Napoli: Scoperta zecca clandestina

Una scena del film "La Banda Degli Onesti"Nel 1956 arrivò nelle sale cinematografiche il film “La Banda Degli Onesti”. Totò, Peppino De Filippo e Giacomo Furia interpretarono rispettivamente un portiere, un tipografo e un pittore. I tre si mettono insieme per produrre banconote false(video). Cinquantacinque anni dopo, un trentenne con precedenti penali ha cercato di imitare i tre della “Banda Degli Onesti”.

In questo caso non venivano riprodotte banconote da 10 mila lire, ma monete da 1 euro. La zecca clandestina è stata scoperta dalla Guardia di Finanza a Napoli, in piazza Garibaldi. L’uomo è stato denunciato all’Autorità giudiziaria. Sono state sequestrate oltre 100 monete false, pronte a essere immesse in circolo, sia in Italia che all’estero, e materiale semilavorato per ulteriori 10.000 monete. Sequestrati anche macchinari e arnesi per la riproduzione degli euro.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Chef non trova lavapiatti per colpa del reddito di cittadinanza

Rimodulazione Vodafone da settembre 2019

CheBanca! con disservizi

Flat tax con aliquota al 15% fino a 55 mila euro

Perché si usa Facebook?

OIM: 641.398 migranti in Libia