Vola la Borsa di Milano. Spread a 475 punti base

Operatore di BorsaChiusura positiva per Piazza Affari. Il Ftse Mib ha segnato un rialzo del 4,38% a 15.268 punti, mentre il Ftse All Share ha guadagnato il 4,31% a quota 16.026. Lo spread Btp-Bund torna sotto i 480 punti base(474,9), con il rendimento del decennale italiano in calo al 7,03%. In discesa anche il rendimento del biennale che scivola sotto il 7%(6,94%).

La giornata positiva è stata favorita dalla risposta da parte delle banche centrali alla mancanza di liquidità del sistema finanziario mondiale. La Federal Reserve, la Bank of Canada, la Bank of England, la Bank of Japan, la BCE e la Banca nazionale svizzera SNB hanno annunciato congiuntamente di aver tagliato il tasso d’interesse sulle operazioni di swap in dollari di mezzo punto percentuale portandolo da 100 a 50 basis points.

Di fatto diminuirà il costo di circolazione dei capitali tra le diverse banche centrali. Una mossa che, almeno a livello teorico, dovrebbe consentire un immediato taglio dei tassi praticati dagli istituti che fanno credito a famiglie e imprese. Questa decisione sarà effettiva dal prossimo cinque dicembre e avrà validità almeno fino al febbraio 2013.

Per ulteriori info: Borsa italiana

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

CheBanca! con problemi tecnici

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Legambiente: 148 eventi estremi nel 2018