Ustica: Disastro causato da missile o collisione

Il DC9 nel museo di BolognaIl 12 settembre 2011 il Tribunale di Palermo ha condannato i ministeri della Difesa e dei Trasporti al risarcimento di oltre 100 milioni di euro per 81 parenti delle vittime della strage di Ustica. Oggi(21 settembre), sono state depositate le motivazioni della sentenza.

I giudici scrivono: “Tutti gli elementi considerati provano che l’incidente al DC-9 precipitato ad Ustica si sia verificato quale diretta conseguenza dell’esplosione di un missile da parte di due caccia che avevano intercettato un velivolo militare nascostosi nella scia del DC-9, oppure di una quasi collisone tra l’aereo nascosto e il DC-9”. Esclusa l’ipotesi di una bomba. Carlo Giovanardi, sottosegretario alla presidenza del Consiglio, ha commentato: “Motivazioni abnormi, in totale contrasto con la sentenza passata in giudicato in Cassazione, che ha accertato come l’ipotesi di battaglia aerea sia fantapolitica”. Il “pidiellino” ha aggiunto: “L’appello cancellerà sicuramente questa incredibile sentenza”. Bisogna vedere cosa pensano i familiari delle vittime.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli

Scampia sommersa dai rifiuti