Apple entra nel mercato delle televisioni HD

Apple TVNel settembre 2010 Apple ha lanciato “Apple TV”, un dispositivo da collegare alla TV di casa per riprodurre la musica, i video ed i podcast presenti nella libreria di iTunes di un computer basato su Mac OS X o Microsoft Windows. Non solo, con “Apple TV” è possibile noleggiare i film senza pubblicità.

L’azienda statunitense ha deciso di fare il grande passo. Tra pochi mesi dovrebbe uscire iTV, la prima TV HD dell’Apple. Lo farà con apparecchi basati sul sistema operativo iOs(lo stesso di iPhone e iPad) e probabilmente in collaborazione con la Samsung. In pratica, la casa della mela entra in un giro d’affari da cento miliardi di dollari all’anno.

L’iTV di Apple potrebbe essere dotata di connettività estesa(Wi-Fi, Bluetooth e Thunderbolt) e offrire opzioni per comunicare con i computer di casa, e col mondo esterno con FaceTime. Il televisore dell’Apple potrà far funzionare applicazioni di ogni tipo, prodotte da Apple come da terze parti.

Queste sono le uniche cose che si sanno dell’iTV. Molto probabilmente l’Apple annuncerà il “suo” televisore durante la presentazione dell’iPhone 5 prevista a settembre. La iTV potrebbe arrivare sul mercato in tempo per Natale. Il prezzo? Quasi sicuramente sarà più alto rispetto alle altre TV HD. Apple è sempre stata “cara”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli