è niente da fare, in Italia i politici si interessano di tutto fuorché dei problemi della gente. Quella specie di giornalista Klaus Davi ha fatto un’intervista alla deputata del PDL Alessandra Mussolini. Invece di parlare del problema nucleare, della guerra in Libia o di altri problemi, lo “svizzerotto” ha fatto una domanda su Bianca Balti.  Chi è questa donna?

La Balti è una fotomodella che da alcuni mesi ha sostituito la “fallimentare” Belen negli spot della Tim. La Mussolini è infuriata con la Balti perché ha rilasciato alcune dichiarazioni su Silvio Berlusconi al settimanale “Vanity Fair”. Cosa avrà detto di così grave la bella fotomodella?

La Balti ha detto “Tutto il mondo ci prende in giro per Berlusconi. All’inizio mi incazzavo e rispondevo a chi ci attaccava: senti chi parla, voi avete Bush. Adesso cerco di ragionare e spiego che l’Italia non è solo e tutta Berlusconi”. La deputata napoletana considera queste dichiarazioni gravissime.

La Mussolini afferma “Non ci posso credere che la testimonial della Tim abbia veramente detto una cosa simile. Si è dimostrata poco intelligente politicamente. Spero che la Tim la licenzi immediatamente e si riprenda Belen. Ha insultato la maggioranza degli italiani che con convinzione ha votato il nostro premier, dimostrandosi poco intelligente. E lo ha fatto dopo che Berlusconi ha finto anche sul fronte della crisi Libica”.

Vi sbagliate di grosso se pensate che la deputata del PDL abbia detto solo questo. La presidente della commissione bicamerale dell’Infanzia ha aggiunto “La Signora Balti dice anche che siamo un popolo gioviale e solare e non si rende conto che queste sono proprio le caratteristiche di Silvio Berlusconi. Si vergogna di essere italiana? Vada in Francia, con la Bruni a suonare la chitarra”.

La Mussolini dice anche che la Balti sembra un manichino nello spot della Tim. La deputata ha concluso dicendo “aridateci Belen”. Forse la Mussolini non sa che la “sculettatrice” argentina è stata sostituita perché nel periodo in cui era testimonial ha fatto calare le utenze telefoniche. In pratica, c'è stata una vera e propria “fuga” dalla Tim.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli