De Magistris: Napoli non vuole cadere nel prestanome politico di Nicola Cosentino

Luigi De MagistrisLuigi De Magistris è la novità assoluta delle elezioni comunali di Napoli. L’europarlamentare ha ottenuto più volti del candidato del PD, Mario Morcone. De Magistris ha fatto una conferenza stampa in cui ha spiegato cosa farà per diventare sindaco di Napoli.

L’ex magistrato ha dichiarato “Commento un dato non definitivo, ma se lo sarà è un risultato senza precedenti. E' un dato incredibile. Un risultato senza precedenti per Napoli, per un modo di fare politica e per il Mezzogiorno”. De Magistris ha parlato anche del Partito Democratico. L’europarlamentare ha detto “Il Pd ha perso una occasione di rinnovarsi attraverso la mia candidatura dopo la “figuraccia” delle primarie”.

L’ex magistrato ha parlato anche del ballottaggio. De Magistris ha dichiarato “Tutti sono i benvenuti, tutti coloro che credono in questo sogno che e che vogliono una giunta composta da persone oneste, coraggiose, credibili”. Infine l’affondo al PDL. De Magistris ha detto “Nessuno vuole che Napoli cada nelle mani del prestanome politico di Nicola Cosentino”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino