Piazza Affari chiude in calo. Spread a 366 punti. Petrolio a 124 dollari al barile

BorsaLa Borsa di Milano ha chiuso la giornata in calo. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha perso l’1,48% a 16.312 punti, mentre il Ftse All Share è calato dell’1,39% a quota 17.339. Chiudono in calo anche Parigi(-0,01) e Francoforte(-0,50%). In positivo Londra(+0,36%).

Lo spread è aumentato dell’1,09% rispetto a ieri(22 febbraio). Il differenziale Btp-Bund è salito a 366 punti base e il rendimento del bond decennale è al 5,56%. Lo spread aveva aperto a 360 punti. Nel corso della seduta il differenziale è variato tra i 358 e 368 punti. Il prezzo del Brent è volato a 124,17 dollari(93,60 euro) al barile sul mercato di Londra. Si tratta di un livello non lontano dal record storico di 127 dollari toccato ad aprile 2011 nel corso della guerra in Libia. Il costo del greggio è lievitato per le tensioni tra la comunità occidentale e l’Iran.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli