Napolitano: Non esiste il popolo padano

Giorgio Napolitano a NapoliOggi(30 settembre), il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è venuto in visita a Napoli. Il capo dello Stato ha fatto tappa all’università Federico II. Napolitano ha parlato di secessione con gli studenti.

Il presidente della Repubblica ha dichiarato “Si può strillare in un prato ma non si può cambiare il corso della storia. Nella Costituzione e nelle leggi non c’è una via democratica alla secessione”. Napolitano ha aggiunto “Il popolo padano non esiste, in passato un leader separatista nel nostro paese fu arrestato. E’ grottesco pensare a uno stato lombardo-veneto, una cosa fuori dal mondo”.

La risposta dei “leghisti” non si è fatta attendere. Roberto Calderoli ha dichiarato “Napolitano è sempre molto saggio ma fa finta di dimenticare il diritto universalmente riconosciuto alla autodeterminazione dei popoli”. Il ministro per la Semplificazione ha aggiunto “Il presidente poi sa bene che la Lega da oltre venti anni è garanzia di democrazia. Quanto allo stato lombardo-veneto noi non ne abbiamo mai parlato perché in effetti la storia non si ripete. Resta però il fatto che nel sentimento popolare delle genti del Nord è rimasto come un paese del mito”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Scampia sommersa dai rifiuti

Taglio dei parlamentari è legge

Scuola chiusa per discarica abusiva

Approvato nota al DEF. Stop aumento IVA

Cgia: Grandi imprese evasione maggiore

Istat: Disoccupazione luglio al 9,5%