Merkel: Gli Eurobond non sono necessari

Trilaterale Merkel-Sarkozy-Monti a StrasburgoOggi(24 novembre), a Strasburgo c’è stato un vertice a tre. Angela Merkel, Nicolas Sarkozy e Mario Monti hanno discusso del futuro dell’Italia e dell’Unione Europea. La cancelleria tedesca ha ribadito il suo “NO” agli Eurobond.

Nel corso della conferenza stampa la Merkel ha dichiarato “La mia posizione non è cambiata rispetto a ieri, non ritengo necessari gli Stability Bond. La questione non è essere a favore o contro. Nell’area euro ci sono debolezze che devono essere superate progressivamente. Stiamo pensando a modifiche del Trattato per arrivare ad un’unione fiscale”.

Dal triangolare di Strasburgo è giunto il pieno sostegno da “Merkozy” all’Italia. La Merkel ha detto “Auguro a Monti tanto successo nel suo programma non facile. E’ molto impressionante vedere le misure di consolidamento e riforma strutturale previste dal governo italiano”. Sarkozy ha ribadito “C’è la nostra volontà, quella mia e quella della Merkel, a sostenere e aiutare l’Italia di Mario Monti”. Annunciata una collaborazione più stretta da parte della Francia con Germania e Italia.

Il premier italiano ha dichiarato “Ho illustrato al presidente Sarkozy e alla cancelliera Merkel il programma del governo, confermando l’obiettivo di perseguire con rigore il risanamento dei conti e il pareggio di bilancio nel 2013. L’intento comune è una buona salute dell’eurozona e la salda tenuta dell’euro”. Monti ha aggiunto “Nel quadro di una solida unione fiscale gli Eurobond potrebbero dare un contributo significativo”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino