Internet: Nasce il suffisso per le imprese

IcannNel giugno 2010 l’Icann ha lanciato il suffisso “.xxx” per i siti pornografici. La novità non ha attirato molto l’industria del settore, perché molti pensano che questo suffisso sia in realtà una sorte di ghettizzazione. A distanza di un anno l’Icann ha fatto un’altra rivoluzione.

Dal 12 gennaio 2012 le imprese private su internet potranno utilizzare il loro nome nel suffisso del dominio. Che significa? Al posto dei suffissi “.org”, “.com” o “.net” l’azienda potrà mettere il proprio nome per un servizio a pagamento. Per esempio la Fiat o la Apple potranno avere il suffisso “.fiat” o “.apple”. La novità è stata presentata a Singapore durante il consiglio di amministrazione dell’Icann.

Theo Hnarakis, direttore del Melbourne It Digital Brand Services, ha dichiarato “Si tratta del maggiore cambiamento concernente i nomi di dominio dalla creazione di ‘dotcom’(.com) 26 anni fa”. Rod Beckstrom, presidente dell’Icann, ha dichiarato “L’Icann ha aperto il sistema dei nomi per scatenare l’immaginazione globale. La decisione di oggi rispetta il diritto dei gruppi di creare domini a livello massimo in ogni lingua o scrittura. Speriamo che questa permetta al sistema dei nomi a dominio di servire meglio tutta l'umanità. Le richieste verranno accolte a partire dal 12 gennaio 2012”.

Agli inizi degli anni 2000 molte persone si sono arricchiti comprando e rivendo i domini internet. Questa volta la novità dell’Icann non farà arricchire i più furbi. A differenza dei domini, questi “speciali” suffissi potranno essere acquistati(al prezzo di 185 mila dollari) solo da chi dimostrerà di essere titolare del marchio registrato corrispondente al suffisso.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Il caso ex Ilva di Taranto

De Magistris: Disponibile ad una candidatura in Campania

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli