Berlusconi: In Italia dittatura dei giudici di sinistra

Berlusconi parla con Obama al vertice del G8A Deauville si sta svolgendo il G8. Tra i temi sul tavolo del vertice internazionale le misure per favore lo sviluppo del web(meglio dire limitazione), la successione a Strauss-Kahn e il futuro dei paesi del Nord Africa.

Oggi(26 maggio) Silvio Berlusconi si è fatto notare per l’ennesima volta. Quando è entrato Barack Obama nell’aula, il nostro premier ha iniziato a fissarlo con sguardo felino. Dopo alcuni secondi va da un fotografo per chiedergli di fare una foto quando lui saluterà il presidente degli Stati Uniti.

Dopo aver “preparato” la scenografia, il premier si è avvicinato ad Obama mettendogli una mano sulla spalla e intrattenendosi con lui per alcuni minuti. Berlusconi fa venire la traduttrice per spiegare ad Obama il “problema” giustizia italiano. Il premier ha detto “Noi abbiamo presentato la riforma della giustizia che per noi è fondamentale, perché noi abbiamo in questo momento quasi una dittatura di giudici di sinistra”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il modello di integrazione di De Magistris

Maxi operazione contro IPTV illegali

Renzi lascia il PD

Bankitalia: Debito pubblico a 2.409,9 miliardi. E’ record

La guerra che fa salire il prezzo del petrolio

Italia Viva è copyright De Luca