Telethon: Da vent’anni contro le malattie genetiche

TelethonNel 1990 Susanna Agnelli e l’Unione italiana lotta alla distrofia muscolare(Uildm) fanno nascere Telethon. Questa fondazione finanzia e promuove la ricerca scientifica sulle malattie genetiche. I fondi vengono raccolti principalmente attraverso l’omonima maratona televisiva in onda sulle reti nazionali.

Dal 1990 a oggi la Fondazione ha fatto progredire la ricerca raggiungendo importanti risultati, come la cura dell'Ada-Scid, una gravissima immunodeficienza che costringeva i bambini a vivere in una bolla sterile. A oggi sono quattordici i bambini curati da questa gravissima immunodeficienza, mentre sono positivi anche i risultati di un intervento di terapia genica per la cura di una forma di cecità, l’amaurosi congenita di Le ber.

In 20 anni Telethon ha finanziato più di 2200 progetti di ricerca e il lavoro di otre 1400 ricercatori. Nel 2010 sono iniziate le sperimentazioni cliniche sulla leucodistrofia metacromatica, una malattia neurodegenerativa e sulla sindrome di Wiskott‐Aldrich, una grave immunodeficienza: i trial coinvolgeranno quattordici bambini in tre anni e, se avranno il risultato sperato, altre due terribili malattie saranno definitivamente sconfitte.

Anche tu puoi fare molto. Con il tuo contributo aiuterai a finanziare i migliori progetti di ricerca per scrivere la parola “cura” accanto al nome di ogni malattia genetica. Non perdere altro tempo. La fondazione Telethon è presente anche su Facebook a questo link.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

CheBanca! con problemi tecnici

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

Legambiente: 148 eventi estremi nel 2018

Tari costa in media 300 euro

L’amministrazione del degrado di De Magistris