Asta Btp: Rendimento 3 anni vola a 7,89%

Asta BtpDopo aver collocato Btp a 5 anni per 3 miliardi di euro lo scorso 14 novembre, il Tesoro ha piazzato altri Btp in asta per quasi 7,5 miliardi di euro. Il nuovo Btp triennale novembre 2014 con cedola 6% è stato venduto in asta oggi ad un rendimento del 7,89%, massimo dal 1997.

Il Btp marzo 2022 è stato venduto per 2,5 miliardi, il massimo che il Tesoro voleva collocare, ad un rendimento del 7,56%. Collocati anche 1,498 miliardi di Btp decennali con scadenza settembre 2020 a un tasso del 7,28%. L’asta dei titoli di Stato di oggi, scrive Bankitalia in una nota, ha visto una buona domanda da parte degli investitori, che “ha consentito di collocare il massimo dell'importo offerto sui primi due titoli”.

Il premio di rendimento pagato dal Btp decennale sul mercato è sceso a 492 punti base dopo l’esito dell’asta di titoli di Stato, collocati interamente anche se con tassi in forte rialzo. Lo spread prima dell’asta viaggiava a oltre 510 punti base, quindi è successivamente risalito sopra soglia 500, a quota 502. Ora è sceso a 497 punti base.

Commenti

  1. Scusa se ti scoccio ancora, sai dirmi se i post cestinati possono essere ripristinati? Nell'importare i vecchi post dell'altro blog ho cancellato casualmente i recenti che avevo pubblicato sul nuovo :S

    RispondiElimina
  2. La funzione di ripristino è presente solo se cancelli il blog. I post non possono essere recuperati. Devi vedere se sono presenti nella cache di google.

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli