Il miracolo della differenziata a Scampia

Miracolo differenziata a ScampiaL’emergenza rifiuti di Napoli non è stata ancora risolta. Il Comune di Napoli sta facendo molto per rimuovere la munnezza. La settimana scorsa si è raggiunto l’apice della crisi con ben 2.500 tonnellate di rifiuti in strada.

Al momento la situazione è un po’ migliorata, soprattutto nel centro della città. Questa mattina(28 giugno) c’erano 1.560 tonnellate di rifiuti non raccolti contro le 1.720 di ieri. Leggero calo anche per il numero dei roghi, 48 la scorsa notte mentre ne erano stati sessanta nella notte tra sabato e domenica. Ieri, nell’edizione delle 20 del Tg1 si è parlato del “miracolo” della differenziata a Scampia. Il “porta a porta” è partito il 16 maggio 2011. Questa è stata l’unica cosa decente fatta in 5 anni dalla giunta Iervolino. In poco più di un mese è stato raggiunto una percentuale di differenziata del 70% su 146 mila abitanti.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

CheBanca! con problemi tecnici

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Inps: 3,3 milioni di lavoratori pubblici nel 2018

La caduta del muro di Berlino