Bologna: Lavora 6 giorni in 9 anni

Carabinieri arrestano una donna assenteistaL’ex ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta l’avrebbe definita una “esponente dell’Italia peggiore”. Di chi sto parlando? Una dipendente di 45 anni dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Sant’Orsola Malpighi di Bologna ha lavorato sei giorni negli ultimi 9 anni. Come ha fatto?

La donna ha usato due escamotage: la malattia e la maternità. La dipendente era riuscita a ottenere certificati per complicanze della gestazione e ad usufruire di aspettative per due maternità. Gli inquirenti hanno scoperto che non erano vere o comunque non portate a termine. Per questo motivo la donna è stata arrestata dai carabinieri del Nas di Bologna. Ora è agli arresti domiciliari.

La donna è indagata per truffa aggravata ai danni di enti pubblici e falso ideologico in documentazione pubblica. Inoltre, producendo false certificazioni comprovanti la nascita dei due figli nel febbraio 2004 e nell’ottobre 2009, ha usufruito indebitamente dei benefici di detrazione d’imposta per figli a carico. Il danno erariale è stato quantificato in circa 33.117 euro.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli