Mussolini: La Carfagna è una ministruccia

Alessandra MussoliniIeri(24 giugno), la deputata del PDL Alessandra Mussolini è intervenuta a “Un Giorno Da Pecora”, la trasmissione radiofonica di Radio 2. L’ex attrice ha attaccato Mara Carfagna e il neo sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

La Mussolini ha iniziato il suo intervento parlando della nuova amicizia tra Silvio Berlusconi e Antonio Di Pietro. La deputata ha detto “Adesso Berlusconi è amico di Di Pietro. Tutto il resto è noia. E’ stato un colpo di fulmine. Si sono guardati negli occhi, si sono piaciuti. E si sono parlati, finalmente, invece di guardarsi sempre in cagnesco”.

Dopo la love story, la Mussolini è stata stuzzicata con una domanda sul matrimonio di Mara Carfagna. L’ex attrice ha dichiarato “La Carfagna è una ministruccia, che ha commesso un errore politico nell’invitare al suo matrimonio solo poche colleghe. Doveva invitare tutte o nessuna. E’ proprio carina, un amoruccio, un Ministro delle Pari Opportunità giusto”.

La deputata ha parlato anche della “questione” dei ministeri al Nord. La Mussolini ha dichiarato “Io glieli darei tutti basta che non ce ne ridanno più indietro nessuno!”. Frecciata anche alla collega Prestigiacomo. L’ex attrice ha dichiarato “Una persona che al telefono definisce poco intelligente il Premier, è lei poco intelligente”.

Infine, la Mussolini ha parlato del neo sindaco di Napoli. La deputata ha dichiarato “Ho paragonato De Magistris ad Antonio Banderas perché è uno belloccetto, aitantuccio. Quando passava ho sentito donne che dicevano ‘guarda che bello’, quindi lui piace molto. E’ un tipo mediterraneo, per questo ha infinocchiato qualcuno”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Il caso ex Ilva di Taranto

De Magistris: Disponibile ad una candidatura in Campania

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli