A Napoli hanno vinto i non votanti

I risultati del ballottaggio suddivisi per quartiereLe elezioni amministrative hanno decretato la sconfitta inesorabile di Silvio Berlusconi e della coalizione di governo. A Torino, Bologna, Milano e Napoli sono stati eletti i candidati dell’area di centro-sinistra.

Nel capoluogo campano Luigi De Magistris ha vinto in modo trionfale. Il candidato del PDL Gianni Lettieri è stato quasi doppiato. Il nuovo sindaco ha ricevuto 264.730 preferenze, pari al 65,37% dei votanti. Nonostante ciò, De Magistris non è stato votato dalla maggioranza dei napoletani. A Napoli sono i non votanti i veri vincitori del ballottaggio. Questo partito “fantasma” ha una percentuale del 49,43%. Al primo turno sono andati alle urne 490.142 persone dei 812.450 aventi diritto. La percentuale dei votanti è stata del 60,32%. Al ballottaggio i votanti sono stati solo 410.907, pari al 50,57%. Questo dato dovrebbe far riflettere. Come mai c’è stata questa alta percentuale di non votanti?

La risposta non è facile. Forse la gente è nauseata dalla politica. Molto più probabile che le persone abbiano snobbato le urne perché c’erano più controlli da parte delle forze dell’ordine. Questo ha reso difficile il cosiddetto “voto di scambio”. Sarà un caso, ma al ballottaggio Lettieri ha perso 39.372 preferenze rispetto al primo turno. De Magistris ha stravinto grazie ai voti degli elettori del Partito Democratico e del Terzo Polo. Analizzando i risultati nei vari quartieri, si scopre che il nuovo sindaco ha battuto Lettieri sia nella “Napoli bene” che in periferia. Il candidato del PDL “vince” solo a San Pietro a Patierno. Di seguito potete leggere i risultati suddivisi per quartiere.

  Luigi De Magistris Gianni Lettieri
Quartiere Voti % Voti %
San Ferdinando 4.503 60,24 3.018 39,76
Arenella 27.460 72,99 10.162 27,01
Chiaia 12.000 60,94 7.693 39,06
Bagnoli 7.870 74,7 2.666 25.3
San Giuseppe 1.770 67,12 867 32,88
Montecalvario 5.354 63,34 3.099 36,66
Avvocata 10.321 71,3 4.155 28,7
Stella 7.062 64,32 3.918 35,68
San Carlo 19.841 66,49 9.998 33,51
Vicaria 3.909 63,23 2.273 36,77
San Lorenzo 9.970 58,98 6.935 41,02
Poggioreale 7.366 63,04 4.318 36,96
San Giovanni a Teduccio 6.139 72,69 2.306 27,31
Mercato 1.685 54,35 1.415 45,65
Pendino 3.045 54,73 2.519 45,27
Porto 1.523 70,12 649 29,88
Vomero 17.751 71,2 7.181 28,8
Posillipo 6.313 54,94 5.177 45,06
Fuorigrotta 25.427 71,83 9.974 28,17
Miano 5.037 59,44 3.347 40,56
Piscinola Marianella 6.433 63,18 3.749 36,82
Barra 9.587 71,2 3.877 28,8
Ponticelli 12.607 68,08 5.911 31,92
San Pietro a Patierno 2.635 46,08 3.083 53,92
Pianura 12.438 55,15 10,115 44,85
Secondigliano 9.143 58,65 6.445 41,35
Scampia 8.042 65,72 4.194 34,28
Chiaiano 6.502 61,14 4.132 38,86
Soccavo 12,927 65,08 6.937 34,92

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il modello di integrazione di De Magistris

Maxi operazione contro IPTV illegali

Renzi lascia il PD

Bankitalia: Debito pubblico a 2.409,9 miliardi. E’ record

La guerra che fa salire il prezzo del petrolio

Italia Viva è copyright De Luca