La Fiat vince una causa contro Annozero e la Rai

Tempi del test su pistaIl 2 dicembre 2010 il programma “Annozero” ha trasmesso un servizio(video) di Corrado Formigli. L’attuale conduttore di “Piazza Pulita” aveva criticato le performance dell’Alfa Mito. La vettura del gruppo Fiat era stata confrontata con una Citroen Ds3 e una Mini Cooper S.

Oggi(20 febbraio) il tribunale civile di Torino ha condannato la Rai e il giornalista Corrado Formigli a risarcire con cinque milioni di euro Fiat Group Automobiles. Il giudice Maura Sabbione ha definito denigratorio il servizio di “Annozero”. Fra i convenuti c’era anche Michele Santoro. Il magistrato ha ritenuto non responsabile l’attuale conduttore di “Servizio Pubblico”. Dopo il servizio viene mostrato un cartello con i tempi(foto) delle prove su pista fatto da “Quattroruote”. Perché la rivista non è stata “attaccata” dalla Fiat?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli