Renzo Bossi guadagna come tre governatori Usa messi assieme

Antonio Stella e Riccardo IaconaIl 18 settembre è ripartito su Rai 3 il programma “Presa Diretta”. Il conduttore Riccardo Iacona ha parlato dei costi della politica. Ieri(19 settembre) molti media hanno riportato un’intervista(video) di Iacona ad Antonio Stella, autore del libro “La Casta” e “Licenziare i Padreterni”. Ne è uscito fuori un quadro desolante che dovrebbe svegliare gli italiani.

Stella ha fatto notare che le pensioni dei politici sono insostenibili per l’Italia. Il giornalista ha detto “Alla Regione Lazio entra uno di contributo ed esce dieci in vitalizi. Al Senato e alla Camera entra uno ed esce undici. In qualsiasi ente al mondo riuscirebbe a reggere una proporzione del genere”. Stella ha aggiunto “E’ inaccettabile che si alzi l’età delle pensioni per i cittadini comuni e poi contemporaneamente non si toccano i vitalizi”.

Dopo questa premessa, il giornalista ha parlato dell’aumento della spesa della politica dal 1983 ad oggi. Stella ha detto “Nel 1983 la Camera costava, in valuta attuale, 291 milioni di euro. Oggi costa 1 miliardo e 59 milioni di euro. Quattro volte di più. Nel 1983 il Senato costava 154 milioni di euro. Adesso ne costa 574 milioni. Quattro volte di più. Tra il 2011 e il 2010, nel decennio berlusconiano, l’aumento è stato del 65%”.

Il meglio però arriva quando Stella confronta lo stipendio dei parlamentari italiani con uno di un’altra nazione. Il giornalista dice “Un dipendente della Camera dei Deputati prende 131 mila euro lordi. Un dipendente della Camera dei Deputati inglese prende 38 mila. Sono quattro volte in meno. Un dipendente medio del Senato prende 137 mila euro. Ventuno persone dello staff stretto di Obama prende 118 mila euro. Ventimila euro di meno”.

Ma non finisce qui. Stella ha aggiunge “Il governatore del Molise, Michele Iorio, prende al netto più di quanto prende al lordo il più pagato dei governatori americani che è Andy Cuomo. Nicole Minetti, consigliere regionale della Lombardia, prende 150 mila euro netti l’anno e il corrispondente, cioè un giovane deputato californiano, prende 66 mila euro lordi. Stiamo parlando di uno Stato, la California, che se fosse indipendente avesse il settimo Pil del mondo. Renzo ‘Trota’ Bossi prende come tre governatori messi insiemi”. Gli elettori “leghisti”(e non solo) si sveglieranno?

Commenti

  1. Cari leghisti è inutile che vi ergenge a puristi siamo tutti figli della stessa Italia ... ipocrita ...pappona....furba...ladra....bigotta...benpensante... e falsa. Altro che padania mi sa che i meridionali siete voi!!!!!

    RispondiElimina
  2. Possibile che in questo Paese non vi sono persone oneste che hanno a cuore la sorte di un paese come l'Italia...Possibile che sono tutti compromessi e corrotti con il potere.... possibile che hanno tutti qualcosa da nascondere e temono di essere ricattati se scendono in politica..possibile...possibile..possibile.. facciamoci prestare un Politico dalla Germania... dalla Francia... dall'America e alle prossime elezioni votiamo le persone con meno di 40 anni.. è possibile Sììììììììììììììì

    RispondiElimina
  3. @Anonimo

    I politici leghisti dicono sempre "Roma ladrona". Intanto sono venti anni che stanno a Roma a "pappare".

    RispondiElimina
  4. @Anonimo

    Questa classe politica va spedita in Siberia a spalare sterco. Sono la rovina dell'Italia.

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

CheBanca! con problemi tecnici

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

Legambiente: 148 eventi estremi nel 2018

Tari costa in media 300 euro

L’amministrazione del degrado di De Magistris