La guerra di zizzania di Belpietro ad AnnoZero

Lo show di Belpietro ad AnnoZeroNon c’è niente da fare. Quando ad “AnnoZero” ci sono i vassalli di Silvio Berlusconi la trasmissione finisce in caciara. Nella puntata andata in onda ieri(19 maggio) Maurizio Belpietro ha fatto la solita “guerra di zizzania” con Marco Travaglio e Vittorio Zucconi. Il tema della discussione è la libertà dei giornalisti.

Travaglio ha accusato Belpietro di prendere lo stipendio da Berlusconi, visto che ha una trasmissione su Mediaset. A quel punto il “vassallo di Berlusconi” perde il lume della ragione e inizia ad inveire contro il giornalista de “Il Fatto Quotidiano”. Belpietro da del pregiudicato a Travaglio. L’opinionista di “AnnoZero” mostra per l’ennesima volta il proprio certificato penale. Il conduttore Santoro cerca di sdrammatizzare dicendo “Basta, Marco, lo conosciamo bene quel certificato”.

Il direttore di “Libero” però non si ferma e va avanti con la sua “guerra di zizzania”. Belpietro dice “In passato Travaglio ha frequentato persone che sarebbe stato meglio non frequentare”. Il giornalista de “Il Fatto Quotidiano” controbatte “Entri ed esci da Palazzo Grazioli e parli di frequentazioni?”. Alla fine Travaglio riferendosi a Belpietro afferma “Somaro. Le asinate che dici”.

Dopo Travaglio, Belpietro prende di mira anche Vittorio Zucconi. Il direttore di “Radio Capital” fa un appello a Santoro: “Riportami la Santanchè che voglio un po' di tranquillità e serietà”. Da segnalare che il tutto si è svolto sotto gli occhi esterrefatti di Al Gore. Questi giornalisti parlano di minchiate mentre l’Italia va a rotoli.

Commenti

  1. Ma i signori giornalisti sono al corrente che questa persona dirige un giornale, oppure non danno peso in quanto non ritengono la testata che dirige un giornale.
    Certo che difendere sempre l'indifendibile e' dura!!

    RispondiElimina
  2. "Libero" è un giornale che va avanti con i finanziamenti pubblici...

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

La caduta del muro di Berlino

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

Voragine in via Masoni

Istat: Disoccupazione settembre al 9,9%