Btp-Day: Scambi record sul mercato dei titoli di Stato

Evoluzione della struttura del debito e vita mediaOggi(28 novembre), c’è stato il Btp-Day. L’iniziativa, promossa da Abi, permetteva di acquistare titoli di Stato senza pagare le commissioni. Gli investitori hanno risposto in massa. Ci sono stati scambi record sul Mot di Borsa italiana. Torna la speranza di un ridimensionamento dei rendimenti dei titoli di Stato italiani nel primo giorno del Btp-Day.

Secondo quanto sottolinea Borsa italiana sono stati registrati 86.681 contratti e un controvalore pari a oltre 2,7 miliardi di euro. Di questi, 80.962 contratti e 2.594.000.000 euro sui titoli di stato italiani. La dimensione media dei contratti eseguiti sui titoli di Stato italiani è stata pari a 32.000 euro, dato inferiore alla media di novembre. Oggi è stata la volta dei titoli già emessi.

Il 12 dicembre l’iniziativa riguarderà invece i titoli di nuova emissione, in particolare i Bot. Anche in questo caso(come per quelli già circolanti) senza spese aggiuntive. L’iniziativa è promossa dall’Associazione bancaria italiana. L’Abi spiega “L’investimento in titoli di Stato da parte dei cittadini può essere un contributo importante per dimostrare le fiducia che gli italiani hanno nel proprio Paese”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

CheBanca! con problemi tecnici

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Inps: 3,3 milioni di lavoratori pubblici nel 2018

La caduta del muro di Berlino