La sfilata di Berlusconi al seggio

Silvio Berlusconi al seggioOggi(15 maggio) molti italiani si sono recati al seggio per eleggere i nuovi consiglieri di 11 province e di oltre 1.300 comuni. Non tutti i seggi sono uguali. Quello in via Scrosati a Milano era pieno di giornalisti. Il motivo? C’era una persona “speciale” che doveva votare.

Il premier Silvio Berlusconi è arrivato al seggio per esprimere la sua preferenza verso mezzogiorno. Il presidente del Consiglio ha fatto una sfilata tra una selva di giornalisti e fotografi. Berlusconi ha avuto anche il tempo di scambiare qualche chiacchiera con alcuni elettori. Poi si è “rinchiuso” nella cabina elettorale. Purtroppo, non ci è rimasto.

Tra i rappresentanti di lista che controllavano le operazioni di voto al seggio 502 c’era anche la giovane Sara Giudice, ex PDL e candidata per il terzo Polo. L’ex “pidiellina” ha detto “Dallo sguardo ho capito che mi ha riconosciuta”.

Commenti

  1. Si fosse trattato di un povero pollo di elettore la forza pubblica non gli avrebbe consentito di trattenersi per 45 minuti nel seggio a fare comizio
    citadino arnoldo

    RispondiElimina
  2. Lui è Silvio Berlusconi, ovvero quello che "controlla" l'Italia. Dobbiamo essere noi a renderlo un comune mortale...

    RispondiElimina
  3. Comportamento disdicevole, la campagna elettorale e' chiusa o per lui no?????
    Il solito!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Lui non rispetta le leggi. Questo credo che ormai sa chiaro...

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il modello di integrazione di De Magistris

Maxi operazione contro IPTV illegali

Renzi lascia il PD

Bankitalia: Debito pubblico a 2.409,9 miliardi. E’ record

La guerra che fa salire il prezzo del petrolio

Italia Viva è copyright De Luca