I leghisti tirano troppo la corda

I leghisti cadono come salamiDa alcune settimane i leghisti hanno deciso di tirare un po' troppo la corda. I tipi con le cravatte verdi sono contrari al decreto che consentirebbe di trasferire una parte dei rifiuti di Napoli in altre regioni. Ormai è risaputo, quando si tira troppo la corda prima o poi si spezza.

Oggi(26 giugno), a Sesto Calende c’è stata una festa della Lega Nord. Un gruppo di militanti ha organizzato il “classico” gioco della fune tra le sponde lombarda e piemontese del Ticino. Sarà un segno di Dio, ma il cavo teso attraverso il fiume ha ceduto facendo cadere come dei salami tutti i lombardi. Il bilancio è di una trentina di contusi. Tra i feriti c’è anche il segretario regionale Giancarlo Giorgetti.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli